iOS 8.1.1 più stabile, ma le prestazioni restano deludenti su iPhone 4S e iPad 2

iOS 8.1.1 più stabile, ma le prestazioni restano deludenti su iPhone 4S e iPad 2

Apple ha rilasciato da pochi giorni iOS 8.1.1 con l'obiettivo di ottimizzare le prestazioni sui dispositivi meno recenti. Ma non sembra esserci del tutto riuscita

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:31 nel canale Apple
AppleiPhoneiPadiOS
 

Se c'è un aspetto in cui Apple è sostanzialmente imbattuta è quello relativo al supporto software, alla sua durata e alla sua celerità. La società di Cupertino deve però scontrarsi con alcuni limiti imposti dall'hardware dei vecchi modelli, e con alcune scelte architetturali che si fanno sentire sempre più pesanti. La release originale di iOS 8 aveva performance migliorabili su iPhone 4S e iPad 2, e a poco è servito l'ultimo aggiornamento.

iOS 8.1.1, differenze prestazionali

iOS 8.1.1 era stato rilasciato proprio per correggere i problemi di performance con l'ultima versione del sistema operativo e i dispositivi meno recenti ma, a detta di un nuovo interessante articolo di ArsTechnica, i risultati non sono stati quelli sperati dagli utenti. L'aggiornamento migliora le prestazioni dei due dispositivi in alcune circostanze ben precise, ma non risolve quelli che sembrerebbero essere i problemi di maggiore entità: ovvero quelli relativi alla fluidità dell'interfaccia utente e alla reattività del sistema.

Apple deve affrontare adesso la scelta di aver integrato solamente 512 MB di RAM in quei dispositivi, scelta che naturalmente adesso paga con l'aumento di complessità della nuova piattaforma operativa. iOS 8.1.1 consente di avere miglioramenti solo marginali nel tempo di apertura delle applicazioni, mentre sul piano della fluidità delle animazioni del sistema operativo la situazione rimane sostanzialmente invariata (e poco gradevole). Secondo i test condotti da ArsTechnica, i miglioramenti appaiono tangibili solamente in circostanze ben specifiche, dovuti soprattutto a quella che sembra una gestione migliorata dei processi in memoria.

Nei vecchi dispositivi, iOS 8.1.1 è più stabile rispetto ad iOS 8.1, e meno propenso al crash delle applicazioni, tuttavia molte delle rinnovate caratteristiche del software non sono riproducibili su una scala matematica, se non in situazioni circoscritte. Come scrive anche la pubblicazione statunitense nelle sue conclusioni, è sicuramente un bene che Apple continui a considerare i dispositivi meno recenti nelle nuove release software, ma c'è ancora parecchia strada da fare per restituire ad iPhone 4S e iPad 2 le stesse performance a cui gli utenti erano abituati a pochi mesi dal loro rilascio ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress22 Novembre 2014, 08:41 #1
Apple farebbe meglio a rilasciare in download iOS 5 e 6 per quei vecchi dispositivi. Se vogliono affidabilità, fluidità e stabilità, niente di meglio del OS originale. Per quanto alla Apple si possano impegnare, l'HW è quello che è dopo anni e iOS 8 è nato per device troppo avanzati a livello HW. I miracoli non li possono fare.
Alcuni test appena fatti sul mio iPad 4 con iOS 6 nativo: cold boot 18 secondi, apertura qualsiasi app istantanea. Mai visti app crash. Senza contare la batteria che dopo due anni regge ancora 6/7 ore con utilizzo del device a pieno regime, nuovo erano 10 ore.
Atarix7122 Novembre 2014, 08:50 #2
anche su ipad4 le prestazioni sono peggiorate, lag, rallentamenti, incertezze ed un boot iniziale molto piu' lungo. Sinceramente non riconosco piu' apple...
Eress22 Novembre 2014, 09:31 #3
Originariamente inviato da: Atarix71
anche su ipad4 le prestazioni sono peggiorate, lag, rallentamenti, incertezze ed un boot iniziale molto piu' lungo. Sinceramente non riconosco piu' apple...

Quindi ho fatto benissimo a restare con iOS6.
gpat22 Novembre 2014, 10:26 #4
Apple deve affrontare adesso la scelta di aver integrato solamente 512 MB di RAM in quei dispositivi, scelta che naturalmente adesso paga con l'aumento di complessità della nuova piattaforma operativa


Deve affrontarla Apple? Cosa gli frega a loro? Altri 800€ e passa la paura
znick22 Novembre 2014, 10:43 #5
gpat non è così,
Apple da sempre ha fatto leva sul mantenere aggiornati i propri dispositivi per 4 anni, che è praticamente il doppio dei concorrenti Android (facendosi pagare profumatamente per tutto questo)
Ora, se vuole mantenere soddisfatti i clienti e sperare che comprino in futuro un nuovo dispositivo Apple, devono ottimizzare ancora.

Altrimenti il cliente si fa due conti in tasca e passa alla concorrenza
gpat22 Novembre 2014, 12:12 #6
Ma il cliente Apple ci è abituato e ha altre cose che che lo rendono imbrigliato all'ecosistema
Il peggiore di tutti è stato iPhone 3G con iOS 4
Poi iPhone 4 con iOS 7
Questo 4S con iOS 8 è relativamente migliore.. in media le versioni "S" invecchiano meglio, in compenso quando si comprano hanno già un design vecchio di 1 anno.. l'attuale iPhone 6 con 1GB di RAM e performance in alcuni ambiti inferiori al 5S, sono pronto a scommettere che per la longevità sarà uno dei peggiori.
Mr_Paulus22 Novembre 2014, 12:19 #7
Originariamente inviato da: gpat
Ma il cliente Apple ci è abituato e ha altre cose che che lo rendono imbrigliato all'ecosistema
Il peggiore di tutti è stato iPhone 3G con iOS 4
Poi iPhone 4 con iOS 7
Questo 4S con iOS 8 è relativamente migliore.. in media le versioni "S" invecchiano meglio, in compenso quando si comprano hanno già un design vecchio di 1 anno.. l'attuale iPhone 6 con 1GB di RAM e performance in alcuni ambiti inferiori al 5S, sono pronto a scommettere che per la longevità sarà uno dei peggiori.


what?
blobb22 Novembre 2014, 13:31 #8
Originariamente inviato da: Speciale
Bah.

Premesso che su hardware vecchio di 4 anni il lag è il minimo che si deve pagare
( e non dipende dalla ram, ma dalla gpu, se fosse un problema di ram crasherebbero le applicazioni, che invece continuano ad andare bene come prima, è che ci mettono sopratutto tempo ad avviarsi e chiudersi )

Premesso che 4 anni di aggiornamenti non sono 'solo' il doppio degli android ma 4 volte tanto degli android ( per cui a volte, vista la confusione di specifiche ed i produttori di hardware che fanno da intermediari e impongono di aspettare l'aggiornamento delle loro amatissime interfacce , non è a volte possibile fare un aggiornamento software alla versione corrente del so mai )

Premesso che le novità sulla crittografia pesano su tutti i so appena usciti

basterebbe rendere più facile il downgrade, così l utente di quei modelli in fase finale di carriera può aggiornare, testare le performance e scegliere se rinunciare alle nuove funzioni ( che su ios 8 sono davvero tante ed eccellenti ) per via del lag

P.s. poi ovviamente ci sta pure chi, forse per motivi di hate o marketing contrario, arriva a sostenere che iphone 6 durerà poco ed ha performance inferiori (strano visto che i bench dicono che è il telefonino più performante del mercato, non solo della fetta apple, ma anche di quella android con cloni cinesi inclusi ), ma pretendere una conversazione senza stupidità totali (dettate dalla faziosità è come pretendere che nevichi ad agosto a napoli.


4 anni?? casomai 3, poi considera che fino a 2 mesi fa l'iphone 4s era venduto nello store apple, perciò un cliente si è comprato pochi mesi fa un i4s e si ritrova un dispositivo che lagga
Eress22 Novembre 2014, 15:18 #9
Il problema vero è il continuo e incessante aggiornamento HW e SW dei device. È chiaro che a questi ritmi folli degli ultimi anni, chi acquista resta indietro rapidamente.
-Falcon-22 Novembre 2014, 15:22 #10
Originariamente inviato da: blobb
4 anni?? casomai 3, poi considera che fino a 2 mesi fa l'iphone 4s era venduto nello store apple, perciò un cliente si è comprato pochi mesi fa un i4s e si ritrova un dispositivo che lagga


Discorso senza alcun senso logico.
Anche io posso acquistare oggi un S3 mini che oltre a laggare, dopo un minuto che sono uscito dal negozio, non riceverò alcun tipo di aggiornamento.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^