iOS 7 sul 74% dei dispositivi compatibili: in arrivo nuovo record per Apple?

iOS 7 sul 74% dei dispositivi compatibili: in arrivo nuovo record per Apple?

Un nuovo studio di Chitika ha riportato che iOS 7 potrebbe divenire presto il sistema operativo mobile più veloce a diffondersi nella storia di Apple

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Apple
AppleiOS
 

Un nuovo studio analitico di Chitika riporta che iOS 7 è già installato nel 74,1% degli iPhone in America del Nord e Canada, seguito da iOS 6 con il 22,4% e dalle versioni meno recenti che occupano solamente il 3,6%. iOS 7 potrebbe divenire presto il sistema operativo mobile Apple più veloce a diffondersi nella storia della società.

Chitika, Diffusione iOS 7, iPhone

Il tasso d'adozione per la nuova versione di iOS è in naturale calo. Dopo una settimana dal rilascio (18 settembre 2013), iOS 7 generava il 51% del traffico web fra tutti i dispositivi Apple in circolazione. Come si legge sul report del nuovo studio, è probabile che la nuova versione possa superare molto presto i numeri generati da iOS 6, che dopo sei mesi dal rilascio raggiungeva l'83% dei dispositivi, secondo i dati della società.

Chitika ha valutato la diffusione di iOS 7 in due categorie differenziate fra smartphone e tablet. Per quanto riguarda iPad, l'ultima versione vede una diffusione leggermente inferiore rispetto a quanto è possibile notare su iPhone. Come riportato dai grafici, l'8,8% di dispositivi adotta ancora oggi iOS 5 e potrebbe rappresentare una parte d'utenza che utilizza ancora la prima generazione del tablet di Cupertino.

Chitika, Diffusione iOS 7, iPad

Fra le motivazioni della più lenta adozione su iPad, Chitika segnala inoltre l'assenza della funzionalità AirDrop su iPad 2 e 3, che avrebbe probabilmente incentivato il passaggio alla nuova versione di iOS agli utenti che dispongono dei due modelli delle passate generazioni. La grafica rinnovata, inoltre, avrebbe potuto rappresentare una sorta di deterrente per quegli utenti che non hanno apprezzato la nuova caratterizzazione più satura di colori.

Secondo Chitika, però, nonostante iOS 7 possa superare la velocità d'adozione avuta con iOS 6, in termini assoluti potrebbe non raggiungere le percentuali massime (quasi 90%) avute da iOS 6 durante il suo primo anno di vita per via della presenza di numerosi vecchi dispositivi ancora in circolazione che non supportano la nuova iterazione del sistema operativo mobile di Apple.

I dati dello studio sono stati ottenuti partendo da "decine di milioni di visualizzazioni online di banner pubblicitari" analizzati dalla società.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickfede05 Dicembre 2013, 13:36 #1
ma record di che ?? Di un aggiornamento OS Mobile ??

ridicolo....
Seph|rotH05 Dicembre 2013, 14:12 #2
Originariamente inviato da: nickfede
ma record di che ?? Di un aggiornamento OS Mobile ??

ridicolo....

Non è così ridicolo come sembra, serve a capire la frammentazione di un SO (quasi nulla nel caso di iOS), cosa estremanente importante a livello di sviluppo app, meno versioni di un SO sono in circolo, minore sarà il costo per sviluppare l'app e testarla per farla funzionare su 1000 versioni diverse (come succede con Android).
Portocala05 Dicembre 2013, 14:16 #3
C'è anche da dire che essendoci un solo produttore e giusto un paio di modelli, giova alla distribuzione di iOS.

Solo Samsung e solo per la versione Galaxy ha più versioni di tutti quanti i prodotti della mela messi insieme Mini, Grand, Ace, Plus, Advanced, Round, Active, Zoom
Purtroppo su Android abbiamo il 20% con Gingerbread, il 50% con Jelly Bean, il 25% con ICS e qualcosina con KK.
gpat05 Dicembre 2013, 14:17 #4
Quindi un utente su 4 che potrebbe aggiornare a iOS 7, non lo fa e rimane al 6?

Mi sembra abbastanza alta come percentuale.. non si parla di 1%..
ciriccio05 Dicembre 2013, 14:20 #5
Originariamente inviato da: gpat
Quindi un utente su 4 che potrebbe aggiornare a iOS 7, non lo fa e rimane al 6?

Mi sembra abbastanza alta come percentuale.. non si parla di 1%..


Alta?
Ma se fa schifo a tutti!
Non c'é jailbreak, fa venire la nausea, rallenta i dispositivi precedenti... Ma son pure pochi secondo me!
Duncan05 Dicembre 2013, 14:34 #6
Originariamente inviato da: gpat
Quindi un utente su 4 che potrebbe aggiornare a iOS 7, non lo fa e rimane al 6?

Mi sembra abbastanza alta come percentuale.. non si parla di 1%..


in due mesi e mezzo è arrivato a questo risultato, iOS6 ci ha impiegato di più ad esempio.
Simonex8405 Dicembre 2013, 14:37 #7

iOS 7 sul 74% dei dispositivi compatibili: in arrivo nuovo record per Apple?

Originariamente inviato da: ciriccio
Alta?
Ma se fa schifo a tutti!
Non c'é jailbreak, fa venire la nausea, rallenta i dispositivi precedenti... Ma son pure pochi secondo me!


Secondo me se uno ha in mente solo il jailbreak non deve comprare un prodotto apple.

Io uso iOS 7 su iPhone ma su iPad ho ancora il 6, e aspetterò ancora un bel po' prima di aggiornarlo.

Nausea?? Io lo uso dall'uscita e non mi sono mai messo a vomitare
gpat05 Dicembre 2013, 14:58 #8
Originariamente inviato da: ciriccio
Alta?
Ma se fa schifo a tutti!
Non c'é jailbreak, fa venire la nausea, rallenta i dispositivi precedenti... Ma son pure pochi secondo me!


Intendevo alta in assoluto, dal punto di vista di Apple il 25% di utenti che snobbano l'aggiornamento sono tanti secondo me.
taleboldi05 Dicembre 2013, 14:59 #9
Forse apple intendeva battere il record di imprecazioni
sslazio05 Dicembre 2013, 15:14 #10
io sono uno 24.6.
Non solo trovo orribile esteticamente Ios7, ma anche terribilmente macchinoso, lento e con maggior consumo di batteria.
Mi tengo stretto il vero Ios che per me ad oggi resta il 6 Jeilbriccato, sia su Ipad che su Iphone.
Col cavolo che lo installerò mai.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^