iOS 11.3, tvOS 11.3 e macOS 10.13.4: rilasciata la prima Beta agli sviluppatori

iOS 11.3, tvOS 11.3 e macOS 10.13.4: rilasciata la prima Beta agli sviluppatori

Apple, dopo aver presentato agli utenti le novità del suo nuovo aggiornamento di iOS 11.3, ha rilasciato agli sviluppatori la prima Beta. Arrivata anche quella per tvOS e per macOS. Ecco le novità.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Apple
AppleiOSmacOS
 

Apple ha presentato nella serata di ieri le novità che giungeranno con l'aggiornamento ad iOS 11.3 e che permetteranno dalla primavera 2018 agli utenti di ottenere ancora più funzionalità sui propri iPhone, iPad e iPod con novità intrinseche ad iPhone X ma anche agli altri dispositivi. Con la presentazione del nuovo iOS 11.3, Apple, ha subito rilasciato agli sviluppatori la prima Beta del nuovo codice che arriva dopo il rilascio pubblico di iOS 11.2.5.

Come sempre in questo caso a beneficiare anche di questa prima Beta saranno solamente gli sviluppatori regolarmente registrati che potranno dunque scaricare l'update di iOS 11.3 dal Developer Center di Apple o direttamente dal proprio smartphone via OTA iniziando a provare quotidianamente le novità del nuovo aggiornamento che avevamo elencato in questa notizia.

Ricordiamo che iOS 11.3 non arriverà almeno fino alla prossima primavera e che il rilascio pubblico avverrà come sempre dai canali ufficiali di Apple per gli iPhone 5s e modelli successivi ma anche per i modelli di iPad Air e iPad Pro, iPad id 5° generazione, iPad Mini 2 e successivi oltre ad iPod Touch di 6° generazione.

Con il rilascio della prima Beta di iOS 11.3, Apple, ha deciso di rilasciare anche la prima Beta di tvOS 11.3 che riguarda le novità che l'azienda di Cupertino introdurrà sulle Apple TV di 4° e 5° generazione. In tal caso nel changelog presente nel rilascio dela Beta si legge la risoluzione di alcuni bug ma anche "nuove funzionalità e migliorie in termini di sicurezza". Sappiamo che Apple con il nuovo tvOS 11.3 introdurrà la "sincronizzazione dei contenuti" ma anche lo "switching" automatico del framerate su Apple TV di 4° generazione per le sessioni AirPlay.

Al fianco, infine, del rilascio della prima Beta di iOS 11.3 e tvOS 11.3 arriva anche la prima Beta per macOS che vede la versione 10.13.4 importante tra le altre cose soprattutto per l'abbandono da parte di Apple delle applicazioni a 32 bit per Mac. Proprio nella prima Beta di macOS si scopre la presenza di un avviso sul futuro funzionamento delle applicazioni sviluppate a 32 bit che potrebbero non avviarsi se lo sviluppatore non aggiornerà la compatibilità. Infine un'altra novità riguarda poi l'aggiunta dello sfondo che Apple ha utilizzato per la presentazione di iMac Pro.

Anche in questo caso sappiamo come gli sviluppatori registrati potranno approfittare della prima Beta di macOS scaricandola direttamente dal Mac App Store o in alternativa dal portale di Apple dedicato proprio agli sviluppatori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
predator8725 Gennaio 2018, 13:12 #1
In attesa di provare la beta pubblica sul mio dispositivo, spero sia introdotta anche più avanti la possibilità di usare più ID Apple.
tda9025 Gennaio 2018, 13:14 #2
Originariamente inviato da: predator87
spero sia introdotta anche più avanti la possibilità di usare più ID Apple.

Dubito avverrà mai il concetto di multi utente sull'iPhone.
Wonder25 Gennaio 2018, 14:26 #3
Perchè non puoi fare Esci e entrare con un altro id Apple? Lo si è sempre potuto fare. Almeno io facevo così per installare app "condivise". Da un po' poi c'è In Famiglia, e quindi gli acquisti sono condivisi con la famiglia.
predator8725 Gennaio 2018, 14:47 #4
Faccio già così, ma sarebbe più comodo se fosse come dicevo prima.
-Vale-25 Gennaio 2018, 16:38 #5
Originariamente inviato da: Wonder
Perchè non puoi fare Esci e entrare con un altro id Apple? Lo si è sempre potuto fare. Almeno io facevo così per installare app "condivise". Da un po' poi c'è In Famiglia, e quindi gli acquisti sono condivisi con la famiglia.


Penso che a parte i problemi di spazio sui device da 16 gb entra il gioco il concetto di device personale , perche fare un ios multi utente quando nel 99% dei casi lo usa una sola persona
recoil25 Gennaio 2018, 16:55 #6
Originariamente inviato da: tda90
Dubito avverrà mai il concetto di multi utente sull'iPhone.


ma servirebbe su AppleTV, HomePod e direi anche iPad

dicono che HomePod limiterà l'interazione con Siri quando il proprietario del Apple ID è fuori casa, quindi suoni musica ma non ti da informazioni tipo calendario ecc. ma lì credo sia più facile da implementare ed è ovvio che debba essere così
su Apple TV tutti possono vedere tutto e quello è il device condiviso per eccellenza... ma anche iPad se lo spacciano per sostituto del notebook deve avere gli account, come ci sono da sempre sui computer

sul Mac hanno messo TouchID e in base a chi mette l'impronta entrano nell'utente giusto, servirebbe anche su iPad
una volta fatto su iPad la stessa cosa "dovrebbe" andare su iPhone ma in quel caso posso capire che non vogliano implementarlo e uno smartphone non è qualcosa che condividi, l'unica cosa comoda sarebbe una modalità guest che può essere comoda se devi far telefonare qualcuno o devi prestargli il telefono per un momento

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^