iOS 11: il ''drag & drop'' potrebbe arrivare anche su iPhone

iOS 11: il ''drag & drop'' potrebbe arrivare anche su iPhone

Studiando il codice del nuovo sistema operativo di Apple, uno sviluppatore, ha scoperto che la nuova funzionalità di "drag & drop" potrebbe arrivare anche su iPhone in futuro permettendo agli utenti di utilizzarla come avviene su iPad. Al momento però l'azienda di Cupertino lo ha disabilitato.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Apple
AppleiPhoneiPad
 

La conferenza di apertura della scorsa WWDC 2017 ha permesso di scoprire quello che Apple ha in serbo per il prossimo futuro per quanto concerne il suo sistema operativo per dispositivi mobile. iOS 11 è stato presentato e con esso sono state svelate tutte le novità che l'azienda di Cupertino ha pensato di inserire nel suo nuovo sistema operativo che dal prossimo autunno verrà distribuito a tutti gli utenti in possesso di un iPhone o di un iPad compatibile secondo le direttive dell'azienda di Cupertino.

Tra le tante novità inserite dagli sviluppatori di certo quello che maggiormente ha colpito gli utenti è la nuova funzionalità di "drag & drop" che per l'universo iPad potrebbe realmente fare la fortuna di molti utenti che usano il tablet di Apple anche professionalmente magari al posto di un classico laptop. Ebbene quello che uno sviluppatore ha scoperto andando a consultare il codice di iOS 11 è il fatto che la funzionalità esclusiva per iPad potrebbe arrivare anche su iPhone.

Effettivamente osservando le stringhe del codice di iOS 11 si può vedere come il nuovo "drag & drop" che permette di sfruttare le finestre in modalità Split View su iPad, potrebbe essere sfruttato anche sui più piccoli iPhone con un sistema leggermente diverso ma comunque utile. Sì, perché lo sviluppatore ha mostrato come su iPhone, che sappiamo non permette la visualizzazione multipla come su iPad, è possibile sfruttare il "drag & drop" con un ritorno alla schermata Home aprendo l'applicazione di destinazione.

E' palese come la funzionalità raggiunga il suo apice con gli iPad e con le altre feature che Apple ha destinato a questo tipo di dispositivo ma è anche vero che l'azienda di Cupertino potrebbe aver nascosto questo tipo di approccio per gli iPhone magari fino al prossimo autunno quando svelerà al mondo il suo nuovo iPhone 8 che grazie al display "borderless" potrebbe essere utilizzato anche per queste situazioni.

Certamente quello che sembra apparire dal video dello sviluppatore è una funzionalità che seppure più utile su display con superfici maggiori come i tablet di certo non può non essere presa in considerazione rispetto magari al classico copia ed incolla odierno che comunque rimane un qualcosa di ancora molto macchinoso. Purtroppo non è chiaro se realmente l'azienda di Cupertino integrerà questa nuova funzionalità anche nei futuri iPhone o se il codice non poteva essere modificato in modo tale da non far apparire tale funzionalità sui dispositivi mobile. Di certo l'assenza di un vero Split View sul display di un iPhone tende a ridurre notevolmente la funzionalità del "drag & drop" e forse nei laboratori di Cupertino si sta sperimentando una variante specifica da svelare solo alla presentazione del nuovo iPhone 8.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rello75cl14 Giugno 2017, 17:52 #1

Apple sempre all'avanguardia

Ragazzi, ora hanno pure il drag&drop!!!
E Android dov'è, eh???
Ginopilot14 Giugno 2017, 19:51 #2
Se riuscissero davvero ad implementare un d&d funzionale su device con schermi cosi' piccoli sarebbe una grandissima cosa.
Equilibriumneo15 Giugno 2017, 11:13 #3
Sono passati 10 anni e ancora non c'è un file manager in IOS, adesso si sono svegliati ed hanno capito che forse è più importante dare la possibilità ai propri utenti di accedere ai loro file come vogliono piuttosto che mantenere il sistema blindato e "sicuro" come hanno fatto sempre credere, roba da lavaggio del cervello da setta, oppure come negli spot pubblicitari... MAGIA...
Il drag & drop non serve a nulla, e chi usa android lo sa bene Rello75cl, ma tu molto probabilmente usando IOS sai bene invece quanto sia "facile" passare un file da un'applicazione ad un altra creando una copia ad ogni passaggio, alla fine hai un'accozzaglia di file.
Ginopilot15 Giugno 2017, 11:20 #4
Avere un file manager non vuol dire che c'e' accesso ad ogni file. Sara' semplicemente app da cui vedere e gestire tutti i documenti centralmente, niente che oggi non si faccia dalle varie app. Un file manager come android mai esistera' e mai dovra' esistere. Non serve a nulla e crea solo inutile confusione.
Equilibriumneo15 Giugno 2017, 11:44 #5
lo so, la libertà è un privilegio e un fardello per quei "pochi" che sanno apprezzarla
Ginopilot15 Giugno 2017, 12:07 #6
La liberta' di girare tra dir incomprensibili ed inutili?
ambaradan7415 Giugno 2017, 12:13 #7
I file manager che girano sotto android sono un inutile accozzaglia di funzioni e controfunzioni che rendono il tutto un casino e basta.
Una ridondanza eccessiva.

Un file manager deve avere poche funzioni ma utili e intuitive.
Un sistema drag & drop sarebbe il top.

Inoltre spero che l'app file integrata in IOS sia in qualche modo condivisa con il finder del Mac, per rendere la gestione e il passaggio dei dati tra dispositivi molto snello.
Equilibriumneo15 Giugno 2017, 12:18 #8
come dicevo... la libertà è un privilegio per pochi e sicuramente non per dei fanboy apple come voi. continuate a fare beneficenza alla apple a suon di milaeuro $$$
Ginopilot15 Giugno 2017, 12:29 #9
Niente, inutile cercare di discutere con certa gente.
Equilibriumneo15 Giugno 2017, 12:59 #10
su questo ti do ragione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^