iOS 11: arriva la Beta pubblica. Ecco come installarla su iPhone o iPad

iOS 11: arriva la Beta pubblica. Ecco come installarla su iPhone o iPad

Apple ha deciso di rilasciare la versione "pubblica" del nuovo iOS 11 che dunque potrà essere installato da tutti nei propri iPhone e iPad. E' ancora una versione Beta ma la curiosità di provarla è tanta e dunque ecco come installarla e in caso tornare alla versione precedente.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 12:41 nel canale Apple
iOSiPhoneiPadApple
 

Apple ha rilasciato ufficialmente il suo nuovo iOS 11 in versione "Beta Pubblica" ossia tutti gli utenti potranno installarla nel proprio iPhone o iPad e provare il nuovo sistema operativo che l'azienda di Cupertino rilascerà in versione definitiva durante il prossimo autunno in concomitanza probabilmente con la presentazione dei nuovi iPhone. In questo caso stiamo parlando chiaramente di una versione in "Beta" quindi una versione con ancora molti bug essendo una release preliminare ma è palese che la curiosità di molti per il nuovo sistema operativo di Apple potrebbe concorrere a farla installare negli iDevice. In questo caso però è bene conoscere l'iter da seguire per l'installazione e soprattutto sapere che è possibile poi realizzare un downgrade, ossia un passaggio all'indietro, per tornare al vecchio iOS 10.

Innanzitutto è bene sapere che solitamente sarebbe meglio non installare queste versioni in Beta su dispositivi che risultano essere i principali perché, come detto, la release potrebbe soffrire di alcune problematiche di "gioventù" come bug sulla parte telefonica o magari anche durata della batteria scarsa. Se comunque si vuole procedere all'installazione la procedura da seguire è abbastanza semplice e delineata anche da Apple stessa nel proprio portale. Innanzututto va eseguito un backup del proprio dispositivo permettendo poi in caso di problematiche varie o di downgrade di poter tornare alla versione stabile precedente. Il backup chiaramente può essere eseguito tramite iTunes o tramite iCloud.

Una volta effettuato il backup basterà portarsi sulla pagina ufficiale per i Beta Tester ed aderire al programma di Apple. In questo modo il nuovo iOS 11 verrà installato sul proprio iPhone o iPad e si potranno dunque testare tutte le novità introdotte dalla casa di Cupertino. In caso di problematiche, come detto, Apple permetterà agli utenti Beta Tester di tornare alla versione stabile di iOS 10.

La procedura viene esplicitata dall'azienda a questa specifica pagina e il ritorno ad iOS 10 non risulterà particolarmente difficile anche se, è bene chiarirlo, il dispositivo verrà completamente reimpostato cancellando i dati utente, da qui la necessità di effettuare il backup prima di installare iOS 11. In questo caso comunque una volta scaricata l'immagine di iOS 10.3.3 per il dispositivo basterà porre l'iPhone o l'iPad in modalità ripristino, mediante la pressione contemporanea del tasto accensione e di quello Home fino alla comparsa del logo Apple sostituito da quello di iTunes. Per iPhone 7 e 7 Plus la procedura cambia e si dovrà tenere premuto contemporaneamente i tasti accensione e volume giù. Entrati nella modalità ripristino basterà collegare il device al computer dove è presente iTunes e avviato confermare il ripristino di iOS 10.3.3 o del backup precedentemente salvato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^