Intel: a fine anno strumenti di sviluppo per Mac OS X

Intel: a fine anno strumenti di sviluppo per Mac OS X

Il colosso di Santa Clara ha comunicato che renderà disponibile entro la fine dell'anno i primi compilatori e le prime librerie per lo sviluppo di applicativi OS X su piattaforma x86

di pubblicata il , alle 08:02 nel canale Apple
IntelMac OS X
 

Intel Corporation ha comunicato che entro la fine dell'anno in corso sarà avviata una fase di beta testing su una vasta gamma di tool di sviluppo che verranno forniti agli sviluppatori per l'impiego con il sistema operativo Mac OS X.

La compagnia invita gli sviluppatori interessati a registrarsi per restare aggiornati sulle ultime novità e per ricevere maggiori informazioni circa gli strumenti di sviluppo

Il colosso dei processori fornirà, inoltre, compilatori e librerie per incrementare le prestazioni delle applicazioni multimediali e per offrire un adeguato supporto alla transizione dall'architettura PowerPC all'architettura x86. In particolare verranno messi a disposizione gli strumenti:

-Intel C/C++ Compiler for Mac OS
-Intel Fortran Compiler for Mac OS
-Intel Math Kernel Libraries for Mac OS
-Intel Integrated Performance Primitives for Mac OS

Chiaramente questi strumenti sono utilizzabili sui Developer Transition Kit che Apple ha messo a disposizione (al prezzo di 999Dollari) a partire dallo scorso mese di giugno.

Fonte: The Inquirer

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

113 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bertoz8530 Agosto 2005, 08:42 #1
Primo!

A parte gli scherzi... toglietemi una curiosità...
Ma Intel il lavoro di fornire le librerie ottimizzate e tutto il resto lo fa anche per gli altri OS (leggi Windows) ???
Il compilatore so che esiste, ma il resto??

ciao
GiovanniGTS30 Agosto 2005, 08:56 #2
Originariamente inviato da: bertoz85
Primo!



lucasantu30 Agosto 2005, 09:22 #3
mac os x ce l'ho già sul mio centrino , ma ora come ora nn è che sia proprio stabile , itunes si blocca , e senza vere e proprie istruzioni ss3 , bisogna emularle e nn va un granchè .
nanu1030 Agosto 2005, 09:43 #4
Originariamente inviato da: lucasantu
mac os x ce l'ho già sul mio centrino , ma ora come ora nn è che sia proprio stabile , itunes si blocca , e senza vere e proprie istruzioni ss3 , bisogna emularle e nn va un granchè .


bé meno male che non funziona bene... no a parte gli scherzi io spero che OSX continui a girare solo su Mac negli anni a venire!
TheDarkAngel30 Agosto 2005, 09:43 #5
beh come dire... è ancora in versione beta.....
Bisont30 Agosto 2005, 09:50 #6
per il bene della stabilità mentale di molti è meglio se OSX rimane su macchine Apple...
cionci30 Agosto 2005, 10:00 #7
Originariamente inviato da: bertoz85
Primo!

Ci sarebbe la sospensione per questo... Forse è meglio evitare
lucasantu30 Agosto 2005, 10:17 #8
anche a me piacerebbe se rimanesse solo sui mac , ha un suo stile , come le loro macchine e nn può girare sui dei computer normali
è un aborto .

cmq nn è che gira male , mi si blocca solo itunes .
per navigare e altre cose funziona bene ..,
ahn dimenticavo , si blocca itunes solo perchè ho un centrino ch nn ha le istruzioni ss3 , quindi le devo emulare .

altrimenti nn succederebbe
Lucrezio30 Agosto 2005, 10:52 #9
Originariamente inviato da: lucasantu
mac os x ce l'ho già sul mio centrino , ma ora come ora nn è che sia proprio stabile , itunes si blocca , e senza vere e proprie istruzioni ss3 , bisogna emularle e nn va un granchè .




Spiegami come hai fatto...
io ho sia un ibook che un centrino... e non mi dispiacerebbe per niente avere mac os x su entrambi...
ReLupo30 Agosto 2005, 10:52 #10
Quote:
per il bene della stabilità mentale di molti è meglio se OSX rimane su macchine Apple...

Vero, per la stabilità mentale di quelle persone che non dormono pensando di avere il sistema operativo migliore, di quelle persone che prendono ansiolitici per la sola idea che esca una nuova scheda migliore di quella appena comprata, di quelle persone che hanno il complesso del pisello piccolo e che quindi sfogano la propria rabbia sulle fazioni dei brand, di quelle persone che hanno dimenticato che una volta noi NERDS eravamo la vera differenza indipendentemente da quale piattaforma usassimo, di quelle persone che NON HANNO ANCORA CAPITO CHE LE ALTERNATIVE MIGLIORANO IL MERCATO.

Personalmente utilizzo tutte le varie configurazioni, non me ne frega nulla di parteggiare per uno o per l'altro, ma senza Apple la Microsoft non saprebbe più dove copiare. Anzi, speriamo che con Vista finalmente facciano una copia decente della gestione dei profili, quella di XP fa schifo.

Ma infondo, chi se ne frega, l'importante é esser sempre sicuri che la propria scelta informatica sia "quella giusta", pena una disastrosa depressione...

Almeno gli utenti della Apple hanno una genuina infatuazione per le proprie macchine, seguita da una discreta fiducia nelle scelte di Cupertino. Idem per gli utenti di Linux!!! Invece gli utenti di mamma MicroSoft non fanno più altro che controllare se l'erba del vicino é più o meno verde...

Frustrazione? Può essere...

E se un giorno il sistema operativo Apple sarà quello degli utonti, ben venga, almeno avrà il premio per avere esteso l'informatica casalinga anche nelle case di quelli che geni non sono. E quando ciò avverrò, i sistemi Windows saranno i sistemi operativi per i sadici e per i masochisti, i sistemi Linux invece per quellli che ricorderanno che l'informatica é una cosa seria e che non deve essere per nessun motivo condizionata dal dio denaro.

tutta questa elucubrazione per dire che c'é differenza tra ricerca di prestazioni e funzionalità e tra ricerca di denaro, successo e monopolio...

Per una volta mettiamola sull'etica. IMHO.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^