Indiscrezioni su Mac OS X 10.3.8

Indiscrezioni su Mac OS X 10.3.8

Circolano alcune voci sulle caratteristiche del prossimo aggiornamento per il sistema operativo Panther

di pubblicata il , alle 10:45 nel canale Apple
Mac OS X
 

A poche settimane dal rilascio della versione 10.3.7 del sistema operativo Mac OS X "Panther", gli sviluppatori paiono già al lavoro per approntare la versione successiva, 10.3.8. Secondo le indiscrezioni trapelate, la versione 10.3.8 potrebbe essere uno degli utlimi aggiornamenti di Panther.

La nuova release dovrebbe introdurre diverse migliorie al sottosistema grafico di Mac OS X, in modo particolare per tutto ciò che riguarda applicazioni e giochi OpenGL. Si parla inoltre di un generale "rafforzamento" del sistema operativo.

Più precisamente questo "rafforzamento" dovrebbe portare ad un incremento prestazionale per quanto riguarda Quartz 2D Extreme su periferiche PCI, oltre a portare una nuova versione del kernel Mac OS X, che arriverà quindi alla release 7.8.0. L'aggiornamento dovrebbe inoltre sistemare alcuni bug relativi a schede Nvidia in ambiente OpenGL

Gli sviluppatori hanno dichiarato che l'aggiornamento, di circa 19MB, sarà rilasciato il prossimo mese e potrebbe offrire già supporto a nuovi dispositivi hardware che debutteranno sul mercato nella medesima finestra temporale

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
spazio8010 Gennaio 2005, 15:38 #1

* Solo una riflessione *

Vorrei fare una piccola riflessione, essendo perfettamente coscente che poi sarà la fiammella per interminate ed annose quanto insolubili discussioni.
Però da persona del mestiere, anche usando PC, guardo anche le altre piattaforme, lasciando sempre aperte le strade per eventuali 'migrazioni'.

Le schede video NVidia e ATI nella maggior parte dei casi (anche per quelle sfigate per Mac) servono per giocare o lavorare con programmi CAD.
Quindi in sintesi significa macinare parametri vettoriali in linguaggio grafico OpenGL (tra l’altro implementato a livelo proprietario proprio sui chip grafici NVdia).
Evidentemente anche il Mac deve lavorare ancora, o ancora di più sulle migliorie in questo campo.
Tra l’altro di grande importanza soprattutto per chi dice di comprare un Mac per fare 3D.
Non so come faccia un utente Mac ad aspettare mesi per migliorie prestazionali o addirittura correzione di bug in campo grafico 3D, ma basti pensare che di driver aggiornati per le NVidia su PC ne escono quasi 2 alla settimana….
Oltre ovviamente al ‘ritocchino’ al kernel del OSX (cioè al nucleo del sistema operativo).
Chissà anche qui che magagne che ci sono, ovviamente.
Il problema è che vengono fuori ogni morte di Papa perché:
1- chi usa il Mac spesso lo usa all’acqua di rose e non lo 'spreme'
2- gli utenti Mac purtroppo sono pochi e soprattutto poco smanettoni o informatizzati, quindi o non si rendono conto di eventuali migliorie apportabili, oppure nel caso di un problema lo portano in assistenza pensando che sia un difetto.

Come dicono e di questo ne sono sicuro, il Mac potrebbe davvero essere una bestia da paura, ma alla Apple preferiscono migliorare la carrozzeria, invece che il motore.
Peccato.
Dsdfsdfsaisdfsdftsdffdsfd10 Gennaio 2005, 16:29 #2

Re: * Solo una riflessione *

Originariamente inviato da spazio80
Vorrei fare una piccola riflessione, essendo perfettamente coscente che poi sarà la fiammella per interminate ed annose quanto insolubili discussioni.
Però da persona del mestiere, anche usando PC, guardo anche le altre piattaforme, lasciando sempre aperte le strade per eventuali 'migrazioni'.

Le schede video NVidia e ATI nella maggior parte dei casi (anche per quelle sfigate per Mac) servono per giocare o lavorare con programmi CAD.
Quindi in sintesi significa macinare parametri vettoriali in linguaggio grafico OpenGL (tra l’altro implementato a livelo proprietario proprio sui chip grafici NVdia).
Evidentemente anche il Mac deve lavorare ancora, o ancora di più sulle migliorie in questo campo.
Tra l’altro di grande importanza soprattutto per chi dice di comprare un Mac per fare 3D.
Non so come faccia un utente Mac ad aspettare mesi per migliorie prestazionali o addirittura correzione di bug in campo grafico 3D, ma basti pensare che di driver aggiornati per le NVidia su PC ne escono quasi 2 alla settimana….
Oltre ovviamente al ‘ritocchino’ al kernel del OSX (cioè al nucleo del sistema operativo).
Chissà anche qui che magagne che ci sono, ovviamente.
Il problema è che vengono fuori ogni morte di Papa perché:
1- chi usa il Mac spesso lo usa all’acqua di rose e non lo 'spreme'
2- gli utenti Mac purtroppo sono pochi e soprattutto poco smanettoni o informatizzati, quindi o non si rendono conto di eventuali migliorie apportabili, oppure nel caso di un problema lo portano in assistenza pensando che sia un difetto.

Come dicono e di questo ne sono sicuro, il Mac potrebbe davvero essere una bestia da paura, ma alla Apple preferiscono migliorare la carrozzeria, invece che il motore.
Peccato.


Secondo me dovresti informarti meglio prima di parlare...
matteos10 Gennaio 2005, 17:09 #3

Re: Re: * Solo una riflessione *

Originariamente inviato da Daitarn III
Secondo me dovresti informarti meglio prima di parlare...

quoto!
matteos10 Gennaio 2005, 17:12 #4

Re: * Solo una riflessione *

Originariamente inviato da spazio80
Vorrei fare una piccola riflessione, essendo perfettamente coscente che poi sarà la fiammella per interminate ed annose quanto insolubili discussioni.
Però da persona del mestiere, anche usando PC, guardo anche le altre piattaforme, lasciando sempre aperte le strade per eventuali 'migrazioni'.

Le schede video NVidia e ATI nella maggior parte dei casi (anche per quelle sfigate per Mac) servono per giocare o lavorare con programmi CAD.
Quindi in sintesi significa macinare parametri vettoriali in linguaggio grafico OpenGL (tra l’altro implementato a livelo proprietario proprio sui chip grafici NVdia).
Evidentemente anche il Mac deve lavorare ancora, o ancora di più sulle migliorie in questo campo.
Tra l’altro di grande importanza soprattutto per chi dice di comprare un Mac per fare 3D.
Non so come faccia un utente Mac ad aspettare mesi per migliorie prestazionali o addirittura correzione di bug in campo grafico 3D, ma basti pensare che di driver aggiornati per le NVidia su PC ne escono quasi 2 alla settimana….
Oltre ovviamente al ‘ritocchino’ al kernel del OSX (cioè al nucleo del sistema operativo).
Chissà anche qui che magagne che ci sono, ovviamente.
Il problema è che vengono fuori ogni morte di Papa perché:
1- chi usa il Mac spesso lo usa all’acqua di rose e non lo 'spreme'
2- gli utenti Mac purtroppo sono pochi e soprattutto poco smanettoni o informatizzati, quindi o non si rendono conto di eventuali migliorie apportabili, oppure nel caso di un problema lo portano in assistenza pensando che sia un difetto.

Come dicono e di questo ne sono sicuro, il Mac potrebbe davvero essere una bestia da paura, ma alla Apple preferiscono migliorare la carrozzeria, invece che il motore.
Peccato.

per quanto riguarda le schede video i driver sono fatti dalla stessa apple mentre per win ci pensa la casa madre(ATI,NVIDIA).
per il fatto delle correzioni all'interno del kernel ,ogni cosa non riesce perfetta alla prima .
comuqnue si il tuo post è molto provocatorio e studiato ad arte per fare da accelerante chimico per flame
Dsdfsdfsaisdfsdftsdffdsfd10 Gennaio 2005, 17:26 #5

Re: Re: * Solo una riflessione *

Originariamente inviato da matteos
comuqnue si il tuo post è molto provocatorio e studiato ad arte per fare da accelerante chimico per flame


Concordo in pieno ed infatti mi son guardato bene dal rispondere alle provocazioni in modo altrettanto provocatorio ed invito gli altri a fare lo stesso.
spazio8010 Gennaio 2005, 19:39 #6
..infatti era una riflessione che teneva soprattutto in conto, ben evidenziato, che i SW sono scritti da umani, e appunto sbagliare e perfezionarsi di conseguenza è facoltà umana.
Così come esprimere una riflessione, tutto qui.
spazio8010 Gennaio 2005, 19:40 #7
Solo una domanda:
chi di voi lavora in CAD 3D?
krokus10 Gennaio 2005, 20:38 #8
Ehm....
intendi in assoluto o solo chi fa CAD 3D su Mac?
Io la prima!

Ma non su Mac!!
ancheio10 Gennaio 2005, 21:05 #9
Se il primo post era provocatorio, il secondo non era certo diplomatico... eccetera...
melarido10 Gennaio 2005, 23:57 #10
Originariamente inviato da spazio80
Solo una domanda:
chi di voi lavora in CAD 3D?


Ho lavorato presso uno studio di consulenza per progettisti meccanici e civili per mantenermi gli studi. Nell'ambito professionale i "problemi" che citi non vengono nemmeno presi in considerazione. Che io sappia le workstation (certificate) vendute dai consulenti Dassault/Autodesk ecc. sono tuttora IBM o HP, hanno schede video e driver assolutamente a sè stanti e configurazioni che l'hobbista/giocatore medio riterrebbe "preistoriche" rispetto al prezzo a cui vengono proposte. Su simili soluzioni nessuno si sogna di "ritoccare" ogni 15 giorni i driver e sbatterli alla veloce in ufficio di disegnatori perchè c'è un "bug" non meglio precisato. Diverso è parlare di revisioni vere e proprie che vengono rilasciate solo e soltanto se (in teoria) si è sicuri che non provochino danni collaterali. In ambito civile ho visto più di uno studio di ingegneria lavorare su Vectorworks o ArchiCAD su mac senza che nessuno (o quasi) imprecasse in turco. Statisticamente in tre anni e qualche mese di mia presenza gli interventi più frequenti erano su assemblati PC (ottimi sulla carta, relativamente economici ma pessimi da mantenere su larga scala) + Autodesk. Catia non ha mai "girato" bene su nulla, ma più che prestazioni richiede forza di spirito.

2- gli utenti Mac purtroppo sono pochi e soprattutto poco smanettoni o informatizzati, quindi o non si rendono conto di eventuali migliorie apportabili, oppure nel caso di un problema lo portano in assistenza pensando che sia un difetto.

Gli utenti mac sono semplicemente meno attenti ai problemi videoludici e più sensibili alla funzionalità. Chi ha tempo da perdere il computer se lo abbozza come vuole e se lo "migliora" cambiando pezzi ogni sei mesi in base ai benchmark sponsorizzati del momento... D'altra parte le automobili si comprano già fatte, o la tua te la sei costruita e "migliorata" in casa?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^