In arrivo nuovi sistemi PowerBook e PowerMac

In arrivo nuovi sistemi PowerBook e PowerMac

Gli aggiornamenti tanto attesi della linea professional di Apple saranno annunciati con grossa probabilità la prossima settimana

di pubblicata il , alle 17:34 nel canale Apple
Apple
 

Secondo voci di corridoio indicate come particolarmente affidabili, pare che i tanto attesi aggiornamenti alla linea PowerBook e PowerMac saranno presentati entro la fine del mese corrente, probabilmente già la prossima settimana.

Il ritardo pare sia dovuto principalmente alla comparsa di alcuni problemi in fase di realizzazione che hanno obbligatoriamente causato lo slittamento dell'aggiornamento di alcune settimane. A questo va aggiunto il fatto che Apple sta di fatto concentrando tutti gli sforzi sul passaggio ai processori Intel e che, per questo motivo, ha riorganizzato massicciamente gran parte dei propri ingegneri, lasciando coperte al minimo le divisioni impegnate nel settore PowerPC.

Sebbene alcune informazioni circolate in precedenza volessero uno "speed bump" del processore fino a 1,7GHz tramite il processore MPC7448 di Freescale, informazioni più aggiornate indicano che Apple presenterà sistemi basati sul processore MPC7447A a 1,6GHz, già presente sui PowerBook attualmente in commercio. Pare invece che gli interventi di aggiornamento più consistenti siano stati indirizzati ai display delle versioni da 15 e 17 pollici, che dovrebbero presentare display ad alta definizione. Già in passato alcuni indizi hanno lasciato intendere che il modello da 17 pollici sarebbe in futuro stato equipaggiato con un pannello caratterizzato da una risoluzione nativa di 1920 x 1200 pixel.

I nuovi PowerBook dovrebbero tuttavia fare uso di memoria DDR2 ed essere equipaggiati con hard disk più capienti, masterizzatori Superdrive dual-layer e da una maggiore autonomia operativa. Alcune voci che non esitiamo a definire esoteriche (ma che potrebbero anche trovare conferma) indicano che i nuovi masterizzatori potrebbero addirittura essere di tipo Blu-Ray.

Come detto in precedenza, l'annuncio dei nuovi sistemi potrebbe avere luogo il 19 Ottobre prossimo, semplicemente tramite il sito web. Al più tardi i nuovi sistemi saranno annunciati nel corso della settimana successiva. Il modello da 12 pollici sarà invece sottoposto ad un aggiornamento meno invasivo.

Assieme ai nuovi PowerBook Apple si appresta ad annunciare l'aggiornamento della linea PowerMac che dovrebbero vedere, come upgrade principale, l'impiego di processori dual-core IBM PowerPC 970MP G5. Secondo le informazioni tutti i nuovi PowerMac presentati saranno equipaggiati con due processori per un totale di quattro core di elaborazione. Anche in questo caso, al pari di quanto successo sui nuovi iMac presentati nella giornata di Mercoledì, verranno introdotte schede video PCI Express e masterizzatori dual-layer.

I nuvoi sistemi dovrebbero inoltre trarre beneficio dal rilascio, probabilmente contemporaneo, dell'ultima release di mantenimento del sistema operativo Tiger. La nuova release, Mac OS X 10.4.3, dovrebbe essere infatti prossima alla fase di gold master con la build 8F40 e di dimensioni di circa 100MB.

Con grossa probabilità si tratterà degli ultimi sistemi della compagnia di Cupertino appartenenti alla fascia professional ad essere equipaggiati con processori Power PC.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cagnaluia14 Ottobre 2005, 17:56 #1
e il "pollicino" rimarrà quello che è... ormai annebbiato dal diretto concorrente ibook 12''...
povero powerbuco..
Wonda-da14 Ottobre 2005, 17:58 #2
Quanti sperano di venderne ?
Penso che molti aspetteranno giugno per comprare un nuovo Apple o meglio ancora dopo che l'avvento dei nuovi processori Intel sia stato ben testato sul campo.
Dias14 Ottobre 2005, 18:03 #3
Probabilmente, forse, pare, potrebbe...

Rispetto questo sito in quanto lo ritengo il migliore in questo ambito nel panorama italiano, però ritengo che queste news "forzate" sulla Apple siano fuori luogo in quanto 3 notizie su 4 iniziano sempre con un "forse". Ci sono altre notizie certe che potrebbero interessare i lettori, come i problemi dei iPod Nano (display difettosi), aggiornamenti di sicurezza, o l'ultima sui rapporti Samsung/Apple (la prima si trova nella stessa situazione della Intel).
cagnaluia14 Ottobre 2005, 18:06 #4
io aspetto semplicemente intel....

acquistare qualcosa di annunciato "morto" mi pare una cazziata..
SilverXXX14 Ottobre 2005, 18:11 #5
Io invece aspetto il maledettissimo G4 dualcore
Diska14 Ottobre 2005, 18:17 #6

blue-ray

visto che non è retrocompatibile diventa pressochè inutile visto che i supporti non si trovano e se voglio fare un bel cd di musica?
a dimenticavo basta comprare l'ipod e attaccarlo allo stereo..come sono antiquato
quartz14 Ottobre 2005, 18:27 #7
verranno introdotte schede video PCI Express e masterizzatori dual-layer.


Credo che ci sia un errore, perchè i PowerMac hanno già da Maggio i masterizzatori Dual-Layer 16x.

http://www.apple.com/it/powermac/specs.html

visto che non è retrocompatibile diventa pressochè inutile visto che i supporti non si trovano e se voglio fare un bel cd di musica?


Non credo proprio che metteranno masterizzatori Blu-Ray nei PowerBook. Ancora c'è troppa confusione sugli standard che il mercato adotterà.
Lucrezio14 Ottobre 2005, 18:29 #8
Uff... a quando i G5 low-power sui powermac?
Li vedremo mai?
docvale14 Ottobre 2005, 18:41 #9
davvero il blue-ray non è retrocompatibile? Che fregatura! Ma la PS3 non ha il blue-ray eppure legge anche CD, DVD e persino i SACD?
Caesar_09114 Ottobre 2005, 19:06 #10
Originariamente inviato da: Wonda-da
Quanti sperano di venderne ?
Penso che molti aspetteranno giugno per comprare un nuovo Apple o meglio ancora dopo che l'avvento dei nuovi processori Intel sia stato ben testato sul campo.


Le macchine PRO non avranno processori Intel prima del 2007.
IMHO Meglio l'ultimo dei PPC che il primo dei Mac con Intel. Come tutte le prime serie potrebbero soffrire di problemi di giovinezza.

Un PB o un PM acquistati dopo questo aggiornamento IMHO non avranno vita più breve rispetto alle macchine di qualche anno fa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^