In arrivo Apple iTunes 4.8

In arrivo Apple iTunes 4.8

La nuova versione di iTunes dovrebbe essere alle porte: le novità riguardano alcuni aggiornamenti di sicurezza e l'introduzione della gestione calendario e contatti

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Apple
Apple
 

Secondo le indiscrezioni pubblicate sul sito AppleInsider, pare che Apple sia prossima al rilascio della nuova versione del software iTunes, il popolare applicativo per la gestione di musica e per l'acquisto di brani musicali presso iTunes Music Store.

La nuova versione, che sarà resa disponibile sia per sistemi Mac, sia per sistemi PC, include alcuni aggiornamenti di sicurezza e dovrebbe inoltre aggiungere il supporto per una nuova ondata di music store internazionali.

iTunes 4.8 dovrebbe inoltre includere la gestione e la sincronizzazione dei contatti e dei calendari per iPod, funzione che era precedentemente operata tramite l'appicativo Apple iSync.

La nuova versione di iTunes potrebbe essere disponibile già entro questa settimana.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sdt02 Maggio 2005, 14:36 #1
Mah... oltre ad aggiungere funzioni, chissà se riusciranno a rendere la versione per windows almeno decente sotto l'aspetto della UI. In quella attuale ci fosse una convenzione di windows (e dico una) che viene rispettata, dal tasto "menu contestuale" che non funziona alla selezione con shift+tasti direzione (o mouse) che fa quello che gli pare .

Praticamente è un insulto alle guidelines che Apple aveva scritto nel 1984
ultimate_sayan02 Maggio 2005, 14:40 #2
A livello di funzioni mi piacerebbe che la versione Windows disponesse di un miniplayer simile a quello di WMP che mostra i pulsanti di controllo sulla barra delle applicazioni... se riuscissero poi a diminuire il consumo di ram sarebbe davvero eccezionale (anche se personalmente non soffro di alcun problema a riguardo) Per il resto mi trovo benissimo!
Bulfio02 Maggio 2005, 14:41 #3
Non è una scusa, ma penso che applichino lo stesso ragionamento che fanno le altre software house per windows che adattano software per Mac...ad esempio messenger, che a quanto pare non c'è neanche nell'ultima versione 7...probabilmente è anche un modo per combattere la guerra percentuale..
Danno02 Maggio 2005, 14:43 #4
Per gestire i brani dell'ipod, secondo voi qual'è il programma migliore ?
Sotto windows ovviamente
plagio02 Maggio 2005, 14:53 #5
Ovviamente winamp con il plug-in per la gestione dell'iPod
sententia02 Maggio 2005, 14:55 #6
Originariamente inviato da: Danno
Per gestire i brani dell'ipod, secondo voi qual'è il programma migliore ?
Sotto windows ovviamente


tra i freeware certamente il plugin di winamp, ma se vuoi spendere bene 30$ allora vai con ANAPOD EXPLORER...fuori categoria http://www.redchairsoftware.com/anapod/
ShinjiIkari02 Maggio 2005, 16:14 #7
sdt, non rispettano meno convenzioni di quante ne rispettano alla microsoft quando fanno software per osx
Kola_Gurra02 Maggio 2005, 16:45 #8
Originariamente inviato da: ultimate_sayan
A livello di funzioni mi piacerebbe che la versione Windows disponesse di un miniplayer simile a quello di WMP che mostra i pulsanti di controllo sulla barra delle applicazioni...

guarda che c'è già
andreasperelli02 Maggio 2005, 16:59 #9
Originariamente inviato da: sdt
Mah... oltre ad aggiungere funzioni, chissà se riusciranno a rendere la versione per windows almeno decente sotto l'aspetto della UI. In quella attuale ci fosse una convenzione di windows (e dico una) che viene rispettata, dal tasto "menu contestuale" che non funziona alla selezione con shift+tasti direzione (o mouse) che fa quello che gli pare .

Praticamente è un insulto alle guidelines che Apple aveva scritto nel 1984


ma che versione usi? io ho la 4.7.1.

a me il menu constestuale funziona benissimo, così come shift più mouse o freccette. Mi sembra che le convenzioni Windowas siano abbastanza rispettate.
sdt02 Maggio 2005, 16:59 #10
Originariamente inviato da: ShinjiIkari
sdt, non rispettano meno convenzioni di quante ne rispettano alla microsoft quando fanno software per osx


eheheh, in realtà Microsoft su questo argomento ha imparato parecchio, dopo averci sbattuto il muso in passato (word 6 per mac faceva talmente schifo che dovettero offrire un downgrade alla versione 5 ).
Office per Mac, dopo quell'esperienza, non è stato più un porting pari pari, tant'è vero che per Mac esistono programmi MS sviluppati ad hoc, che per PC non ci sono (Entourage).

cmq, la questione in generale è quella della consistenza dei programmi rispetto all'ambiente operativo "ospite": se un programma viola (=non usa o peggio ancora contrasta) almeno le regole base di quell'ambiente (sintassi dei click, uso dei modificatori da tastiera, eccetera) diventa automaticamente scomodo da usare, e soprattutto causa un sacco di errori (ad esempio, io uso molto la tastiera e con iTunes sbaglio spesso nella selezione multipla perché il programma si comporta in modo diverso).

e poi, vabbè che iTunes è gratuito, ma crea profitti in altri modi... considerando quanto ho sborsato per l'iPod, me lo merito un software usabile, no?

ciao
s

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^