Il SoC Apple A8 dei nuovi iPhone è in grado di riprodurre video 4K

Il SoC Apple A8 dei nuovi iPhone è in grado di riprodurre video 4K

Anche se non è stato ufficializzato dalla società, il SoC Apple A8 integrato sugli iPhone più recenti può riprodurre video alla risoluzione 4K

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Il SoC dual-core alla base dei due nuovi iPhone è in grado di gestire un flusso video alla risoluzione 4K (3840x2160 pixel), coadiuvato naturalmente dalla GPU PowerVR integrata. La funzionalità, mai annunciata o discussa dalla stessa Apple, è stata svelata da Softorino, sviluppatore di WALTR, applicazione per Mac OS X che consente di trasferire contenuti multimediali sui dispositivi mobile della Mela.

La società ha rilasciato anche un video su YouTube in cui mostra il funzionamento della sua applicazione e il comportamento di iPhone 6 con i flussi video all'elevata risoluzione. Nel caso di un bitrate da 50Mbps la riproduzione è ottimale e senza alcun impuntamento, mentre all'aumentare del bitrate e degli oneri sul piano computazionale, lo smartphone della Mela riporta alcuni lag occasionali nelle scene più concitate.

Con una risoluzione di 1334x750 (e 1920x1080 nel caso di iPhone 6 Plus), una novità di questo tipo è fattivamente inutile, dal momento che le risoluzioni native dei display adottati sono estremamente più basse, e non consentono la visione dei dettagli altrimenti garantiti dal flusso 4K. È inoltre molto improbabile che un utente di un iPhone 6 o 6 Plus si possa trovare costretto a dover salvare o riprodurre un file del genere sul proprio dispositivo, per via delle consistenti dimensioni richieste su storage e degli irrisori vantaggi garantiti.

Le capacità del nuovo Apple A8 potrebbero, però, avere ripercussioni sulla prossima line-up della società. Nei mesi precedenti al lancio dei nuovi iPhone e all'annuncio di Apple Watch, circolavano voci sul possibile debutto di un nuovo televisore proprietario. Il nuovo SoC di Apple potrebbe pertanto essere fortemente indicato per una destinazione d'uso simile, dal momento che non potrebbe non avere il supporto alle più recenti tecnologie utilizzate in ambito multimediale.

È tuttavia particolarmente improbabile che Apple rilasci una nuova categoria di hardware insieme al nuovo smartwatch, previsto per il primo trimestre del 2015, tuttavia la società potrebbe aggiornare a breve l'attuale Apple TV, introducendo il chip di iPhone 6 e iPhone 6 Plus e rendendola compatibile con gli standard più attuali della categoria.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo24 Novembre 2014, 12:21 #1
Ma quale televisore proprietario, aggiornassero la apple TV con questo nuovo soc
gd350turbo24 Novembre 2014, 12:22 #2
"Con una risoluzione di 1334x750 (e 1920x1080 nel caso di iPhone 6 Plus), una novità di questo tipo è fattivamente inutile, dal momento che le risoluzioni native dei display adottati sono estremamente più basse, e non consentono la visione dei dettagli altrimenti garantiti dal flusso 4K. "

Meno male che te lo sei detto da solo...
dwfgerw24 Novembre 2014, 12:38 #3
Originariamente inviato da: gd350turbo
"Con una risoluzione di 1334x750 (e 1920x1080 nel caso di iPhone 6 Plus), una novità di questo tipo è fattivamente inutile, dal momento che le risoluzioni native dei display adottati sono estremamente più basse, e non consentono la visione dei dettagli altrimenti garantiti dal flusso 4K. "

Meno male che te lo sei detto da solo...


infatti lo scopo del test era capire le potenzialità del chip A8 e i suoi eventuali utilizzi futuri (nuova Apple TV?).

Sicuramente un ipotetico iPad pro o plus, potra avvantaggiarsi di un pannello con risoluzione ancora piu elevata, senza sacrificare le performance grafiche (vedi le performance grafiche deludenti del note4, rispetto ad iphone6plus).
Littlesnitch24 Novembre 2014, 13:15 #4
Ma Apple non usava HW datato di 2 anni e anni luce dietro la concorrenza?
Tanto per dire il mio MBA 2013 (haswell e HD5000) quando lancio un flusso 4K a parte laggare fa schizzare temp e ventola perché non ce la fa a riprodurre quei flussi.
Unrealizer24 Novembre 2014, 13:19 #5
Originariamente inviato da: Littlesnitch
Ma Apple non usava HW datato di 2 anni e anni luce dietro la concorrenza?
Tanto per dire il mio MBA 2013 (haswell e HD5000) quando lancio un flusso 4K a parte laggare fa schizzare temp e ventola perché non ce la fa a riprodurre quei flussi.


considera che i 4K li reggeva già lo Snapdragon 800 montato su molti telefoni dell'anno scorso, quindi stavolta è datato di 1 anno
(edit: non solo per riprodurre, anche per registrare... infatti con Denim i lumia 1520 e 930, entrambi dotati di SD 800, potranno girare in 4K)
Littlesnitch24 Novembre 2014, 13:26 #6
Originariamente inviato da: Unrealizer
considera che i 4K li reggeva già lo Snapdragon 800 montato su molti telefoni dell'anno scorso, quindi stavolta è datato di 1 anno
(edit: non solo per riprodurre, anche per registrare... infatti con Denim i lumia 1520 e 930, entrambi dotati di SD 800, potranno girare in 4K)


Beh lo Snapdragon 800 le prendeva nei denti già dall'A7 figuriamoci da questo...
ma se ti fa piacere trollare fai pure. Quello che potranno fare interessa zero visto che non si sa come e quando, ma perché non provano a fargli riprodurre flussi a 100mbit?

edit: appena provato sul mio 5S... a 50mbit nessun lag, tutto fluido,come faranno adesso i troll?
hek24 Novembre 2014, 13:32 #7
cosa vuol dire soC in emilia-romagna?
Aenil24 Novembre 2014, 13:35 #8
tutto questo mentre altri telefoni ben più economici oltre a riprodurre in 4K registrano anche
gd350turbo24 Novembre 2014, 13:57 #9
Hanno anche il decoder hardware h.265 ?
Perchè altrimenti un 4k in h.264, in un cellulare ci sta strettino...
AlexSwitch24 Novembre 2014, 13:58 #10
... parecchio!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^