Il futuro dell'iMac? Tutto vetro e piegature. Ecco il brevetto di Apple che sa tanto di realtà

Il futuro dell'iMac? Tutto vetro e piegature. Ecco il brevetto di Apple che sa tanto di realtà

Alcuni documenti di Apple portano a pensare un futuro "di vetro" per l'iMac. Un concept rivoluzionario che potrebbe però avere un senso nella corsa al device "pieghevole" con Apple capace di fare oltre il classico PC All-In-One.

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Apple
AppleiMacMacBook
 

Il nuovo iMac, quello che tutti attendono da tempo, rivoluzionato, cambiato nell'aspetto e proiettato soprattutto al futuro potrebbe essere nelle idee di Apple e dei suoi ingegneri. L'azienda di Cupertino ha rilasciato alcuni brevetti che puntano ad un iMac completamente (o quasi) in vetro con un design mai visto ad oggi che permetterebbe di mantenere quella caratteristica di "All-In-One" da tempo baluardo di questo device. Qui però tutto cambierebbe con un iMac del futuro caratterizato da un unico vetro curvo nella parte della tastiera e del pad capace di rendersi non solo utile ma anche e soprattutto bello alla vista.


Clicca per ingrandire

iMac in vetro: è possibile?

L'idea di un iMac completamente in vetro arriva dal deposito di alcuni brevetti che Apple ha rilasciato al US Patent & Trademark Office dove è stato descritto come device elettronico "ospitato all'interno di un vetro, con la porzione superiore riservata al display e la porzione inferiore per l'input". Guardando le immagini, effettivamente, quello che si vede è un iMac che sfiora l'idea del futurismo: un prodotto che prende spunto dai classici All-In-One ma che si sviluppa su di un unico foglio di vetro continuativo e curvato nella parte inferiore permettendo di posizionare una tastiera.


Clicca per ingrandire

Al posteriore una semplice struttura contenente probabilmente l'unità per l'elaborazione e dunque le varie parti per la connettività. Un concept in pieno stile Apple che risale allo scorso maggio 2019 ma che è apparso solo oggi in Rete. Nelle varie pagine del brevetto depositato si vedono anche immagini che contemplano la connessione di un MacBook al nuovo iMac con una soluzione particolare che garantirebbe l'uso del display dell'iMac ma la tastiera del MacBook in una sorta di intreccio.


Clicca per ingrandire

Interessante anche scoprire come la tastiera ma anche il touchpad potrebbero essere integrati direttamente nell'iMac e dunque nella parte di vetro curvo invece di proporli distaccati ed attaccarli all'evenienza. Non solo perché secondo alcune indicazioni del brevetto, Apple, avrebbe pensato anche alla possibilità di piegare la parte di vetro curvo in modo che lo stesso iMac vada ad occupare meno spazio sulla scrivania quando non è in utilizzo.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Axios200628 Gennaio 2020, 16:49 #1
Immagino il punteggio di riparabilita' di iFixIt... numeri negativi...

varie parti per la connettività


comprando millemila hub e replicatori di porte....

Comunque dubito possano superare il design di questo:

Link ad immagine (click per visualizzarla)
inited28 Gennaio 2020, 17:47 #2
No, nessuno vuole la tastiera fissata a uno schermo di dimensioni vicine ai venti pollici o superiori, è una cavolata.
_nick_28 Gennaio 2020, 18:19 #3
A parte che questo è il classico brevetto che non vedrà mai la luce, io mi immagino i poveri cristi che si compreranno l'ultimo iMac con il vecchio design quando ne uscirà uno nuovo. Andava cambiato molto prima.
lucusta29 Gennaio 2020, 01:58 #4
il classico brevetto che non vedrà mai la luce è una scusa in più per inserire una news che parla di Appel anche oggi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^