Google, in test una tastiera virtuale per dispositivi iOS

Google, in test una tastiera virtuale per dispositivi iOS

Secondo le indiscrezioni diffuse online in queste ore Google starebbe sviluppando una tastiera da rilasciare su dispositivi iOS con l'intento di aumentare il proprio traffico da mobile grazie a shortcuts di ricerca diretti al proprio browser

di Davide Fasola pubblicata il , alle 08:51 nel canale Apple
Google
 

Secondo quanto diffuso nel corso di queste ultime ore, il colosso di Mountain View sarebbe al lavoro per lo sviluppo di una tastiera virtuale destinata ad essere pubblicata sull' App Store di Apple e implementata quindi nel sistema operativo mobile della mela morsicata. In accordo con le dichiarazioni di The Verge, si tratterebbe di una tastiera molto simile a quella presente sui dispositivi Android ma con qualche aggiunta interessante.

Sembra infatti che la tastiera in questione possa implementare nel layout di base dei tasti che permettono di lanciare la ricerca delle parole digitate sia su Google web che su Google immagini. In pratica si tratterebbe di un modo per velocizzare le ricerche degli utenti quanto si trovano a digitare all'interno di una qualsiasi app.

In sostanza, siamo di fronte ad un evidente tentativo da parte di Google di aumentare in maniera esponenziale i propri utenti da dispositivi mobile, specie quelli della mela morsicata che, secondo alcuni report sarebbero ancora inferiori rispetto a quelli desktop.

Non è ancora chiaro quando e se Google potrà davvero rilasciare questa nuova tastiera sui dispositivi iOs ma è praticamente certo che una prima versione della stessa sia già in test.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mindless23 Marzo 2016, 18:48 #1
Ora tutti a far tastiere: Microsoft compra SwiftKey (che uso ovunque) e Google fara' la sua keybOOard.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^