Google e Apple: nuove funzionalità per Safari?

Google e Apple: nuove funzionalità per Safari?

La prossima versione del browser web di Cupertino potrebbe implementare funzionalità basate sui servizi offerti dal gigante di Mountain View

di pubblicata il , alle 18:03 nel canale Apple
AppleGoogle
 

Emergono altri dettagli relativi alle funzionalità di Safari 3.0, la nuova versione del browser web di Apple Computer che sarà reso disponibile all'interno del sistema operativo Mac OS X 10.5 "Leopard", atteso per la prima metà del prossimo anno.

Già la scorsa settimana abbiamo pubblicato una notizia nella quale abbiamo fatto luce su alcune delle nuove funzionalità di Safari come la gestione dei tab, la ricerca "lightbox" all'interno di una pagina web e la possibilità di ridimensionare le caselle di immisione del testo.

A questa breve rassegna si aggiunge ora un'indiscrezione secondo la quale dall'avvicinamento tra Google e Apple potrebbe nascere una serie di funzionalità del browser web di Cupertino basate sui servizi e risorse del colosso di Mountain View.

In particolare sembra che Safari 3.0 abbia la possibilità di accedere al database AntiTrust di Google attraverso un plugin o una non meglio precisata estensione. In questo modo Safari potrà offrire un maggiore livello di sicurezza impedendo preventivamente l'accesso a siti web non sicuri. Inoltre sembra allo studio una ulteriore integrazione tra Safari ed iPohto per la catalogazione di immagini e mappe recuperate dal servizio Google Maps.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Juspriss16 Ottobre 2006, 19:51 #1
Google ha fatto degli strumenti molto potenti. Se safari li integrerà in qualche modo e li ottimizza penso che il mac aumenterebbe ancora di più potenzialità!
Solido16 Ottobre 2006, 21:25 #2
E poi magari potrebbe esseremotivo di pubblicità per Apple
certo nn fa male
Monoaural16 Ottobre 2006, 21:47 #3
E se un altro motore di ricerca volesse mettere gli stessi servizi in Safari?

Unione europea! salvaci tu da questi cattivoni!
Solido16 Ottobre 2006, 22:19 #4
Originariamente inviato da: Monoaural
E se un altro motore di ricerca volesse mettere gli stessi servizi in Safari?

Unione europea! salvaci tu da questi cattivoni!




Almeno per un pò avrà l'esclusiva
Eraser|8516 Ottobre 2006, 22:52 #5
Anche firefox 2 integra questa funzionalità
Andate in Tools->Options->Security
Asterion16 Ottobre 2006, 23:20 #6
Originariamente inviato da: Eraser|85
Anche firefox 2 integra questa funzionalità
Andate in Tools->Options->Security


Ti prego rimaniamo su safari+google altrimenti inizia la solita lotta tra software concorrenti

Sono curioso di vedere l'integrazione, google ha software di primo livello. Spero che il sistema di chat venga in qualche modo integrato nel browser e affianchi/migliori le funzionalità di iChat.
XSonic17 Ottobre 2006, 00:01 #7
Originariamente inviato da: "
E se un altro motore di ricerca volesse mettere gli stessi servizi in Safari?

Unione europea! salvaci tu da questi cattivoni!
No, non succederà (almeno per i cattivoni che intendi te)
MS è per i suoi servizi, non fa certo pubblicità al suo concorrente... quindi non ci aspettiamo cose del genere verso Google
II ARROWS17 Ottobre 2006, 00:23 #8
"la ricerca "lightbox" all'interno di una pagina web"

Ora, a me pare una cosa che succede premendo CTRL+F...

Dubito sia una cazzata simile, cosa è in realtà?
SilvioX17 Ottobre 2006, 07:53 #9
Si è il solito Command+f, ma qui lo vedi all'opera meglio....

http://www.melablog.it/post/2453/sa...onda-parte#more
II ARROWS17 Ottobre 2006, 19:38 #10
OK, grazie.


Buona evoluzione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^