Google Desktop arriva su Mac

Google Desktop arriva su Mac

La grande G rende pubblica la beta della versione per Mac di Google Desktop, il tool per ricerche su sistema e online

di pubblicata il , alle 17:24 nel canale Apple
Google
 

Google annuncia il rilascio, in data odierna, della versione per Mac della propria utility Google Desktop, lo strumento che consente di effettuare ricerche all'interno dei dati presenti nel proprio sistema.

Si tratta tuttavia ancora di una versione Beta, che per il funzionamento richiede il sistema operativo Mac OS X a partire dalla versione 10.4.

Le funzionalità sono di fatto identiche a quelle presenti sulla controparte per il sistema Windows, sebbene la versione per Mac manchi di alcuni elementi come Gadgets e Toolbar che dovrebbero, tuttavia, essere implementati nel corso della fase di beta testing per giungere quindi nella versione finale.

A questo indirizzo è presente una esaustiva descrizione delle caratteristiche di Google Desktop Beta per Mac, mentre l'installer, in formato *.dmg da 1MB, è disponibile per il download a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ENDer04 Aprile 2007, 18:05 #1
Inutile?
marcowave04 Aprile 2007, 18:06 #2
sicuramente una notizia interessante, ma di scarsa utilità per gli utenti mac, che hanno già spotlight integrato nel sistema (che funziona da dio)...

magari poteva essere utile per gli utenti con osx 10.3, senza spotlight, ma non è supportato...

cmq io spero un giorno portino anche Picasa per osx quindi fa piacere vederli lavorare in questo senso!!
lostguardian04 Aprile 2007, 18:06 #3
utilità? a parte emulare spotlight
Silver_198204 Aprile 2007, 18:17 #4
Originariamente inviato da: marcowave
sicuramente una notizia interessante, ma di scarsa utilità per gli utenti mac, che hanno già spotlight integrato nel sistema (che funziona da dio)...

magari poteva essere utile per gli utenti con osx 10.3, senza spotlight, ma non è supportato...

cmq io spero un giorno portino anche Picasa per osx quindi fa piacere vederli lavorare in questo senso!!


...parole sante
Ocimin04 Aprile 2007, 18:48 #5
Non ho mai usato Google desktop quindi vi chiedo...indicizza per caso anche le unità di rete? Se così fosse una caratteristica in più rispetto a spotlight ci sarebbe...

Ocimin
ENDer04 Aprile 2007, 19:04 #6
da quello che so spotlight per leopard indicizza pure mia madre...
ENDer04 Aprile 2007, 19:06 #7
e anche se sta in rete ovviamente
Ocimin04 Aprile 2007, 19:35 #8
In rete fai le ricerche semplici ma senza indicizzazione, che è la forza di tutto il sistema e rende i risultati immediati. Almeno, se si può fare non è una cosa immediata...ho una soluzione di questo tipo sul lavoro e non sono riuscito nell'intento.

Ocimin
jiadin04 Aprile 2007, 19:59 #9
mah.. lo proverò, però con spotlight integrato mi sembra perda un po' di senso..! ad ogni modo non fa solo quello, quindi vediamo un po' come viene fuori con la versione finale, per le ricerche su internet, gadget ecc ecc

ma dateci picasa vi prego.. è una tra le poche cose che rimpiango di win!
raffobaffo04 Aprile 2007, 23:55 #10
ragazzi, concordo che picasa è favoloso...

ma oggi h smanettato con iphoto, e ho capito che la vera differenza è solo che su iphoto le foto vengono divise per rullini... imparando a maneggiarli è uguale a picasa...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^