Gli utenti iPhone ammettono di avere 'fiducia cieca' nella Mela

Gli utenti iPhone ammettono di avere 'fiducia cieca' nella Mela

Un nuovo sondaggio avrebbe rivelato una realtà probabilmente scontata per molti utenti: una folta maggioranza di utenti iPhone giurano cieca fedeltà alla società, e non potrebbero vivere con un altro smartphone della concorrenza

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:41 nel canale Apple
iPhoneApple
 

Chiunque abbia mai trascorso del tempo in un forum di tecnologia non sarà sicuramente strabiliato dal titolo della notizia. Sappiamo che si tratta di un fenomeno che si palesa anche per altre marche e su altri settori (chi non ricorda la vecchia battaglia ATi-Nvidia?), ma è indubbio che diventa qualcosa di estremamente evidente quando si parla di Apple e di iPhone.

Apple fan

Secondo un nuovo sondaggio realizzato da SIMOnlyContracts.co.uk, gli utenti di iPhone ammettono la loro dipendenza dai prodotti Apple, e promettono "cieca fiducia" nei suoi confronti, senza nemmeno considerare altre soluzioni del mercato quando aggiornano i propri dispositivi mobile e, nello specifico, il proprio smartphone.

Il sondaggio è stato effettuato intervistando circa 2000 utenti dello smartphone della Mela, ed oltre il 60% non considera altri dispositivi durante l'acquisto: unico requisito richiesto? La presenza del logo Apple dietro la scocca. Inoltre, il 78% degli utenti risponde di non poter utilizzare uno smartphone diverso da iPhone, dopo averlo posseduto.

Apple fan

Bisogna tuttavia scavare nei numeri per scoprire il significato di "fiducia cieca": nonostante il 78% degli utenti abbia risposto di non voler avere a che fare con altri dispositivi, solamente il 52% si dimostra "realmente soddisfatto" dal proprio dispositivo. Fra tutti gli utenti intervistati, solo il 10% possiede un iPhone 5S o 5C, mentre il 52% un iPhone 5, il 29% iPhone 4 e 4S e il 9% uno fra i più vecchi modelli (3G e 3Gs).

Sarebbe indubbiamente interessante realizzare lo stesso sondaggio con gli utenti degli altri marchi. Data la grossa popolarità dei dispositivi Samsung, nello specifico, non è difficile immaginare risposte molto differenti per gli utenti della società sudcoreana, anche se spesso da ambo le parti si nega di essere "ciecamente fedeli" ad un brand.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

143 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexdal17 Febbraio 2014, 08:57 #1
Figuriamoci. Era ovvio. Apple e' carismatico.
Ed e meglio non farsi coinvolgere.

Ma anche io non tornerei indietro da Nokia Lumia (semmai per un modello superiore), ma sono cose che un Apploliano (ma anche un filocoreano/filocinese androgogglese convinto) non potranno capire se non con la denigrazione dei sistemi concorrenti
gd350turbo17 Febbraio 2014, 09:11 #2
Where is the news ?

Dire che l'utente medio comprerebbe qualsiasi cosa che abbia una mela morsicata stampata sopra, è come dire che domattina sorgerà di nuovo il sole !
Bivvoz17 Febbraio 2014, 09:22 #3
Ormai è una mentalità diffusa, non è più solo di Apple anche se forse è partita un po' da li.

Il problema è che mediamente oggi si usa poco il cervello, non si mettono più in discussione le cose e non ci si ragiona sopra.
Bivvoz17 Febbraio 2014, 09:29 #4
Originariamente inviato da: LucaNoize
ma quanto è triste il bambino conciato a quel modo?


Roba da assistente sociale e non per il marchio in particolare.
Darkon17 Febbraio 2014, 09:32 #5
Ormai è una mentalità diffusa, non è più solo di Apple anche se forse è partita un po' da li.


Mah sicuramente ci sono anche i fanboy di altri OS ma IMHO sono una percentuale molto ma molto più limitata.

Gente che passa da android a windows phone e viceversa ne ho conosciuta a bizzeffe anche su questo forum. E spesso a parte i soliti irriducibili ci puoi anche fare un confronto.

Quando invece devi parlare con apple fan la cosa di inverte: a parte pochi sparuti che si confrontano serenamente la stragrande maggioranza venera lo smartphone come fosse l'araldo di Dio.

IMHO non è certo colpa dell'utente finale o almeno non solo... Apple è un tipo di business che ha fatto dell'indottrinamento alla fede cieca il suo principale sistema di marketing che può piacere o meno ma indubbiamente funziona.
Dave8317 Febbraio 2014, 09:33 #6
Purtroppo non c'era bisogno di un sondaggio per notare questa cosa, e sinceramente dubito che altri marchi come Samsung si avvicinano a questo numeri.
Invece se vede sempre gente in giro con il logo Apple appiccicato sull'auto o cose simili, che poi spesso rispecchia la loro monoveduta in questo settore
emiliano8417 Febbraio 2014, 09:40 #7
nulla di nuovo
Marko#8817 Febbraio 2014, 09:46 #8
Articolo ovvio, tanto valeva fare un articolo dicendo che tendenzialmente in Emilia Romagna d'inverno è più freddo che d'estate
Anche fra i miei conoscenti comunque noto la cosa. Chi ha Apple mediamente è convinto di avere il cellulare definitivo, tutto il resto è merda e tutti i difetti trovano giustificazione, anche a costo di un extreme mirror climbing
Bivvoz17 Febbraio 2014, 09:53 #9
Originariamente inviato da: LucaNoize
attento a dire certe cose, che poi si passa per retrogradi che non capiscono
il vero senso della libertà


La mia libertà è fregarmene di cosa pensano di me gli altri
Se non capiscono sono ignoranti ed è inutile perderci tempo
Alfhw17 Febbraio 2014, 09:53 #10
Originariamente inviato da: Darkon
Quando invece devi parlare con apple fan la cosa di inverte: a parte pochi sparuti che si confrontano serenamente la stragrande maggioranza venera lo smartphone come fosse l'araldo di Dio.

IMHO non è certo colpa dell'utente finale o almeno non solo... Apple è un tipo di business che ha fatto dell'indottrinamento alla fede cieca il suo principale sistema di marketing che può piacere o meno ma indubbiamente funziona.


Quoto. Quest'articolo scopre l'acqua calda.

Mi ricordo ancora le scuse incredibili per giustificare le mancanze dei primissimi iPhone: il copia-incolla non serve, il navigatore non serve, il tethering non serve, le applicazioni javascript via web bastano e avanzano (quando il primo iPhone non aveva le app), la batteria rimovibile non serve etc.
Cercare di farli ragionare era inutile perché la risposta era sempre la stessa: "Se non c'è vuol dire che non serve altrimenti Apple l'avrebbe inserito e voi siete solo dei rosiconi che non avete i soldi per comprarlo!" Oppure: "Non è una mancanza, è una feature!"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^