Gli AirPod smarriti sono un problema per... la metropolitana di New York!

Gli AirPod smarriti sono un problema per... la metropolitana di New York!

Il loro recupero causa ritardi nei treni, e la frequenza delle richieste cresce dallo scorso marzo. La Metropolitan Transport Autorithy pensa di emettere un avviso a rotazione nelle stazioni

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Apple
Apple
 

Un treno in ritardo e una coincidenza che salta, e l'arrivo in ufficio - o il ritorno a casa - si consuma all'insegna dell'affanno. E' un problema ben conosciuto dal popolo dei pendolari, che quasi quotidianamente si trova a vivere disagi di questo tipo. Se già non bastassero i malfunzionamenti (alcuni fisiologici e inevitabili) dei mezzi di trasporto, talvolta le cause sono ancor più impreviste o bizzarre.

E' il caso del trasporto pubblico della città di New York, che si sta trovando in queste settimane a fare i conti con un problema del tutto inedito: il numero di auricolari AirPod di Apple smarriti dai passeggeri della metropolitana della Grande Mela. Pare una questione ridicola e di poco conto, ma la Metropolitan Transport Authority sta addirittura pensando di emettere un nuovo annuncio vocale a rotazione presso le stazioni della metropolitana chiedendo al pubblico di evitare di indossare o rimuovere i propri auricolari quando salgono o scendono da un treno.

Questo perché in mezzo alla folla, e con la naturale concitazione nello scendere o salire da un vagone, è facile che gli auricolari sfuggano alla presa e cadano per terra venendo smarriti: sulla banchina, tra i binari o all'interno del vagone. Spesso la MTA si trova costretta a dover ritardare la partenza di un treno perché gli addetti sono impegnati a cercare questi oggetti tanto piccoli.

Steven Dluginski, supervisore della manutenzione per la MTA, ha dichiarato al Wall Street Journal che il problema degli AirPod smarriti si è fatto più significativo a partire dallo scorso mese di marzo quando Apple ha rilasciato la seconda generazione dei suoi auricolari wireless ed è via via peggiorato nel corso dell'estate. In un giovedì di agosto il team gestito da Dluginski ha ricevuto 18 richieste per il recupero di oggetti smarriti prima di mezzogiorno. Di questi, sei erano AirPod. "Sono piccoli e difficili da trovare. Dato che cadono su una superficie nera, l'unica salvezza è che sono bianchi. Per quanto ci riguarda si tratta di una questione di sicurezza" ha spiegato Dulginski.

Gli addetti della metropolitana di New York sono dotati di un apposito utensile che permette loro di raccogliere oggetti anche piccoli caduti sui binari. Ma c'è qualcuno che prova anche ad ingegnarsi da solo, come il caso di Ashley Mayer che ha raccontato su Twitter la sua avventura. Dopo aver chiesto il recupero dell'auricolare smarrito agli addetti della manutenzione, e compreso che l'operazione avrebbe richiesto un paio d'ore e la sua presenza, la ragazza ha deciso di fare da sola e armata di un manico di scopa equipaggiato con nastro biadesivo ad una estremità, è riuscita a tornare in possesso del suo auricolare.

Quanti di voi hanno perso uno o entrambi i loro AirPod o, più in generale, degli auricolari wireless? Li avete ritrovati? Oppure avete escogitato un metodo ingegnoso per non perderli? Perché non ce lo fate sapere nei commenti?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

92 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
recoil05 Settembre 2019, 11:34 #1
mi è capitato di farle cadere a casa in ufficio, ma solo estraendole dalla custodia, mai dalle orecchie
mi cadevano invece le EarPods proprio perché si impigliava il filo durante i movimenti

forse aiuterebbe averle meno scivolose, la plastica liscia sarà anche bella da vedere ma preferisco qualcosa che non mi scappi di mano e penso la stessa cosa riguardo al telefono, dove però metto la cover...
acerbo05 Settembre 2019, 11:49 #2
uno degli oggetti piu' stupidi degli ultimi 10 anni e la cosa peggiore é che come al solito é pieno di cloni di altre marche
s0nnyd3marco05 Settembre 2019, 11:51 #3
Fatemi capire, un tizio perde un airpod e un treno parte in ritardo???
Wikkle05 Settembre 2019, 11:57 #4
Originariamente inviato da: acerbo
uno degli oggetti piu' stupidi degli ultimi 10 anni


Esatto.. ma magari fosse solo stupido:

è una tecnologia che dura 18 mesi, non può essere riparata e non si decomporrà mai.

https://www.vice.com/it/article/nea...source=vicefbit
Jack.Mauro05 Settembre 2019, 12:12 #5
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Fatemi capire, un tizio perde un airpod e un treno parte in ritardo???


Qui da noi i treni sono in ritardo anche senza alcun motivo....
Lwyrn05 Settembre 2019, 12:14 #6
Originariamente inviato da: acerbo
uno degli oggetti piu' stupidi degli ultimi 10 anni e la cosa peggiore é che come al solito é pieno di cloni di altre marche


Originariamente inviato da: Wikkle
Esatto.. ma magari fosse solo stupido:

è una tecnologia che dura 18 mesi, non può essere riparata e non si decomporrà mai.

https://www.vice.com/it/article/nea...source=vicefbit


Se lo vogliamo mettere sul piano ambientalista sono d'accordo con voi. Se lo vogliamo mettere sul piano funzionale non sono affatto stupidi. Se si risolvesse il problema della riparabilità sarebbe un prodotto tutt'altro che stupido.
acerbo05 Settembre 2019, 12:18 #7
Originariamente inviato da: Lwyrn
Se lo vogliamo mettere sul piano ambientalista sono d'accordo con voi. Se lo vogliamo mettere sul piano funzionale non sono affatto stupidi. Se si risolvesse il problema della riparabilità sarebbe un prodotto tutt'altro che stupido.


due cuffiette da 200 euro senza il gommino per adattarle ad ogni tipo di orecchio e che rischi di perdere almeno 3 volte al giorno sono un prodotto stupido.
emiliano8405 Settembre 2019, 12:19 #8
tranquilli, apple gia' sta' lavorando al fix, iLaces for Airpod, starting from only 99.99$

Link ad immagine (click per visualizzarla)
deggungombo05 Settembre 2019, 12:20 #9
Originariamente inviato da: recoil
mi è capitato di farle cadere a casa in ufficio, ma solo estraendole dalla custodia, mai dalle orecchie
mi cadevano invece le EarPods proprio perché si impigliava il filo durante i movimenti

forse aiuterebbe averle meno scivolose, la plastica liscia sarà anche bella da vedere ma preferisco qualcosa che non mi scappi di mano e penso la stessa cosa riguardo al telefono, dove però metto la cover...
li ho comprati alla mia donna, a lei stanno perfetti, non li perde neanche se scuote la testa.

A me non c'è modo di tenerli fermi nelle orecchie, mi basta reclinare un po' la testa verso dietro e mi cadono entrambi, li perderei dopo 10 minuti.
Devo avere qualche pezzo di orecchio mancante
Utonto_n°105 Settembre 2019, 12:21 #10
Stavo scendendo dal treno, un regionale di quelli con il sali/scendi a livello della banchina, tipo metropolitana, vedo una ragazza (molto carina) che attende di salire, si sposta a lato i capelli e nel farlo le vola l'auricolare Airpod per terra e poi sotto il treno... stavo per mettermi a ridere, ma era troppo una cattiveria

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^