Geolocalizzazione su iOS: la posizione ufficiale di Apple

Geolocalizzazione su iOS: la posizione ufficiale di Apple

La Mela risponde in forma ufficiale alle domande sollevate dalle scoperte della scorsa settimana, affermando che non viene eseguito alcun tracciamento degli utenti

di pubblicata il , alle 16:47 nel canale Apple
AppleiOS
 

A seguito delle polemiche sorte nei giorni passati legate a quelle che sarebbero le presunte attività di tracciamento geografico operate da dispositivi iOS ad insaputa dell'utente, Apple risponde in forma ufficiale con un documento "Q-and-A" pubblicato a questo indirizzo e che riportiamo integralmente di seguito:

1. Why is Apple tracking the location of my iPhone?
Apple is not tracking the location of your iPhone. Apple has never done so and has no plans to ever do so.

2. Then why is everyone so concerned about this?
Providing mobile users with fast and accurate location information while preserving their security and privacy has raised some very complex technical issues which are hard to communicate in a soundbite. Users are confused, partly because the creators of this new technology (including Apple) have not provided enough education about these issues to date.

3. Why is my iPhone logging my location?
The iPhone is not logging your location. Rather, it’s maintaining a database of Wi-Fi hotspots and cell towers around your current location, some of which may be located more than one hundred miles away from your iPhone, to help your iPhone rapidly and accurately calculate its location when requested. Calculating a phone’s location using just GPS satellite data can take up to several minutes. iPhone can reduce this time to just a few seconds by using Wi-Fi hotspot and cell tower data to quickly find GPS satellites, and even triangulate its location using just Wi-Fi hotspot and cell tower data when GPS is not available (such as indoors or in basements). These calculations are performed live on the iPhone using a crowd-sourced database of Wi-Fi hotspot and cell tower data that is generated by tens of millions of iPhones sending the geo-tagged locations of nearby Wi-Fi hotspots and cell towers in an anonymous and encrypted form to Apple.

4. Is this crowd-sourced database stored on the iPhone?
The entire crowd-sourced database is too big to store on an iPhone, so we download an appropriate subset (cache) onto each iPhone. This cache is protected but not encrypted, and is backed up in iTunes whenever you back up your iPhone. The backup is encrypted or not, depending on the user settings in iTunes. The location data that researchers are seeing on the iPhone is not the past or present location of the iPhone, but rather the locations of Wi-Fi hotspots and cell towers surrounding the iPhone’s location, which can be more than one hundred miles away from the iPhone. We plan to cease backing up this cache in a software update coming soon (see Software Update section below).

5. Can Apple locate me based on my geo-tagged Wi-Fi hotspot and cell tower data?
No. This data is sent to Apple in an anonymous and encrypted form. Apple cannot identify the source of this data.

6. People have identified up to a year’s worth of location data being stored on the iPhone. Why does my iPhone need so much data in order to assist it in finding my location today?
This data is not the iPhone’s location data—it is a subset (cache) of the crowd-sourced Wi-Fi hotspot and cell tower database which is downloaded from Apple into the iPhone to assist the iPhone in rapidly and accurately calculating location. The reason the iPhone stores so much data is a bug we uncovered and plan to fix shortly (see Software Update section below). We don’t think the iPhone needs to store more than seven days of this data.

7. When I turn off Location Services, why does my iPhone sometimes continue updating its Wi-Fi and cell tower data from Apple’s crowd-sourced database?
It shouldn’t. This is a bug, which we plan to fix shortly (see Software Update section below).

8. What other location data is Apple collecting from the iPhone besides crowd-sourced Wi-Fi hotspot and cell tower data?
Apple is now collecting anonymous traffic data to build a crowd-sourced traffic database with the goal of providing iPhone users an improved traffic service in the next couple of years.

9. Does Apple currently provide any data collected from iPhones to third parties?
We provide anonymous crash logs from users that have opted in to third-party developers to help them debug their apps. Our iAds advertising system can use location as a factor in targeting ads. Location is not shared with any third party or ad unless the user explicitly approves giving the current location to the current ad (for example, to request the ad locate the Target store nearest them).

10. Does Apple believe that personal information security and privacy are important?
Yes, we strongly do. For example, iPhone was the first to ask users to give their permission for each and every app that wanted to use location. Apple will continue to be one of the leaders in strengthening personal information security and privacy.

Sintetizzando la posizione di Apple, la Mela afferma che i dispositivi si occupano di rilevare il posizionamento degli hot-spot WiFi come supporto per velocizzare i servizi di localizzazione GPS e che la conservazione di questi dati per un lungo periodo di tempo è un bug che verrà corretto prossimamente con un aggiornamento software. Secondo Apple anche l'aggiornamento delle localizzazioni degli hotspot WiFi quando vengono disabilitati i servizi di geolocalizzazione sarebbe imputabile ad un bug, che verrà corretto con il prossimo aggiornamento software.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

58 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mith8927 Aprile 2011, 17:17 #1
troppo facile dire che si trattava solo di un bug...
]Rik`[27 Aprile 2011, 17:17 #2
scusate ma

3. Why is my iPhone logging my location?
The iPhone is not logging your location. Rather, it’s maintaining a database of Wi-Fi hotspots and cell towers around your current location, some of which may be located more than one hundred miles away from your iPhone, to help your iPhone rapidly and accurately calculate its location when requested.

"no, non logghiamo la posizione, teniamo solo traccia delle celle che ti stanno vicino"

non è la stessa cosa?
Itachi27 Aprile 2011, 17:22 #3
Originariamente inviato da: ]Rik`[
scusate ma

3. Why is my iPhone logging my location?
The iPhone is not logging your location. Rather, it’s maintaining a database of Wi-Fi hotspots and cell towers around your current location, some of which may be located more than one hundred miles away from your iPhone, to help your iPhone rapidly and accurately calculate its location when requested.

"no, non logghiamo la posizione, teniamo solo traccia delle celle che ti stanno vicino"

non è la stessa cosa?

in teoria no,in pratica si

nel senso che in pratica si,diventa piu o meno una mappa dei tuoi spostamenti

ma in realtà sono posizioni parecchio approssimative (si parla di decine e decine di kilometri) da cui è impossibile risalire a dove di trovavi
inoltre,è anche vero che gli iphone hanno un fix gps assurdo (vedi iphone 4)
il 90% delle volte non appena aperta l'applicazione delle mappe c'è gia la posizione acquisita,e massimo 2 secondi si ha quella perfetta al millimetro

cosa che effettivamente sarebbe impossibile senza quel file

l'unico lato oscuro in questa storia piu che altro è la mancata cancellazione di questi log sul lungo periodo
solo questo
che sia un bug effetivamente è strano,ma non è cosi improbabile
BitmaniaK27 Aprile 2011, 17:24 #4
Peccato...a me sembrava comodo un servizio che tracciava ogni mio spostamento cosi' potevo sapere dove ero quel giorno..
Esiste comunque qualcosa del genere ? Un geotagging automatico che non devo attivare io?
Ares1727 Aprile 2011, 17:28 #5
Originariamente inviato da: Itachi
in teoria no,in pratica si

nel senso che in pratica si,diventa piu o meno una mappa dei tuoi spostamenti

ma in realtà sono posizioni parecchio approssimative ([B][I][U]si parla di decine e decine di kilometri[/U][/I][/B]) da cui è impossibile risalire a dove di trovavi
inoltre,è anche vero che gli iphone hanno un fix gps assurdo (vedi iphone 4)
il 90% delle volte non appena aperta l'applicazione delle mappe c'è gia la posizione acquisita,e massimo 2 secondi si ha quella perfetta al millimetro

cosa che effettivamente sarebbe impossibile senza quel file

l'unico lato oscuro in questa storia piu che altro è la mancata cancellazione di questi log sul lungo periodo
solo questo
che sia un bug effetivamente è strano,ma non è cosi improbabile

mi vorresti var credere che un ripetitore ha decine e decine (forse centinaia) di km di copertura?
Magari nel deserto del sahara con emettitori fuori ogni regolamentazione di emissione.
AndreaG.27 Aprile 2011, 17:34 #6
Originariamente inviato da: BitmaniaK
Peccato...a me sembrava comodo un servizio che tracciava ogni mio spostamento cosi' potevo sapere dove ero quel giorno..
Esiste comunque qualcosa del genere ? Un geotagging automatico che non devo attivare io?


google latitude non c'è per iphone?
Itachi27 Aprile 2011, 17:34 #7
Originariamente inviato da: Ares17
mi vorresti var credere che un ripetitore ha decine e decine (forse centinaia) di km di copertura?
Magari nel deserto del sahara con emettitori fuori ogni regolamentazione di emissione.


si

è una cosa che ho confermato in prima persona
oggi ho trovato un programma per visualizzare quel file anche su windows

io sono del sud delle marche,e ci sono punti anche in città intere di distanza da dove sono stato
adirittura,per una volta che mi sono leggermente avvicinato al confine marchigiano,mi segna persino varie celle a perugia....(dove non sono stato)

ma l'enigma piu grosso sono diverse celle segnate a monza....città a cui non mi sono mai nemmeno avvicinato in vita mia....

insomma,almeno dalla mia mappa è praticamente impossibile ricavare un qualunque posto dove io sia stato veramente
Ares1727 Aprile 2011, 17:42 #8
Originariamente inviato da: Itachi
si

è una cosa che ho confermato in prima persona
oggi ho trovato un programma per visualizzare quel file anche su windows

io sono del sud delle marche,e ci sono punti anche in città intere di distanza da dove sono stato
adirittura,per una volta che mi sono leggermente avvicinato al confine marchigiano,mi segna persino varie celle a perugia....(dove non sono stato)

ma l'enigma piu grosso sono diverse celle segnate a monza....città a cui non mi sono mai nemmeno avvicinato in vita mia....

insomma,almeno dalla mia mappa è praticamente impossibile ricavare un qualunque posto dove io sia stato veramente


Problema dell'inaccuratezza del software di localizzazione?
Perchè se è come dici tu quei log non servono a nulla (potresti trovarti in qualsiasi parte d'Italia tra Monza e Brindisi)
maumau13827 Aprile 2011, 17:45 #9
Alla fine di importante sono i punti 6 e 7, ovvero (a detta loro) si tratta di un bug che verrà fixato. Tuttavia non sono assolutamente convinto che per agganciare il gps velocemente occorrano 7 giorni di log track, basta il tracciamento degli ultimi 30 secondi (esagerando), il file non sarebbe dovuto neanche esistere. Però forse sono io che penso in maniera sbagliata [cit.]
alemolgora27 Aprile 2011, 17:47 #10

Risposta a Itachi

"si

è una cosa che ho confermato in prima persona
oggi ho trovato un programma per visualizzare quel file anche su windows

io sono del sud delle marche,e ci sono punti anche in città che non ho mai visto in vita mia
adirittura,per una volta che mi sono leggermente avvicinato al confine marchigiano,mi segna persino varie celle a perugia....

insomma,almeno dalla mia mappa è praticamente impossibile ricavare un qualunque posto dove io sia stato veramente"

In realta' NO: le stazioni radio base hanno una potenza che permette al segnale di agganciarsi fino a pochi kilometri (massimo sui 5 credo). Non parliamo poi degli hot-spot WiFi, che coprono solo poche decine di metri.
Xo' il fatto che sul tuo dispositivo sia segnata la posizione di celle molto lontane dalle tue posizioni abituali puo' essere dovuto al download del database parziale che iTunes ha scaricato (come afferma Apple) sul tuo device, e che comprende celle che qualcun altro a visitato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^