Futuro roseo per Apple Computer?

Futuro roseo per Apple Computer?

Il market share di Apple è attorno al 3%, ma la compagnia domina nel settore della musica digitale. Il futuro dovrebbe riservare sorprese interessanti...

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Apple
Apple
 

Nonostante Apple Computer detenga solamente un market share del 3% per quanto riguarda il settore dei computer, la compagnia è al primo posto nel segmento delle vendite di lettori MP3 per il mercato statunitense.

La compagnia è riuscita a conquistare nel mese di marzo il 58% delle quote di mercato grazie ad iPod Shuffle, partendo dal 43% del mese di febbraio. Peter Oppenheimer, CFO di Apple, ha sottolineato che la compagnia detiene il 90% del market share relativo ai player MP3 basati su hard disk e il 70% circa dei download legali di musica grazie ad iTunes Music Store.

Steve Jobs, CEO di Apple, ha assicurato che la compagnia ha in serbo per i prossimi anni alcune novità interessanti e gli analisti credono che la compagnia di Cupertino potrà continuare su questo trend per diverso tempo, grazie anche agli sofrzi di marketing compiuti recentemente.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

294 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ErminioF07 Maggio 2005, 10:08 #1
Mica male
patanfrana07 Maggio 2005, 10:32 #2
Per niente mi sono appena preso un PowerBook da 15"...
bertoz8507 Maggio 2005, 10:59 #3
quanto mi dispiace ... l'avrei voluta veder fallire, 'sta sottospecie di ordine religioso, pensare che ci stava per riuscire ai tempi del G4 motorola
SuperCisco07 Maggio 2005, 11:14 #4
L'unico a mettere la questione sul religioso sei tu.

Non accusare gli altri delle tue colpe...
oxota07 Maggio 2005, 11:24 #5
Il prossimo apple mini secondo me' fara' uno standard come l'ipod.
Questo attuale ha ancora qualche limitazione (non potentissimo lato video e audio e un bel telecomando) una volta superate queste cose non c'e alcun motivo per non usarlo al posto di un mediaplayer o per l'utilizzo normale (email-internet-wordprocessing. ecc). L'arma al momento migliore e' il consumo
Rubberick07 Maggio 2005, 11:25 #6
come godo dai continuate a vendere e abbassare i prezzi che mi cambio piano piano il reparto pc con quello mac ^^
bertoz8507 Maggio 2005, 11:26 #7
non hai visto certi post in altri forum!
gente che dice "ma il caro Stefano [Steve Jobs] ha pensato anche ai suoi seguaci"...
gente che manda email intimidatorie e insulti nei confronti di chi scredita apple
(vedi questione benchmark G5 fasulli)

ciao :ciao:
JohnPetrucci07 Maggio 2005, 11:27 #8
Originariamente inviato da: SuperCisco
L'unico a mettere la questione sul religioso sei tu.

Non accusare gli altri delle tue colpe...

Pur non condividendo termini del tipo "religioso" su questo argomento, e pur ammettendo la validità dei prodotti Mac, devo ammettere che l'utenza Mac tende troppo spesso a sopravvalutare un sistema della mela rispetto ai Pc.
Insomma ragazzi se il mondo gira su Pc un motivo ci sarà e non venitemi a raccontare che è la solita storia dell'abitudine o del marketing a senso unico, perchè io ho usato Mac e non ho trovato segmenti di esclusività assoluta rispetto ai comuni Pc moderni.
Hocico07 Maggio 2005, 11:37 #9
Originariamente inviato da: bertoz85
quanto mi dispiace ... l'avrei voluta veder fallire, 'sta sottospecie di ordine religioso, pensare che ci stava per riuscire ai tempi del G4 motorola


Non mischiare il sacro con il profano, lascia perdere gli ordini religiosi.

Il sogno segreto di molti è di vedere fallita Apple, è verissimo, beh! Mi sa che resterete a bocca asciutta...
bertoz8507 Maggio 2005, 12:08 #10
beh,mica ho specificato quale ordine religioso, mica è una parolaccia! ho detto soltanto che Stefano, la sua compagnia, e i suoi seguaci sembrano una specie di "nemesis", una specie di mondo parallelo sotterraneo che trama l'uscita alla luce del sole, una specie di setta segreta

aspettate e sperate

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^