Foxconn conferma iPhone 6 da 4,7 e 5,5 pollici, nuove 'prove' anche su Xcode 6

Foxconn conferma iPhone 6 da 4,7 e 5,5 pollici, nuove 'prove' anche su Xcode 6

In base a quanto riportato da BGR, Foxconn avebbe annunciato per mezzo di un comunicato stampa l'inizio della procuzione dei prossimi iPhone, nelle varianti da 4,7 e 5,5"

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Apple
iPhoneFoxconnApple
 

Poco prima del keynote di lancio della WWDC 2014, Foxconn ha rilasciato un comunicato stampa in cui conferma l'inizio della produzione in volumi di iPhone 6, in entrambe le due declinazioni previste dalle indiscrezioni, da 4,7 e 5,5 pollici.

Il fornitore di componenti per Apple (e non solo) aveva già rilasciato un comunicato simile lo scorso marzo, in cui specificava che il colosso di Cupertino aveva affidato alla società la produzione di circa 90 milioni di unità del prossimo smartphone top di gamma. Apple non aveva gradito l'annuncio, e probabilmente non gradirà nemmeno il comunicato ancora più esplicito rilasciato a poche ore dalla WWDC.

Secondo le nuove indiscrezioni, pertanto, la produzione in volumi di iPhone 6 da 4,7" verrà lanciata a luglio negli stabilimenti a Zhengzhou in Cina, mentre il modello da 5,5" verrà prodotto in volumi ad agosto dallo stesso produttore asiatico. A Foxconn è stato delegato il 70% dell'intera produzione di iPhone da 4,7" fino al 2015.

Nuove opzioni Resizable iPhone e iPad su Xcode 6 beta

Fonte: Apple Insider

Nuove conferme sulla possibilità di avere dispositivi meno "statici" dal punto di vista di risoluzione e dimensioni provengono anche da Xcode 6 beta, l'ambiente di sviluppo per Mac OS X e iOS. Come riportato da Mac4Ever, la nuova versione introduce le nuove opzioni "Resizable iPhone" e Resizable iPad", spianando la strada alla possibilità di vedere dispositivi di dimensioni diverse con più frequenza, con tool di sviluppo appositamente creati per favorire il cambiamento.

Le funzionalità, integrate su iOS Simulator, non sono state descritte da Apple né durante il keynote di apertura di lunedì, né nelle note di rilascio dell'aggiornamento, suggerendo una sorta di segretezza voluta. Una piccola prova che potrebbe confermare la volontà di Apple di fornire dispositivi dalle dimensioni variabili con il passare del tempo, abbandonando la "staticità" di iOS, al momento incapace di ridimensionare dinamicamente le varie schermate in funzione di dimensioni e risoluzione dello schermo.

Sono in costante aumento le indiscrezioni circa i nuovi iPhone 6, previsto in due varianti da 4,7 e 5,5". Una caratteristica da tempo attesa da molti utenti, è vero, ma che evidenzia come Apple voglia adattarsi maggiormente ai trend del mercato, rispetto al periodo d'oro in cui veniva gestita da Steve Jobs con il suo proverbiale "Think Different".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader04 Giugno 2014, 11:46 #1
quindi faranno l'ipod da 4.7 a 700 euro e quello da 6 a 10000 euro? ormai nemmeno chi lavora come me, può andare dietro ad apple
Theprov04 Giugno 2014, 11:50 #2
La questione resizable è interessante. Useranno lo stesso approccio dei mac retina con le risoluzioni intermedie?
Rubberick04 Giugno 2014, 12:09 #3
oppure hanno fatto il salto della quaglia e hanno messo giù un device con dimensione variabile dello schermo che passa da tablet a cell a seconda di come ti serve?

con schermi flessibili e affini una cosa del genere potrebbe anche essere fattibile .D
Rubberick04 Giugno 2014, 12:11 #4
Originariamente inviato da: iorfader
quindi faranno l'ipod da 4.7 a 700 euro e quello da 6 a 10000 euro? ormai nemmeno chi lavora come me, può andare dietro ad apple


tu falli cuocere nel loro brodo, qui in giro sento solo gente che si rivende iphone e switcha ad android in quanto a detta loro "fa le stesse cose" e "non vedono perchè doversi portare appresso un accrocco che costa quasi come uno stipendio quando puoi viaggiare con un qualsiasi altro device"

e non sono proprio utenti molto preparati eh..
recoil04 Giugno 2014, 12:20 #5
credo che l'opzione nel simulatore serva per abituare gli sviluppatori ad usare e soprattutto testare autolayout sul serio, in vista di possibili cambiamenti di risoluzione

prima del WWDC ero abbastanza convinto che l'ipotesi @3x fosse la più probabile, ma con questa opzione del simulatore sto rivedendo le mie convinzioni e probabilmente avremo un iPhone con risoluzione differente da quella del 4'' anche in larghezza

su iPad sarei più cauto, almeno con i "classici" Air e Mini
cambiare drasticamente la risoluzione dei tablet, con migliaia di app che sono nate con in mente 1024x768 significa dare un bel colpo agli sviluppatori
come dico sempre fare app per iPhone dal punto di vista della UI è molto più semplice, specialmente se si guarda la media delle app sullo store, quindi ora che ci hanno dato il simulatore resizable ben venga un cambio di risoluzione se serve, su iPad andateci cauti
palleggiatore04 Giugno 2014, 12:39 #6
notizia su hwu che cita come fonte bgr, che rimanda a articolo di digitimes sulla cui affidabilità ci sono forti dubbi.

le scatole cinesi della comunicazione moderna.
Ginopilot04 Giugno 2014, 12:40 #7
Originariamente inviato da: Rubberick
tu falli cuocere nel loro brodo, qui in giro sento solo gente che si rivende iphone e switcha ad android in quanto a detta loro "fa le stesse cose" e "non vedono perchè doversi portare appresso un accrocco che costa quasi come uno stipendio quando puoi viaggiare con un qualsiasi altro device"

e non sono proprio utenti molto preparati eh..


Tutto vero, i prodotti apple sono prodotti di lusso. Continueranno a vendere tantissimo e saranno ancor piu' uno status symbol.
AceGranger04 Giugno 2014, 12:43 #8
caspita, ora non ci sara piu la risoluzione migliore di sempre , e magicamente le padelle non saranno piu padelle....
nickmot04 Giugno 2014, 12:45 #9
Originariamente inviato da: AceGranger
caspita, ora non ci sara piu la risoluzione migliore di sempre , e magicamente le padelle non saranno piu padelle....


No no!
Le padelle restano sempre padelle!
Il logo della mela non mi farà cambiare idea!

E resto convinto che ultra mega risoluzioni non servano ad un tubo se non a rendere più oneroso il rendering ed aumentare i consumi.
Ginopilot04 Giugno 2014, 12:49 #10
ci sara' cmq in commercio 5s o 5c. Sperando che il 6 non venga proposto ad un prezzo ancora piu' elevato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^