Evento Apple: niente iPod video ma PowerBook e Power Mac?

Evento Apple: niente iPod video ma PowerBook e Power Mac?

Secondo giro di danze per le voci di corridoio relative all'evento Apple del 12 Ottobre. Questa volta si fa largo l'ipotesi di nuovi sistemi Power Mac e PowerBook

di pubblicata il , alle 11:10 nel canale Apple
AppleiPod
 

Per la gioia di molti e, a quanto pare, per l'irritazione di altrettanti, il carosello del toto-prodotto relativo all'evento speciale di Apple Computer del prossimo 12 Ottobre si arricchisce di nuovi elementi. Secondo quanto pubblicato infatti dal noto sito dedito a indiscrezioni e rumors, ThinkSecret, la compagnia di Cupertino presenterà settimana prossima nuovi sistemi PowerBook e Power Mac.

Secondo le informazioni disponibili, la compagnia della Mela non avrebbe alcuna intenzione di presentare prodotti che in qualche modo possano sottrarre attenzione all'iPod nano di recente introduzione e che, invece, vi sia l'intenzione di spingere ancora prodotti come i sistemi di fascia alta prima del passaggio a processori Intel. I sistemi PowerBook e Power Mac sono stati oggetto di un leggero aggiornamento nei mesi di Febbraio e Aprile.

Pare comunque che assieme ai nuovi sistemi, ammesso che verranno presentati, Apple introdurrà una nuova versione di iPod color, con capacità di 80GB e dimensioni leggermente inferiori rispetto agli attuali modelli. Alcune indiscrezioni indicano anche un rinnovamento del design, che potrebbe abbandonare l'attuale bianco glossato per passare, forse, all'alluminio satinato oppure al nero che, contrariamente alle stime della compagnia, è stato il colore che maggiormente ha trainato le vendite di iPod nano.

Intanto poco o nulla si sa delle caratteristiche che potrebbero avere i nuovi futuri sistemi PowerBook e Power Mac. Le voci di corridoio più gettonate citano risoluzioni maggiori per i display dei portatili, memoria DDR2 sia per i portatili, sia per i desktop e l'adozione del processore dual-core PowerPC 970MP per almeno un modello di Power Mac. Sul fronte PowerBook, invece, si avrebbe l'aggiornamento del processore PowerPC 7447A al modello, più veloce, PowerPC 7448.

La strategia che sta seguendo Apple negli ultimi tempi rappresenta in qualche modo una conferma alle risposte che abbiamo provato a dare al momento dell'annuncio del passaggio ad Intel. A quel tempo, infatti, ci siamo chiesti quali sarebbero state le ripercussioni di quella scelta nel periodo precedente alla transizione, indicando iPod e tutto il suo universo come una soluzione tampone ad una eventuale flessione nelle vendite dei sistemi. A quanto pare il tampone sta funzionando molto bene e Giugno 2006, periodo previsto per il lancio dei primi sistemi Mac-Intel non è poi così lontano. Ne sapremo comunque di più la prossima settimana, con la pubblicazione dei risultati trimestrali di Apple nella giornata di martedì 11 Ottobre.

Fonte: Thinksecret

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GianL06 Ottobre 2005, 12:23 #1
l'avete vista la marchetta di ieri, addirittura al TG3 nazionale?

pretesto: l'aumento delle vendite della musica on-line.
svolgimento: telecamera che indugiava su Apple Ipod, Apple Ipod Mini e, guarda un po', Apple Ipod nano.

Alcune chicche del servizio:
"...il successo dell'Ipod ossia della musica scaricata via Internet..."
"...le canzoni sono scaricabili a 0.99 eur l'una, quindi a un prezzo molto economico..."

In conclusione del sevizio è stato citato una mito-poietica data di conclusione del contratto fra ITunes (ebbene sì è stato citato anche lui) e le case discografiche che potrebbero rimettere in discussione i rapporti di forza fra i diversi soggetti coinvolti nel business.

Ma questo che c'entra con la notizia? C'entra:
la Apple ogni giorno di più dimostra di avere degli ottimi PR.
pierrix06 Ottobre 2005, 12:27 #2
secondo me l'ipod da 80 giga è sproporzionato per chi deve solo ascolatare musica... ma per chi ci deve mettere foto in formato raw...
Fx06 Ottobre 2005, 12:27 #3
per l'irritazione di altrettanti? toto-prodotto? Andrea, ma a cosa ti riferisci?


Special06 Ottobre 2005, 12:32 #4
"Secondo le informazioni disponibili, la compagnia della Mela non avrebbe alcuna intenzione di presentare prodotti che in qualche modo possano sottrarre attenzione all'iPod nano di recente introduzione"
Nemmeno sbagliata come idea...
Per il video ci sarà da aspettare ancora un pò secondo me..
Stigmata06 Ottobre 2005, 12:49 #5
Originariamente inviato da: pierrix
secondo me l'ipod da 80 giga è sproporzionato per chi deve solo ascolatare musica... ma per chi ci deve mettere foto in formato raw...


l'ipod photo visualizza anche il raw? non mi pare, e mi sembra anche che sia mooooolto lento a trasferire le foto. meglio un disco fisso con lettore CF (pochi euro su ebay) e le foto te le riguardi a casa. o un prodotto dedicato, che fa una cosa sola ma la fa bene

tutto imho ovviamente
Wonder06 Ottobre 2005, 12:53 #6

x GianL

Credo che valga sempre la solita minestra:

iPod Nano, 4 Gb = 1000 canzoni:
compri su iTunes = 1000 euro
compri CD > Rip > Mp3 = 3000 euro

iPod Color, 30 Gb = 6000 canzoni:
compri su iTunes = 6000 euro
compri CD > Rip > Mp3 = 18000 euro

Etc etc

Direi a ragion di questo che più che vendita di musica online questi dispositivi si vendano solo grazie alla pirateria online
avvelenato06 Ottobre 2005, 13:07 #7
Originariamente inviato da: pierrix
secondo me l'ipod da 80 giga è sproporzionato per chi deve solo ascolatare musica... ma per chi ci deve mettere foto in formato raw...


perché? sono solo 20mila canzoni...
avvelenato06 Ottobre 2005, 13:08 #8
Originariamente inviato da: Wonder
Credo che valga sempre la solita minestra:

iPod Nano, 4 Gb = 1000 canzoni:
compri su iTunes = 1000 euro
compri CD > Rip > Mp3 = 3000 euro

iPod Color, 30 Gb = 6000 canzoni:
compri su iTunes = 6000 euro
compri CD > Rip > Mp3 = 18000 euro

Etc etc

Direi a ragion di questo che più che vendita di musica online questi dispositivi si vendano solo grazie alla pirateria online



hahahah ovviamente non diciamolo in giro
xLuk3x06 Ottobre 2005, 13:38 #9
bah ritengo sempre che verrà presentato l'ipod video, o almeno questo è quello che viene detto nei forum da alcune fonti che si sono dimostrate più che affidabili nel passato
Motosauro06 Ottobre 2005, 13:45 #10
Originariamente inviato da: "
cut
è stato citato una mito-poietica data di conclusione
cut


Studi umanistici eh?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^