Dieci anni fa il debutto di iPad: vi ricordate con quali parole fu presentato?

Dieci anni fa il debutto di iPad: vi ricordate con quali parole fu presentato?

Il tablet di Apple compie 10 anni: il 27 gennaio 2010 Steve Jobs lo presentò al mondo dallo Yerba Buena Center of the Arts di San Francisco

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Apple
AppleiPad
 

Dieci anni fa, il 27 gennaio del 2010, il debutto di iPad: Steve Jobs lo svelò al pubblico dal palco dello Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco.

Jobs affermò allora che esisteva sul mercato lo spazio per una nuova categoria di dispositivi in grado di collocarsi tra lo smartphone e il portatile, ma a patto di essere superiore ad entrambe le categorie nello svolgere determinati compiti. Con le parole "un dispositivo magico e rivoluzionario" iPad fu presentato al mondo. Magico e rivoluzionario per navigare sul web, leggere e gestire la posta elettronica, visionare fotografie, guardare video, ascoltare musica, giocare e leggere libri.

"iPad è la nostra tecnologia più avanzata in un dispositivo magico e rivoluzionario ad un prezzo incredibile. iPad crea e definisce una categoria di dispositivi completamente nuova che connetterà gli utenti con le loro app e i loro contenuti in un modo più intimo, intuitivo e divertente di quanto fosse prima d'ora"furono le parole di Jobs.

iPad di prima generazione era un tablet con schermo da 9,7 pollici, processore Apple A4 single-core, capacità di storage fino a 64GB, 256MB di RAM, connettività WiFi, Bluetooth e 3G, il connettore dock a 30 pin e un'autonomia dichiarata di 10 ore. E' interessante ricordare che allora iPad non aveva alcuna fotocamera ne' posteriore, ne' anteriore.

Il rilascio sul mercato avvenne qualche settimana più tardi, il 3 aprile 2010, e appena il giorno successivo Apple dichiarò di aver venduto circa 300 mila iPad.

Dal debutto di iPad sul mercato Apple ha poi rilasciato un nuovo modello praticamente ogni annco aggiungendo via via funzionalità e apportando qualche modifica progettuale, allargando inoltre la famiglia. In particolare ad ottobre del 2012 fu introdotto iPad mini, con form factor da 7,9 pollici mentre l'anno successivo vi fu il debutto di iPad Air dallo spessore e peso sensibilmente ridotti. E' poi la volta di iPad Pro, con schermo da 12,9 pollici, nel settembre del 2015 che arriva poi fino ai giorni nostri anche in una versione da 10,2 pollici.

Oggi abbiamo a che fare con processori multi-core, fino a 1TB di spazio di storage, la Apple Pencil, il supporto a tastiere esterne, le fotocamere con anche la funzionalità di sblocco FaceID e anche, in alcuni modelli, il connettore USB-C: è il frutto di 10 anni di evoluzione.

E guardando avanti le indiscrezioni suggeriscono un aggiornamento della linea iPad Pro nel corso della primavera, probabilmente a marzo. Tra le novità attese un sistema di fotocamere a triplo obiettivo nella parte posteriore con funzionalità avanzate di mappatura tridimensionale espressamente pensato per la realtà aumentata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CYRANO27 Gennaio 2020, 16:23 #1
No
recoil27 Gennaio 2020, 16:31 #2
ricordo che ho deciso di passare allo sviluppo iOS quando è arrivato iPad perché ho pensato che ci sarebbe stato mercato ma in realtà ho iniziato con un iPad 2 che era decisamente migliore con un dual core e il doppio della RAM
purtroppo per me ho dovuto supportare iPad 1 per anni, fermo a iOS 5 mentre il successore è arrivato fino a iOS 9
oatmeal27 Gennaio 2020, 16:50 #3
Io invece ricordo che ero abbastanza scettico sul prodotto ma mi son ricreduto con il 2 che ho avuto per 6 anni e soprattutto con il primo Pro da 10,5 diventato abbastanza potente tanto da sostituire le cose leggere che facevo col mbp ora venduto. Personalmente lo ritengo un gran bel prodotto con ancora ampi spazi di miglioramento
david-127 Gennaio 2020, 16:50 #4
Originariamente inviato da: CYRANO
No


idem
Masamune27 Gennaio 2020, 17:44 #5
Secondo me l'iPad è stato IL prodotto apple.
mentre per gli altri trabiccoli il gap con i competitor, ove presente, è stato colmato velocemente, per molto tempo non c'è stato un tablet degno di fargli concorrenza.
canislupus27 Gennaio 2020, 18:38 #6
Originariamente inviato da: Masamune
Secondo me l'iPad è stato IL prodotto apple.
mentre per gli altri trabiccoli il gap con i competitor, ove presente, è stato colmato velocemente, per molto tempo non c'è stato un tablet degno di fargli concorrenza.


Concordo... Infatti ho un iPad (vecchietto, ma ancora fa il suo) e un macbook, ma a casa non entrerà mai un iPhone che trovo assolutamente sovrapprezzato e non giustificabile.
aqua8427 Gennaio 2020, 18:56 #7
Originariamente inviato da: Masamune
Secondo me l'iPad è stato IL prodotto apple.
mentre per gli altri trabiccoli il gap con i competitor, ove presente, è stato colmato velocemente, per molto tempo non c'è stato un tablet degno di fargli concorrenza.

nn sono completamente d'accordo, secondo me IL prodotto Apple è stato iPhone.
lucusta27 Gennaio 2020, 18:56 #8
e 30 anni fà l'annuncio del Mac, e 10 anni fà l'annuncio dell'ipad...
un po' più sfacciati e vi troviamo dietro la porta di casa con la brochure della apple.
MotionDesign27 Gennaio 2020, 19:20 #9
uso da circa 4 anni un ipad mini 4 per gestire tutto quello che
riguarda la mia vita personale, e per rilassarmi con qualche giochetto.
Prodotto, a mio avviso, molto ben riuscito.
MotionDesign27 Gennaio 2020, 19:27 #10
sbagliato thread

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^