Compie 8 anni iPhone, lo smartphone che ha rivoluzionato il mercato

Compie 8 anni iPhone, lo smartphone che ha rivoluzionato il mercato

Sono passati esattamente otto anni (e un giorno) dal lancio commerciale del primo iPhone, lo smartphone che, fra le sue idee geniali e le sue limitazioni, ha cambiato per sempre la categoria di prodotto

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:51 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Il 29 giugno 2007, otto anni fa, il mercato degli smartphone cambiava per sempre. Solo qualche mese prima un pedante Steve Jobs martellava con le parole "an iPod, a phone, and an internet communicator", parole utilizzate per spiegare strategicamente il nuovo prodotto in arrivo dai laboratori di Cupertino. Era esattamente il 9 gennaio del 2007 quando Jobs solcava il palco della Macworld Conference & Expo e annunciava al mondo la visione della Mela per la categoria di prodotto.

[HWUVIDEO="1860"]iPhone compie 8 anni: lo smartphone che ha cambiato il mercato per sempre[/HWUVIDEO]

Allora lo smartphone era un dispositivo ostico da usare, dall'esperienza d'uso non troppo gradevole e lento nell'eseguire molte operazioni. In più aveva bisogno di tasti e tastiere fisiche, caratteristiche che andavano ovviamente a pesare sull'aspetto estetico. Gli smartphone erano dispositivi per pochi e per professionisti, molto concreti e decisamente meno modaioli rispetto ad oggi. iPhone ha avuto il grande merito di portare l'intera categoria di prodotto nelle mani delle masse.

Un merito che la società ha voluto difendere nelle aule dei tribunali in tutto il mondo, cercando di far proclamare ai giudici la paternità del nuovo concetto di dispositivo. L'interfaccia utente veniva quasi del tutto gestita attraverso input touch, ed l'interazione con i tasti fisici era ridotta all'osso. La Mela non ha di fatto inventato nulla, ma ha utilizzato sul primo iPhone molte tecnologie di terze parti inglobandole in un unico dispositivo in un modo del tutto personale.

Il primo iPhone era quindi uno smartphone perfetto? Tutto l'opposto. Molti detrattori si sono accaniti dopo la sua presentazione per alcune scelte ai limiti dell'assurdo, anche per i tempi. L'iPhone originale non aveva alcun modulo dati 3G, non permetteva funzionalità basilari come il copia e incolla e non supportava la possibilità di installare applicazioni di terze parti oltre quelle native. Tutti problemi che sono stati risolti con la versione successiva, con un percorso che ha portato oggi Apple ad essere fra le aziende americane più quotate in borsa.

iPhone originale
iPhone (EDGE), il primo smartphone Apple

Fra i vari brand del settore petrolifero, infatti, spicca il nome di Apple nell'Olimpo di Wall Street, con una capitalizzazione di mercato solidamente superiore ai 700 miliardi di dollari, simile a quello di Google e Microsoft messe insieme. Grossa parte del successo della società è relativo proprio ad iPhone, che ha spinto parallelamente anche le vendite degli altri prodotti della società sulla base dell'ecosistema studiato e ottimizzato dell'intera line-up di Apple.

La società ha venduto nel 2014 circa 170 milioni di iPhone, fra i vari modelli, per una cifra che è destinata ad aumentare di anno in anno con un andamento costante. Nel Q1 2007, prima del lancio di iPhone, Apple fatturava circa 7 miliardi di dollari. Nello stesso periodo del 2015, invece, il fatturato ammonta a 74,6 miliardi di dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

110 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tony7330 Giugno 2015, 17:08 #1
Che palle rivoluzionato su rivoluzionato giu... l'unica "rivoluzione" è stato l'aumneto incondizionato dei prezzi altro che.
FirePrince30 Giugno 2015, 17:12 #2
All'epoca c'erano telefoni piu' costosi di iPhone. Trollata da quattro soldi.
Marci30 Giugno 2015, 17:18 #3
Originariamente inviato da: FirePrince
All'epoca c'erano telefoni piu' costosi di iPhone. Trollata da quattro soldi.


Concordo, quando c'erano solo Nokia e Motorola ai vertici i telefoni costavano anche più di un milione e mezzo di lire che non corrispondono certo ai 750€ di adesso.
Mi ricordo il Panasonic GD-95 pagato 399€ ed il Motorla V600 499€
Tra l'altro adesso tra i top di gamma l'iPhone sta diventando uno di quelli che costa meno vedasi prezzo di listino dell'S6 edge
.:Sephiroth:.30 Giugno 2015, 17:19 #4
soliti commenti senza senso.
L'iphone, che lo amiate o lo odiate, ha completamente trasformato il modo di usare il cellulari, da semplici telefoni a smartphone, il tutto con una semplicità unica.

Inutile, potete anche odiarlo, ma laddove gli altri brand hanno provato a inventarsi qualcosa senza successo, la apple ha colpito e fatto centro, dopo gli altri non hanno potuto far altro che adeguarsi (samsung e co) e chi non ci è riuscito, purtroppo, ha dovuto chiudere (nokia)
tony7330 Giugno 2015, 17:24 #5
Carissimi ne ho comprati 4 di iphone negli anni la mia "trollata" era per dire che di rivoluzionario ha solo lo spolpamento del mio portafoglio e quello di tutti gli altri, con conseguente trend negativo da parte di tutti gli altri costruttori


E poi vi ricordo che con 750€ vi portate a casa "l'utilissimo" 16 gb... mi fermo qui
tony7330 Giugno 2015, 17:28 #6
Originariamente inviato da: .:Sephiroth:.
soliti commenti senza senso.
L'iphone, che lo amiate o lo odiate, ha completamente trasformato il modo di usare il cellulari, da semplici telefoni a smartphone, il tutto con una semplicità unica.



Gli smartphone c'erano anche anni prima dell'avvento di iphone, non facciamo disinformazione.

Schermo gigante e touch la novità, per il resto il mercato aveva oggetti nettamente più completi del primo iphone.
recoil30 Giugno 2015, 17:37 #7
rivoluzionato il mercato sicuramente, anche se il vero salto di qualità c'è stato con App Store che è arrivato poco dopo

il primo iPhone era abbastanza inadeguato dal punto di vista hardware e secondo me la vera forza era iOS, sia per la semplicità che per la gestione del multitouch
si trattava di un telefono troppo costoso e vista l'assenza del App Store c'erano troppe potenzialità inespresse in un prodotto del genere
kobane30 Giugno 2015, 17:41 #8
Talmente completi che nessuno se li ricorda.

per favore... diamo Cesare quel che è di Cesare.
koni30 Giugno 2015, 17:51 #9
se vogliamo proprio dirla : dall'iphone 4g è diventato un gran telefono quelli precedenti erano mezze ciofecche
massimo79m30 Giugno 2015, 18:12 #10
rivoluzionato si, ma solo il mercato.
prima c'erano gia' degli smartphone anche migliori dell'iphone, ma all'arrivo dell'iphone tutti ad avere bisogno, anzi, estrema necessita' di uno smartphone (e non solo gli utenti apple).
che non se li ricordi nessuno non ha la minima importanza, anche la xerox non se la ricorda nessuno, ma le sue rivoluzioni, e queste lo sono eccome, non se le ricorda nessuno. mouse, gui, stampante laser, ethernet, per dirne una.
ma la gente si ricorda di jobs e apple, mica di xerox.

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^