Code fuori dagli Apple Store per i nuovi iPhone, prima ancora dell'annuncio ufficiale

Code fuori dagli Apple Store per i nuovi iPhone, prima ancora dell'annuncio ufficiale

A due settimane dal lancio commerciale dei nuovi iPhone gli Apple Store si stanno preparando a gestire le nuove tradizionali code

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:15 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Filosofia di vita o esternazione di un culto quasi religioso, le code negli Apple Store sono ormai tradizione appurata del lancio di ogni smartphone della società di Cupertino. E quest'anno gli adepti hanno addirittura anticipato l'annuncio ufficiale dei prossimi iPhone 5S e iPhone 5C, che avverrà nel corso della serata in un evento organizzato dalla stessa Apple, dimostrando come il "culto" per la società di Cupertino non sia ancora scemato con il tempo.

Il fenomeno, estremizzato oltremodo sul territorio americano, si è verificato soprattutto negli store iconici della società e vede al primo posto il popolare Apple Store a New York in Fifth Avenue. I consumatori che occupano le file condividono lo stesso obiettivo: essere i primi al mondo a mettere le mani sui nuovi smartphone Apple. Non si è registrata la stessa situazione in molti altri negozi retail della società, con un fenomeno che sembra circoscritto solamente in alcune aree geografiche.

Code Apple Store lancio iPhone 5S e 5C

Secondo le ultime indiscrezioni, i nuovi dispositivi potrebbero essere lanciati anche entro la fine della settimana e addirittura ci sono fonti che riportano una potenziale data di rilascio proprio oggi in America, dopo l'evento ufficiale che avverrà in serata nell'ora locale italiana. In questo caso le code potrebbero essere anche giustificate, anche se sono stati avvistati i primi utenti già dal 6 settembre, a quattro giorni dalla presunta data di rilascio, con una potenziale attesa che potrebbe superare le due settimane.

Non sono tardati ad arrivare i primi commenti degli utenti esterni agli effetti del marketing di Apple, che definiscono "ridicolo" o "stupido" il posizionarsi fuori da un negozio giorni prima del rilascio di uno smartphone, bene sicuramente non di primaria importanza, soprattutto considerando che probabilmente si tratterà di un modello non rivoluzionario e che la stessa Apple non abbia ancora divulgato nulla ufficialmente.

Come abbiamo più volte segnalato, nel corso dell'evento di oggi potrebbero essere annunciati due nuovi smartphone: iPhone 5S, il nuovo top di gamma di Apple con un sensore biometrico per la scansione delle impronte digitali, SoC più potente ed efficiente, fotocamera migliorata con flash a doppio LED all'interno di una scocca in alluminio simile a quella dell'attuale modello. iPhone 5S è previsto in più colorazioni differenti rispetto alle canoniche bianca e nera.

Il secondo modello potrebbe essere un inedito iPhone 5C, una versione "economica" che potrebbe aggredire nuove fasce di mercato mai occupate dall'azienda di Cupertino con nuovi prodotti. Sul fronte hardware potremo avere componenti simili a quelle di iPhone 5, mentre la scocca in alluminio verrà sostituita da una più economica variante in policarbonato rigido.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

121 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alfri10 Settembre 2013, 10:23 #1
io lho sempre detto.stiamo ad un punto di non ritorno.
franzing10 Settembre 2013, 10:28 #2
Originariamente inviato da: alfri
io lho sempre detto.stiamo ad un punto di non ritorno.


Superato da un bel po'
Paganetor10 Settembre 2013, 10:28 #3
prima ancora dell'annuncio... ditemi voi se queste persone sono sane di mente. Capisco la passione, l'attaccamento a un brand ecc., ma questi non sono a posto con la testa...
piererentolo10 Settembre 2013, 10:28 #4
Scemenza allo stato puro

E poi mi chiedo, questi non ce l'anno un lavoro? Come possono andare in ferie a tempo indeterminato?
alexdal10 Settembre 2013, 10:34 #5
A Torino all'apertura dell'Apple stora di Via Roma (che non era nemmeno il primo qui a torino, essendoci uno al centro commerciale della Gru)

Vedevo un gruppetto di ragazzi che per 3 gioni e' stato in fila per entrare per primo. Pero' erano solo loro, ossia non c'era la fila.

Che poi sarebbe meglio che piantonassero il negozio tutte le notte viste che in 6 mesi dall'apertura e' stato rapinato 4 volte la sera, ogni volta sfondano la vetrina e rubano tutto.
b.u.r.o.8710 Settembre 2013, 10:35 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
prima ancora dell'annuncio... ditemi voi se queste persone sono sane di mente. Capisco la passione, l'attaccamento a un brand ecc., ma questi non sono a posto con la testa...


quoto, proprio senza senso. magari hanno preso anche le ferie
II ARROWS10 Settembre 2013, 10:36 #7
Non sono assolutamente dei caproni. Sono uomini d'affari, che comprano apple perché sono i migliori per lavorare.
Coccitrone10 Settembre 2013, 10:36 #8
Come ho già detto, ci vorrebbe qualcuno che va là ad accenderli con un bel lanciafiamme!
II ARROWS10 Settembre 2013, 10:37 #9
Originariamente inviato da: b.u.r.o.87
quoto, proprio senza senso. magari hanno preso anche le ferie
O magari non hanno proprio un lavoro...
Pier220410 Settembre 2013, 10:38 #10
Pensavo che la crisi a livello globale avesse fatto rinsavire i compratori impulsivi, evidentemente mi sbagliavo.

Ormai quello della fila negli store è diventato una questione di folclore, poter dire "Io c'ero", "l'ho avuto per primo", "il commesso mio amico me l'ha dato subito"...

se qualcuno mi spiega cosa cambia acquistarlo il giorno successivo ne sarei grato, sarebbe un grande passo per l'umanità..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^