Cisco ed Apple: accordo raggiunto

Cisco ed Apple: accordo raggiunto

Le due aziende patteggiano e trovano un accordo che permette ad entrambe di poter utilizzare liberamente il marchio iPhone

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:56 nel canale Apple
AppleiPhoneCisco
 

Come ci si aspettava Apple e Cisco hanno raggiunto un accordo sulla disputa relativa al marchio iPhone: entrambe le aziende hanno la piena libertà di poter utilizzare il marchio "incriminato" su qualunque prodotto. Le due società hanno rilasciato una dichiarazione congiunta nella quale si apprende che Cisco e Apple hanno entrambe pari diritti nell'utilizzo del marchio e che tutti i procedimenti legali a carico dell'uno e dell'altro saranno lasciati cadere.

Le due compagnie parlano inoltre della possibilità di collaborazione in campo di sicurezza, nel settore consumer e nel settore degli apparati di telecomunicazioni in ambito enterprise. Ovviamente vi sono alcuni dettagli del patteggiamento che restano riservati, non è quindi possibile sapere (anche se è facile ipotizzare) un qualche scambio economico tra le due parti.

Già nel corso dei giorni passati si è intuita una conclusione abbastanza pacifica tra le due aziende, quando Cisco ha concesso alcuni giorni in più per trovare una soluzione in grado di soddisfare ambo le parti. Si tratta di una svolta comunque positiva sia per Apple, sia per Cisco, che in questo modo hanno evitato lo spettro di una contesa dispendiosa che le avrebbe tenute impegnate per diversi anni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
1djluigi22 Febbraio 2007, 10:04 #1

€€€€€

Cade Prodi ma non cade la Apple....
Ragazzi con i soldi si compra tutto.....anke l'iphone....:-)
plagio22 Febbraio 2007, 10:13 #2
quoto.
Questi della Apple hanno sganciato i dollarozzi.

Era scontato comunque. Brava la Cisco che ha aspettato l'uscita ufficiale dell'iPhone per sfruttare l'impatto mediatico della loro causa.
Aryan22 Febbraio 2007, 10:14 #3
Tarallucci e vino insomma...
neonato22 Febbraio 2007, 10:18 #4
nn e solo lo sfruttare l'impatto mediatico, e essere sicure in modo ufficiale di come si chiama il Telefonino.
Potevano chiamarlo iPhone solo x il progetto ma dopo che e stato detto in modo ufficiale davanti a giornali etc, nn ci sono dubbi e si possono avviare le pratiche legali.
GiovanniGTS22 Febbraio 2007, 10:24 #5
Originariamente inviato da: 1djluigi
Cade Prodi ma non cade la Apple....
Ragazzi con i soldi si compra tutto.....anke l'iphone....:-)


Certo, con i soldi si fa "quasi" tutto!
Ma questo è un semplice accordo commerciale, nulla di piu', non è affatto strano che il compromesso sia stato raggiunto usando il mezzo monetario, ma non solo, pare ci siano anche altre collaborazioni all'orizzonte,

Sinceramente stupisce di piu' vedere gente del Governo (ormai ex) che fa investimenti privati e spese per decine di milioni di euro pur guadagnando formalmente uno stipendio da Parlamentare! e poi fanno anche finta di fare il tifo per i poveri, per i precari e per i lavoratori "dipendenti" (come se gli autonomi non fossero lavoratori ma ladri)!
cionci22 Febbraio 2007, 11:30 #6
Originariamente inviato da: neonato
nn e solo lo sfruttare l'impatto mediatico, e essere sicure in modo ufficiale di come si chiama il Telefonino.

Non credo che un'azienda come la Cisco abbia bisogno di impatto mediatico... E' leader mondiale e senza contendenti
Sig.Baldi22 Febbraio 2007, 11:41 #7
Originariamente inviato da: 1djluigi
Cade Prodi ma non cade la Apple....
Ragazzi con i soldi si compra tutto.....anke l'iphone....:-)


...direi anche il Governo
ilovi23 Febbraio 2007, 10:22 #8
Ragazzi con i soldi si compra tutto.....anke l'iphone....:-)


e bhe... si tratta solo di soldi... ci mancherebbe. Cisco faceva causa per soldi.
Apple ha dato i soldi ergo Cisco non fa più causa venendo meno l'utilità.

non capisco il senso di questa frase, ogni giorno società piccole e grandi si portano in tribunale per milioni di euro ma non una o due, migliaia altrettante non ci vanno stipulando contratti e contrattini che ne ridefiniscono i rapporti per evitare il lento e costoso tribunale (d'altra parte la legge e i tribunali servono per chiarire contenziosi, qualora le due parti si chiariscono da sole non c'è bisogno del tribunale). che problemi sono.



Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^