Cancellare le applicazioni native dalla home su iOS 7.1? Possibile grazie ad un bug software

Cancellare le applicazioni native dalla home su iOS 7.1? Possibile grazie ad un bug software

Grazie ad un bug di iOS 7.1 è possibile eliminare le applicazioni native dalla schermata principale di tutti i dispositivi compatibili, come iPhone, iPad ed iPod touch. Queste, tuttavia, compariranno nuovamente al riavvio

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Apple
iPhoneiPodiPadiOSApple
 

Fra i limiti voluti da Apple su iOS, l'utente non può eliminare le applicazioni native, o nemmeno renderle invisibili nella Home Screen. Attraverso un nuovo bug su iOS 7.1, tuttavia, l'utente può rimuovere le icone dalla Home almeno fino al successivo riavvio.

Questo è possibile esclusivamente sfruttando un bug software presente su iOS 7.1. Se si dispone di un dispositivo mobile Apple con installata l'ultima versione della piattaforma software, l'utente può far scattare il bug attraverso una serie di passaggi che vi mostriamo di seguito, anche attraverso un video.

  • Inserire tutte le applicazioni che si vogliono nascondere in una cartella
  • Inserire la cartella in una pagina piena della schermata Home. La pagina deve essere necessariamente satura di icone, anche nella dock inferiore
  • Trascinare una qualsiasi icona su un'altra per creare una cartella. Non appena inizia l'animazione è necessario trascinare velocemente la cartella contenente le app da nascondere in quella creata ultimamente, prima che finisca l'animazione (nel video è possibile farsi un'idea delle tempistiche da seguire)
  • Trascinare fuori dalla cartella le due applicazioni, in modo da mantenere solo le due cartelle una dentro l'altra.
  • Trascinando fuori la cartella interna, questa scomparirà del tutto e le applicazioni non saranno più visibili sino al prossimo riavvio.

Si tratta di un trucco (che con passaggi diversi persiste da alcune versioni di iOS) che permette di eliminare dalla Home applicazioni native non utilizzate che occupano spazio inutilmente. Purtroppo, al riavvio queste torneranno visibili, ma considerata la scarsa frequenza con cui si spegne un dispositivo mobile e la rapidità della procedura, si potrebbe trattare di un compromesso giustificabile per alcuni utenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dej61101 Aprile 2014, 10:44 #1
Si tratta di un trucco (che con passaggi diversi persiste da alcune versioni di iOS) che permette di eliminare dalla Home applicazioni native non utilizzate che occupano spazio inutilmente.

Non l'ho capita questa: lo spazio sul disco rimane occupato però non puoi di fatto accederci... che utilità ha?
Fare scherzoni da primo aprile sull'iPhone?
mynameisrex01 Aprile 2014, 12:00 #2
Ma bisogna anche toccarsi velocemente il mento con il gomito mentre si sposta una cartella dentro l'altra... ?!?
Avatar001 Aprile 2014, 12:03 #3
Questa è la non notizia per eccellenza, meriterebbe un non Pulitzer.
piererentolo01 Aprile 2014, 12:27 #4
Originariamente inviato da: mynameisrex
Ma bisogna anche toccarsi velocemente il mento con il gomito mentre si sposta una cartella dentro l'altra... ?!?


No, allora la combo da fare è questa: SX, JUMP, SX, 1P, SX, FIRE, SX, 1P.
A quel punto compare la scritta POWER UP in rosso e si sente un Jingle.
toni.bacan01 Aprile 2014, 13:39 #5
ma scusate.. fare una cartella di tutte le "nefandezze" che non si vuole avere tra i piedi, e poi portarla all'ultima schermata è troppo complicato?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^