C'è Nuance alla base di Siri, arriva la conferma ufficiale

C'è Nuance alla base di Siri, arriva la conferma ufficiale

La partnership è sempre stata ipotizzata, senza nessuna conferma ufficiale. Che arriva ora tramite il CEO di Nuance: "Siamo un fornitore fondamentale per Apple"

di pubblicata il , alle 14:06 nel canale Apple
Apple
 

In occasione della conferenza D11 di AllThingsD, il CEO di Nuance Paul Ricci ha confermato che la tecnologia dell'azienda è un elemento chiave per le capacità di riconoscimento vocale di Siri, l'assistente vocale che Apple ha implementato nelle recenti edizioni di iOS.

Che le tecnologie Nuance fossero alla base delle funzionalità di Siri è stato supposto sin dal suo debutto sul mercato, ma ne' Nuance ne' Apple hanno mai confermato la partnership. "Siamo un provider fondamentale per Apple" ha dichiarato Ricci.

Pur senza nessuna conferma ufficiale, vi sono stati numerosi indizi che puntavano alla presenza di Nuance in Siri che fu realizzata dall'omonima società proprio sulla base delle funzionalità di riconoscimento vocale di Nuance e poi acquisita da Apple durante il 2010. Nel corso del 2011 uno screenshot pre-release di iOS5 aveva rivelato l'esistenza di un pannello nascosto targato Nuance, per alcuni parametri di impostazione.

La Mela, intanto, dovrebbe essere al lavoro per preparare un'importante aggiornamento delle funzionalità di Siri nella prossima versione di iOS che pare introdurre il supporto a nuovi comandi vocali specificatamente indirizzati al mondo dell'infotainment automobilistico, come conseguenza di una stretta collaborazione che Apple ha portato avanti in questi mesi con i produttori automotive. Le funzionalità di Siri dovrebbero inoltre approdare anche sul futuro sistema operativo desktop della compagnia di Cupertino, Mac OS X 10.9.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^