Bob Mansfield lascia il team esecutivo di Apple, al lavoro su progetti speciali

Bob Mansfield lascia il team esecutivo di Apple, al lavoro su progetti speciali

Bob Mansfield ha lasciato il team esecutivo della società di Cupertino, da adesso sarà destinato a supportare la società solamente per progetti speciali

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:29 nel canale Apple
Apple
 

La pagina di Bob Mansfield, ex Senior Vice President of Technologies di Apple, è scomparsa dal sito ufficiale indicando il possibile licenziamento di una delle figure più importanti della società degli ultimi anni. Il cambiamento è stato notato proprio ieri, senza alcun comunicato da parte del colosso di Cupertino, come fa notare AppleInsider.

Bob Mansield Ritiro Apple

Mansfield aveva annunciato il suo primo ritiro da Apple nel giugno 2012, probabilmente per alcuni dissapori con Scott Forstall (licenziato dalla società negli scorsi mesi), quando ancora occupava il ruolo di Senior Vice President of Hardware Engineering.

La società aveva comunicato in seguito che Mansfield sarebbe rimasto in Apple con un ruolo non meglio specificato ai tempi dell'annuncio. Questo è presto diventato Senior Vice President of Technologies, ruolo che si è detto costasse ad Apple circa 2 milioni di dollari al mese, esclusivamente come salario.

Non è ancora stato diramato alcun annuncio dalla società riguardo al ritiro, tuttavia Reuters ha confermato che Bob Mansfield non farà più parte del team esecutivo della società ma continuerà a lavorare su alcuni progetti speciali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WarDuck29 Luglio 2013, 17:40 #1
2 milioni di dollari al MESE?

Siete sicuri? 24 milioni di dollari annui?
eraser29 Luglio 2013, 18:13 #2
http://www.cultofmac.com/194094/tim...-stay-at-apple/

Tim Cook Offered Bob Mansfield $2 Million Monthly Salary To Stay At Apple
Hulk910329 Luglio 2013, 18:30 #3
Originariamente inviato da: WarDuck
2 milioni di dollari al MESE?

Siete sicuri? 24 milioni di dollari annui?


Hanno lo stesso valore della nostra carta igienica
II ARROWS29 Luglio 2013, 18:32 #4
No, ma cazzo! iPhone parodia dovrà rimpiazzare pure lui!
maxmax8029 Luglio 2013, 23:07 #5
Originariamente inviato da: WarDuck
2 milioni di dollari al MESE?

Siete sicuri? 24 milioni di dollari annui?


fuori da ogni logica
s0nnyd3marco30 Luglio 2013, 07:29 #6
Originariamente inviato da: maxmax80
fuori da ogni logica


Perché scusa?
AlexSwitch30 Luglio 2013, 09:19 #7
Questa è una " brutta " notizia, visto che denuncia un altro terremoto a Cupertino. Mansfield è il personaggio che negli ultimi anni ha sviluppato quasi tutto l'hardware in Apple... dai MacBook agli iPhone!!
La sua destinazione ai " progetti speciali " mi sembra la stessa soluzione trovata per Forstall quando venne silurato da iOS!!
Rimane da capire cosa sia successo all'interno della dirigenza Apple per approdare ad una soluzione simile...
*tony*30 Luglio 2013, 09:35 #8
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Perché scusa?


E te lo chiedi anche?
Secondo la sua teoria i dipendenti Microsoft ricevono stipendi medi da 2000 dollari al mese.
E' uno scandalo,fuori da ogni logica....
SharpEdge30 Luglio 2013, 09:35 #9
Originariamente inviato da: II ARROWS
No, ma cazzo! iPhone parodia dovrà rimpiazzare pure lui!


è stato il mio primo pensiero quando ho visto il suo faccione

"..basta dire le cazzate giuste nel modo giusto e voi comprereste anche mio nonno in carriola..."
"...o come diciamo noi: LTE! La Tavanata Eterna!"
s0nnyd3marco30 Luglio 2013, 11:13 #10
Originariamente inviato da: *tony*
E te lo chiedi anche?
Secondo la sua teoria i dipendenti Microsoft ricevono stipendi medi da 2000 dollari al mese.
E' uno scandalo,fuori da ogni logica....


Beh, apple, come ms sono aziende private, e hanno tutto il diritto di dare la paga che vogliono (ovviamente non so come funziona e se c'e' negli us un minimo salariale) ai propri dipendenti.

Chiaramete se uno e' bravo ha tutto il diritto di guadagnare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^