Apple Watch, vendite in declino del 90% ma è comunque un successo

Apple Watch, vendite in declino del 90% ma è comunque un successo

Un nuovo studio di Slice riporta un andamento nelle vendite di Apple Watch in netto declino dai primi giorni del pre-order ad oggi. Si parla di un calo del 90%

di pubblicata il , alle 12:06 nel canale Apple
AppleWatch
 

Sulle vendite di Apple Watch si è detto tutto e il contrario di tutto. Mentre ci si aspetta un riscontro ufficiale da parte della società, molte società d'analisi hanno misurato l'andamento delle vendite dell'orologio di Cupertino con report finali decisamente contrastanti. Il nuovo studio di Slice è fra quelli negativi, e mostra come l'interesse degli utenti americani sia scemato considerevolmente nel corso del tempo. Ma sarà vero?

Apple Watch, declino nelle vendite

Nello specifico, le vendite di Apple Watch sul mercato americano sarebbero calate dai 200.000 ordini al giorno dei primi periodi dal pre-order alle 20.000 unità nel mese di giugno, fino a scendere sotto le 10.000 unità negli ultimi giorni del mese scorso. Il modello più venduto è quello base, Watch Sport, a cui spettano circa i due terzi (62%) delle vendite complessive dello smartwatch di Cupertino.

Per quanto riguarda Watch Edition, il modello in oro da 18-carati, Apple è riuscita a venderne complessivamente circa 2 mila unità negli Stati Uniti. Quella di Slice è l'analisi più impietosa nei confronti del "dispositivo più personale" di Apple: la percentuale di vendita dei singoli modelli è in linea con altri studi di settore, tuttavia i numeri non lo sono, nemmeno con quelli che ad oggi si sono mostrati più conservativi nei confronti del nuovo prodotto di Cupertino.

Ming-Chi Kuo, ad esempio, ha dichiarato di aspettarsi circa 15 milioni di vendite unitarie entro il mese di settembre. Un numero decisamente più contenuto rispetto ad altre analisi del mercato, ma che non sarebbe raggiungibile considerando le statistiche riportate da Slice, a meno che l'orologio non riesca inaspettatamente ad avere un successo esplosivo nei mercati internazionali.

I dati vanno comunque visti in un'altra ottica, come del resto sottolinea - senza specificarlo - la stessa Slice in un report alternativo. La società scrive che "Apple Watch non è riuscito a scalfire le vendite dei prodotti Fitbit", paragonando le consegne di questi ultimi (850 mila) e del Watch (770 mila) del mese di maggio. Sappiamo bene però che si tratta di prodotti molto diversi, proposti in fasce di prezzo non comparabili e rivolti a diverse tipologie di mercato. Tuttavia, il confronto di Slice mette in evidenza il successo del Watch, nonostante i numeri in declino.

Slice, dati vendita wearable

L'orologio della Mela ha iniziato con una fase di pre-order decisamente sostenuta, in cui in pochi giorni è riuscita a ribaltare le classifiche del mercato. Fitbit, del resto, ha parecchi mesi di anticipo rispetto ad Apple nel settore ed una maggiore esperienza nella categoria di prodotto. Prima dell'avvento della Mela, era il leader incontrastato del mercato, ma adesso il suo dominio è stato messo in discussione, è questo è inconfutabile. I numeri delle restanti società partecipanti nel settore non sono nemmeno paragonabili.

La prossima chiamata agli investitori di Apple è attesa per il 21 luglio, e non sappiamo se la società abbia già deciso di sedare le voci di un possibile insuccesso per l'orologio della Mela dichiarando esplicitamente i suoi numeri di vendita. Durante la chiamata, uno fra Tim Cook o Luca Maestri rivelerà l'andamento finanziario della società e Apple Watch sarà probabilmente racchiuso nella categoria "altro", insieme ad iPod, Apple TV e accessori generici.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

110 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7708 Luglio 2015, 12:23 #2
ma si ha fatto il botto di curiosi e devoti come da tradizione apple, ma di fatto di sostanza ce n'è poca sul serio, come per tutti gli smartwatch..
quindi è dai prossimi mesi che si dovrà capire se avrà davvero successo.
kaede8908 Luglio 2015, 12:30 #3
ma è comunque un successo


beh ha il marchio apple giusto?
Pino9008 Luglio 2015, 12:30 #4
Originariamente inviato da: demon77
ma si ha fatto il botto di curiosi e devoti come da tradizione apple, ma di fatto di sostanza ce n'è poca sul serio, come per tutti gli smartwatch..
quindi è dai prossimi mesi che si dovrà capire se avrà davvero successo.


Esatto. Per altro come largamente previsto da praticamente tutti gli utenti dei siti di tecnologia.

Trovo che alla fine le funzioni non giustifichino il prezzo e comunque rimane un oggetto che al contrario di un bell'orologio non ha alcun prestigio: voglio dire, io di orologi non capisco nulla e non li indosso, ma se vedo qualcuno con un Omega o un Rolex (prime due marche che mi vengono in mente, ma anche roba molto meno costosa) addosso capisco subito che si tratta di un oggetto di lusso o comunque di prestigio. Al contrario un qualsiasi smartwatch è solo l'ennesimo gadget che fra un anno sarà obsoleto, non manterrà il valore e fra 10 anni sarà inutilizzabile, mentre l'usabilità è garantita per un qualsiasi orologio dal costo equivalente a questo watch.

Insomma, trovo che sia stata un'operazione di "induzione di un bisogno" più spinta del solito, solo che stavolta hanno fallito miseramente!
pabloski08 Luglio 2015, 12:31 #5
Vattelapesca S.r.l., è fallita ieri, ma comunque è un'azienda di successo

ma che logica usate da queste parti? se era un vero successo, allora il -90% non ci sarebbe stato

è evidente che i soliti fan sono corsi a comprarlo, mentre il resto degli utenti ( quelli senza paraocchi ) lo hanno classificato come inutilia
recoil08 Luglio 2015, 12:36 #6
io aspetterei di sapere quanti ne hanno venduti veramente prima di parlare di successo o flop e visti i margini che hanno specialmente sugli accessori non penso che economicamente gli vada così male

era ovvio fin dal principio che non avrebbe raggiunto i numeri di iPhone sia perché non ha la stessa utilità di un telefono sia perché non ci sono gli operatori che propongono il prodotto in abbonamento quindi va pagato tutto subito e non è economico...
Simonex8408 Luglio 2015, 12:37 #7
Originariamente inviato da: Pino90
Esatto. Per altro come largamente previsto da praticamente tutti gli utenti dei siti di tecnologia.

Trovo che alla fine le funzioni non giustifichino il prezzo e comunque rimane un oggetto che al contrario di un bell'orologio non ha alcun prestigio: voglio dire, io di orologi non capisco nulla e non li indosso, ma se vedo qualcuno con un Omega o un Rolex (prime due marche che mi vengono in mente, ma anche roba molto meno costosa) addosso capisco subito che si tratta di un oggetto di lusso o comunque di prestigio. Al contrario un qualsiasi smartwatch è solo l'ennesimo gadget che fra un anno sarà obsoleto, non manterrà il valore e fra 10 anni sarà inutilizzabile, mentre l'usabilità è garantita per un qualsiasi orologio dal costo equivalente a questo watch.

Insomma, trovo che sia stata un'operazione di "induzione di un bisogno" più spinta del solito, solo che stavolta hanno fallito miseramente!


Se prendiamo la verisone Sport, quindi sui 400€ siamo al limite nella fascia Middle Range delgi orologi normali, che include marchi tipo Hamilton, Certina, Tissot

Se anche andiamo su quello in acciaio, con 1000€ non vai molto lontano, resti sempre nella fascia Middle.

Con i marchi che hai nominato te siamo nella Prestige and Luxury e ho saltato del tutto la High.

In sostanza con il costo di Watch non ti prendi chissà quale capolavoro tra gli orologi normali, specialmente uno Sport.
Enderedge08 Luglio 2015, 12:44 #8
A parer mio questo tipo di oggetti potrebbe essere il futuro.
Avere tutto al polso e non avere enne device da portarsi appresso non sarebbe male.
Per ora i limiti di potenza/durata da un lato e dimensioni schermo dall'altro lo relegano a semplice gadget tecnologico ... e neanche tanto bello (anche se fra tutti quelli che ho visto l'Apple si piazza tra i più gradevoli come sobrietà ofc imho).
Come molte volte accaduto le innovazioni che cercano di modificare un modus vivendi non sempre hanno immediato successo ...
Le vendite di questi oggetti non sono mai state rilevanti, direi che Apple (forte del suo bacino di utenti) ha comunque dato un forte contributo alla diffusione di tali oggetti (anche solo come gadget di lusso).
Personalmente ho alcuni amici che hanno uno smartwatch della samsung (da molti mesi ormai) e ne sono contenti sia come utilità sia come vestibilità ...
inkpapercafe08 Luglio 2015, 12:47 #9
Come Volevasi Dimostrare
astaroth208 Luglio 2015, 12:52 #10
La gente comincia a dare un certo peso e valore al denaro....forse.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^