Apple Watch, niente tasti fisici nella prossima generazione?

Apple Watch, niente tasti fisici nella prossima generazione?

Secondo alcune indiscrezioni Apple potrebbe eliminare i tasti fisici dal suo orologio smart, preferendo una soluzione con tasti solidi che manderanno un feedback aptico durante la pressione

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Apple
AppleWatch
 

Apple Watch è stato presentato a metà 2015 e da allora è stato aggiornato a più riprese con diverse novità: l'ultima versione è chiamata Serie 3, e fra le innovazioni porta la connettività LTE che lo rende indipendente dall'iPhone per alcune funzionalità. Per quanto riguarda la prossima generazione, invece, Apple starebbe pensando di eliminare tutti i tasti fisici a favore di tasti "fissi" che daranno la sensazione di quelli materiali, ma che in realtà non si muovono.

Non è una novità assoluta all'interno della gamma di prodotti dell'azienda di Cupertino: alcuni prodotti della famiglia MacBook implementano un trackpad statico che dà la percezione del click grazie ad un motore aptico, così come il tasto Home degli iPhone 7 (e successivi), che è fisso ma si comporta come se fosse un tasto meccanico. La sensazione del movimento è data dal motorino per la vibrazione integrato, e forse anche il prossimo Apple Watch userà una tecnologia simile.

Sull'orologio quando si premerà sul tasto della corona digitale e su quello posizionato nella parte laterale della scocca il Taptic Engine integrato vibrerà al fine di offrire una sensazione di interazione fisica. La corona digitale potrà essere ruotata come avviene sugli attuali modelli in modo da scorrere fra i contenuti delle schermate, ma perderà il tasto fisico il cui movimento sarà, quindi, solamente emulato. I vantaggi di una soluzione di questo tipo sono ben chiari.

Apple renderà più resistente e solido il suo orologio sia in relazione alla prova del tempo che all'intrusione di liquidi, ma c'è anche un motivo meno scontato: riducendo le componenti fisiche si guadagnerà spazio nel volume interno del dispositivo, probabilmente a beneficio di una batteria più ampia (che non guasta mai) o di altre funzionalità. A parte l'eliminazione dei tasti fisici non sono attese grandi rivoluzioni sul prossimo Apple Watch Serie 4, soprattutto sul piano estetico.

Pare infatti, secondo voci non meglio confermate, che l'attuale ecosistema di cinturini funzionerà anche con il prossimo modello. Questo significa che il form factor rimarrà invariato, ma Apple potrebbe stupirci: una delle novità più richieste potrebbe essere un ampliamento del display all'interno delle stesse dimensioni con la riduzione delle cornici, caratteristica che sarebbe compatibile con tutte le voci finora trapelate sul nuovo modello.

Apple Watch Serie 4 è atteso al debutto entro la fine del 2018.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen11 Giugno 2018, 14:46 #1
Quindi levano i tasti fisici, ma mettono quelli fissi con un feedback per farli sembrare fisici…

A parte che bisogna capire come implementeranno la rotella con questa tecnologia, se uno vuole un pulsante che somigli a quelli fisico non vedo perche' toglierlo e farne uno che ci somiglia soltanto…

Ci sarebbe tenicamente il vantaggio dell'impermeabilita', in effetti, perche' credo che se sono fissi possano essere privi di giunture, ma il mio Garmin e molti altri orologi (smartwatch e tradizionali) sono impermeabili e subacquei anche fino a profondita' non banali mantenendo i tasti fisici...
Ork11 Giugno 2018, 15:16 #2
Originariamente inviato da: jepessen
Quindi levano i tasti fisici, ma mettono quelli fissi con un feedback per farli sembrare fisici…

A parte che bisogna capire come implementeranno la rotella con questa tecnologia, se uno vuole un pulsante che somigli a quelli fisico non vedo perche' toglierlo e farne uno che ci somiglia soltanto…

Ci sarebbe tenicamente il vantaggio dell'impermeabilita', in effetti, perche' credo che se sono fissi possano essere privi di giunture, ma il mio Garmin e molti altri orologi (smartwatch e tradizionali) sono impermeabili e subacquei anche fino a profondita' non banali mantenendo i tasti fisici...


si ma le guarnizioni devi comunque tenerle sotto controllo con dei tagliandi. Se non c'è apertura sicuramente è un tallone d'achille in meno
Phoenix Fire11 Giugno 2018, 16:28 #3
aggiungo che un tasto meccanico è più facile che si rompa, rispetto a un qualcosa di fisso, alle brutte si rompe il feedback, ma il tasto probabilmente continuerà a funzionare
mattewRE11 Giugno 2018, 16:30 #4
Originariamente inviato da: jepessen
Quindi levano i tasti fisici, ma mettono quelli fissi con un feedback per farli sembrare fisici…

A parte che bisogna capire come implementeranno la rotella con questa tecnologia, se uno vuole un pulsante che somigli a quelli fisico non vedo perche' toglierlo e farne uno che ci somiglia soltanto…

Ci sarebbe tenicamente il vantaggio dell'impermeabilita', in effetti, perche' credo che se sono fissi possano essere privi di giunture, ma il mio Garmin e molti altri orologi (smartwatch e tradizionali) sono impermeabili e subacquei anche fino a profondita' non banali mantenendo i tasti fisici...


Il passaggio a tasto con feedback su iPhone 7 per me è stato eccellente (dopo 6 mesi il mio cervello credo ancora non abbia capito sia una fregatura, sul serio: quando il telefono è scarico e provo a svegliarlo con il tasto home e questo non risponde, mi cago sotto pensando sia rotto).
Praticamente non sono soggetti a rotture e sono più opportuni per l'impermeabilizzazione.
CapoHorn11 Giugno 2018, 16:34 #5
Originariamente inviato da: Ork
si ma le guarnizioni devi comunque tenerle sotto controllo con dei tagliandi. Se non c'è apertura sicuramente è un tallone d'achille in meno


Hai centrato il punto...
Io posseggo uno sportwatch Suunto che ha 3 tasti fisici.
Beh..ogni 2 anni, lo mando su in Finlandia a fargli fare un ceckup completo con sostituzione delle guarnizioni.
Il servizio è ottimo...arriva il corriere che ti mandano loro, prende l'orologio, lo manda in fabbrica e nel giro di 7 gg lavorativi torna revisionato ad un costo inferiore alle 50€.
Ovvio che è progettato per essere aperto facilmente (con quello che costa poi, mi pare il minimo...), al contrario di Apple Watch che è incollato.
Probabilmente, la decisione di togliere i tasti è dettata dal fatto che non riescono a garantire che non entri l'acqua. In questo modo, si risparmiano beghe con le sostituzioni.
mattewRE11 Giugno 2018, 16:36 #6
Già che discutiamo di "acqua": secondo me Apple ha sfruttato pochissimo il 3D Touch sia su iPhone che Apple Watch.
Sapendo il punto di pressione potrebbero stimare con precisione il punto di tap anche con le mani bagnate / guanti, un po' come se fosse un ibrido tra un classico capacitivo e un resistivo (usando l'inforamzione di pressione).
recoil11 Giugno 2018, 16:38 #7
Originariamente inviato da: mattewRE
Il passaggio a tasto con feedback su iPhone 7 per me è stato eccellente (dopo 6 mesi il mio cervello credo ancora non abbia capito sia una fregatura, sul serio: quando il telefono è scarico e provo a svegliarlo con il tasto home e questo non risponde, mi cago sotto pensando sia rotto).
Praticamente non sono soggetti a rotture e sono più opportuni per l'impermeabilizzazione.


sì anche a me piace moltissimo il nuovo tasto home con feedback

mi domando come sarà la digital crown che deve ruotare con una certa precisione
CapoHorn11 Giugno 2018, 16:41 #8
Originariamente inviato da: recoil
sì anche a me piace moltissimo il nuovo tasto home con feedback
mi domando come sarà la digital crown che deve ruotare con una certa precisione


La implementeranno in qualche modo sul bordo esterno che diventerà touch.
Scrolli verso l'alto oppure il basso, e riproduci la funzione della digital crown.
Qualche diavoleria la inventeranno sicuramente...devono vendere e il modo migliore per invogliare la gente a passare al modello successivo è proprio quello di inventarsi un nuovo modello, diverso da tutti gli altri.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^