Apple Watch, il pubblico in attesa di informazioni più dettagliate

Apple Watch, il pubblico in attesa di informazioni più dettagliate

Lo smartwatch di Apple non ha ancora fatto conoscere molto di sé: il pubblico sta aspettando dettagli ed esempi di impiego prima di decidere per l'acquisto. Possibile un volume di vendita di 10 milioni di pezzi nel primo anno

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:30 nel canale Apple
Apple
 

Secondo una recente indagine tra i consumatori condotta dalla società di investimenti Piper Jaffray, i potenziali compratori di Apple Watch stanno adottando un approccio cosiddetto di "wait-and-see", in attesa di una più esauriente lista delle funzionalità del dispositivo e di qualche dettaglio in più circa la tipologia d'uso caratteristica del nuovo indossabile.

In una nota divulgata nel corso della giornata di domenica l'analisa Gene Munster ha sottolineato che una serie di recenti statistiche indicano che il 7% circa dei possessori di un iPhone ha intenzione di acquistare anche Apple Watch. La domanda è però destinata a crescere quando Apple rivelerà maggiori informazioni dettagliate sul nuovo indossabile, verosimilmente nel mese precedente il lancio sul mercato.

Sebbene la Mela, infatti, abbia delineato a grandi linee le caratteristiche di Apple Watch, ancora non è stata mostrata alcuna "killer feature", ne' app di terze parti di riferimento, queste ultime divenute uno dei principali fattori ad aver contribuito al successo di iPhone.

L'analista prevede che Apple Watch possa arrivare nei negozi nel secondo trimestre del prossimo anno, nella parte finale della vaga finestra temporale "early 2015" indicata da Apple. Munster continua a riproporre le precedenti stime di vendita di 10 milioni di unità nel primo anno pieno di disponibilità. "Continuiamo a credere che Apple Watch possa essere un prodotto importante, ma ci aspettiamo vendite modeste per il primo anno" ha affermato Munster.

Secondo l'analista inoltre i margini lordi complessivi sulle vendite di Apple Watch potrebbero aggirarsi tra il 50% e il 60%. Se, infine, le previsioni di 10 milioni di unità ad un prezzo medio di circa 500 dollari (non si conoscono i prezzi precisi di Apple Watch, se non solo quello di ingresso da 349 dollari), le vendite dell'indossabile permetterebbero ad Apple di incrementare del 2% circa il suo fatturato annuale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dominioincontrastato22 Dicembre 2014, 16:57 #1
Non so voi ma per me scemo chi compra

https://www.youtube.com/watch?v=9tRjXYkuLnY
Notturnia22 Dicembre 2014, 17:03 #2
non so te dominio.. io non comprerò probabilmente ma reputo scemo chi offende e non chi compra che lo fa usando i propri soldi senza nulla togliere a me.. chi offende invece lo reputo scemo per definizione :-D

ma son io..
Dominioincontrastato22 Dicembre 2014, 17:10 #3
Originariamente inviato da: Notturnia
non so te dominio.. io non comprerò probabilmente ma reputo scemo chi offende e non chi compra che lo fa usando i propri soldi senza nulla togliere a me.. chi offende invece lo reputo scemo per definizione :-D

ma son io..


si vede che non hai visto il video
lobotom17322 Dicembre 2014, 22:28 #4
I problemi di tutti gli smartwatch sono:

- Batteria con limitatissime capacità
- Necessità di avere abbinato uno smartphone

Ma sopratutto la mancanza di una vera killer feature che ti faccia accettare di avere un orologio che si scarica giornalmente e che di fatto è un clone del telefono che ormai comunque ti porti sempre appresso.

Riguardo alle funzioni health/fitness ci sono già diverse alternative che hanno si un look molto poco elegante ma che assolvono più che bene alla loro funzione (tipo il pulse ox che ha appena presentato guardacaso un orologio).

Vedremo se Apple avrà una marcia in più, per ora non si è visto molto o perlomeno non si è visto nulla di interessante oltre al design che comunque può' anche non piacere (personalmente a livello estetico preferisco il motorola).
lukazjee23 Dicembre 2014, 00:55 #5
i potenziali compratori di Apple Watch stanno adottando un approccio cosiddetto di "wait-and-see"


Quando si cominciano ad utilizzare "modi di dire" per evidenziare il comprotamento ordinario (non stupido) di una persona bisogna cominciare a farsi delle domande...

Io in genere compro le cose appena ne sento il nome, non sono ancora in grado di adottare degli approcci così complessi e poco intuitivi. Mi definirei più un tipo da buy-and-see >.>
gd350turbo23 Dicembre 2014, 08:26 #6
Interessante analisi...

Il 7% degli appleiani, sono disposti a comperare un dispositivo che non si sa come funzioni, come sia fatto e quanto costi, solo perchè è apple !

Sisi...

Se fossi in Tim, prenderei una bella scatolina di plastica, arrotondata e dentro ci metto un led rosso che lampeggia e ovviamente il marchio della mela morsicata e sono sicuro che ne venderei milioni di esemplari a non meno di 199$...

Poi l'anno dopo farei la versione "S" con un led verde questa a 249 $ e via andare.



Simonex8423 Dicembre 2014, 08:30 #7
Di sicuro non lo comprerò, però sono curioso di vederlo e provarlo, quantomeno per apprezzarne la qualità costruttiva
Aryan23 Dicembre 2014, 08:33 #8
Finalmente in arrivo il prodotto per chi vuole spendere di più per avere di meno! Largo gente
lobotom17323 Dicembre 2014, 11:02 #9
Originariamente inviato da: gd350turbo
Interessante analisi...

Il 7% degli appleiani, sono disposti a comperare un dispositivo che non si sa come funzioni, come sia fatto e quanto costi, solo perchè è apple !


Guardando l' affezione tipica degli utenti Apple il 7% di vendite garantite a scatola chiusa è ben poco e sicuramente sotto alla media di qualsiasi altro prodotto fin ora commercializzato.

Per il resto dell' elenco potevi metterci anche come sarà fatta la scatola e che disegno avrà su.

Se fossi in Tim, prenderei una bella scatolina di plastica, arrotondata e dentro ci metto un led rosso che lampeggia e ovviamente il marchio della mela morsicata e sono sicuro che ne venderei milioni di esemplari a non meno di 199$...

Poi l'anno dopo farei la versione "S" con un led verde questa a 249 $ e via andare.


Quello che fa Apple è talmente banale e facile che al momento nessuno è riuscito a creare hype e giro d'affari minimamente paragonabili. In tanti passino la giornata a denigrare prodotti e strategie e probabilmente la notte a sperare che arrivi anche a loro l' intuizione per poter straguadagnare con la medesima banale e scontata semplicità.
gd350turbo23 Dicembre 2014, 11:10 #10
In Giappone non lo so, ma qui un iphone lo puoi avere con un euro al giorno, per tanto tanto tempo...
E' un oggetto di lusso ?
No...
E' un oggetto che per il charisma di steve jobs, per molti, assume il valore di status symbol, quelli appunto che lo osteggiano al ristorante o al bar...

la figlia della mia compagna, aveva un samsung s4, per il compleanno ha voluto un iphone 6, perchè va meglio ? o perchè fa figo ?

Stessa cosa l'apple watch e forse anche la scatolina con il led !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^