Apple Watch 2 avrà il GPS, ma non il modulo LTE

Apple Watch 2 avrà il GPS, ma non il modulo LTE

La seconda generazione dello smartwatch di casa Apple non sarà equipaggiato con modulo LTE. Il progetto originale è stato cancellato a causa dell'impatto sulla batteria determinato dalla connettività telefonica. Apple Watch 2, tuttavia, non riuncerà al GPS integrato.

di pubblicata il , alle 10:51 nel canale Apple
Apple
 

Apple Watch 2 introdurrà novità meritevoli di menzione rispetto all'attuale modello, ma tra le caratteristiche tecniche non rientrerà il modulo telefonico LTE, elemento che era stato indicato nei mesi scorsi come una delle principali aggiunte rispetto all'Apple Watch di prima generazione - si ricorda a tal proposito quanto riportato dal The Wall Street Journal nel mese di aprile. A fornire il nuovo identikit - non ufficiale - del nuovo smartwatch della casa di Cupertino è un recente report di Bloomberg.

Apple Watch

Apple Watch (modello attualmente in commercio)

Secondo quanto riportato dalla fonte, Apple si è effettivamente attivata nei mesi scorsi per equipaggiare Apple Watch 2 con un modulo telefonico, sia contattando operatori telefonici in USA ed Europa, sia iniziando i test sul campo del nuovo modello. I risultati dei test, tuttavia, hanno evidenziato un negativo impatto sulla batteria determinato dalla connettività telefonica in misura tale da rendere non soddisfacente per l'utente finale l'effettiva esperienza di utilizzo dello smartwatch. Introdurre ulteriori modifiche al progetto per migliorare tale aspetto avrebbe determinato un ulteriore ritardo nel rilascio, circostanza che ha suggerito alla dirigenza di Apple di rinunciare a tale feature per rinnovare l'offerta in tempi più rapidi. 

Apple Watch 2, in ogni caso, sarà equipaggiato con un modulo GPS, come emerso in precedenti rumor. Il nuovo smartwatch non avrà quindi bisogno di essere connesso ad iPhone per gestire i servizi di localizzazione e le attività di tracking. Una novità indubbiamente gradita rispetto all'attuale modello, anche se l'assenza di un modulo telefonico impedirà di spezzare del tutto il legame tra l'Apple Watch 2 ed iPhone. Di fatto, per tutti i dati inviati alle app tramite la rete lo smartwatch dipenderà dalla connettività dati di iPhone sfruttando il Bluetooth.

La volontà di non accumulare ulteriore ritardo nel rilascio del nuovo Apple Watch è in parte comprensibile, tenuto conto di un trend del mercato caratterizzato da vendite in declino degli smartwatch puri (categoria all'interno della quale non rientrando prodotti come le fitness band). La mancata presentazione di Apple Watch 2 nella prima parte del 2016 ha contribuito, secondo una recente analisi di IDC, a rallentare la crescita dell'intero segmento tuttora dominato da Apple che, tuttavia, nel secondo trimestre 2016, ha accusato un marcato crollo delle vendite (-55% su base annua).

Stando alle precedenti informazioni provenienti da fonti ritenute attendibili - a partire dallo stesso The Wall Street Journal citato in apertura - Apple Watch 2 introdurrà una modifica al design dell'attuale modello, presentandosi con una scocca più sottile e un processore più veloce. Da stabilire se tali affinamenti basteranno a dare un significativo impulso alle vendite, visto che tra gli elementi di rilancio del segmento IDC stessa nell'analisi pubblicata a fine luglio aveva indicato l'arrivo di smartwatch equipaggiati con connettività telefonica. La società di analisi ha indicato il 2017 come l'anno della ripresa del settore, Apple Watch 2 potrebbe essere presentato in autunno, ponendosi come un modello di transizione in attesa di un upgrade più sostanziale. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Persilù19 Agosto 2016, 11:18 #1
Se mantengono l'attuale form-factor, avrà certamente una autonomia strabiliante...
emiliano8419 Agosto 2016, 13:58 #2
LTE lo conservano come novita' per il 3
giuliop19 Agosto 2016, 14:55 #3
Rumour. Ve lo siete dimenticati o lo fate apposta?
al13519 Agosto 2016, 22:01 #4
meno male! è troppo il modulo lte, basta il telefono connesso per far quel che deve fare , gia è tanto un gps!
Simonex8419 Agosto 2016, 22:56 #5
Considerando che senza smartphone abbinato questi smartwatch sono prodotti totalmente inutili metterci il LTE non darebbe alcun vantaggio.

Anzi darebbe un vantaggio agli operatori, doppia sim, doppio abbonamento, doppi guadagni
mauriziogl20 Agosto 2016, 14:34 #6
Ma su uno smartwatch a che serve il modulo gsm? Tanto chi si prende uno smatrwatch difficilmente non avrà il telefono in tasca

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^