Apple vs Samsung: da ricalcolare il risarcimento danni

Apple vs Samsung: da ricalcolare il risarcimento danni

L'interminabile contenzioso legale tra i due colossi dell'elettronica si arricchisce di un nuovo episodio: il giudice Koh ha disposto una nuova valutazione del risaricimento danni, che potrebbe a questo punto essere dimezzato

di pubblicata il , alle 09:55 nel canale Apple
SamsungApple
 

Si apre una nuova fase dell'interminabile contenzioso legale tra Apple e Samsung: nel corso della giornata di venertì il giudice Lucy Koh ha infatti disposto una consistente decurtazione del riscarcimento danni che nel corso del mese di agosto 2012 la giuria aveva riconosciuto ad Apple, dopo aver giudicato colpevole Samsung dell'infrazione di alcuni brevetti dell'azienda di Cupertino.

Una riduzione del 40% circa, pari a 450 milioni di dollari: stando alle dichiarazioni del giudice il risarcimento danni sarebbe stato calcolato su presupposti erronei ed è pertanto da ritenersi non ammisibile. In particolare sarebbero 14 i prodotti per i quali è stata condotta una valutazione errata: Galaxy Prevail, Gem, Indulge, Infuse 4G, Galaxy SII (versione AT&T), Captivate, Continuum, Droid Charge, Epic 4G, Exhibit 4G, Galaxy Tab, Nexus S 4G, Replenish e Transform.

A questo punto sarà necessario un nuovo processo per stabilire la corretta entità del risarcimento danni, che potrebbe essere dimezzato rispetto alla valutazione iniziale. Samsung però sta già preparando le proprie armi nel tentativo di ribaltare a suo favore il caso, avanzando una nuova richiesta affinché vengano rivalutati i danni anche per gli altri dispositivi non interessati dalla nuova sentenza.

Il nuovo processo non avrà luogo presumibilmente prima del 2014.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giofal04 Marzo 2013, 10:27 #1
Che sia un miliardo o mezzo miliardo per Samsung il bilancio resta sempre positivo: aver copiato Apple le ha portato tanti più soldi di quanti qualsiasi giudice glieli possa togliere...

Se il famoso keynote del 2007 in cui Steve Jobs espose al mondo i capisaldi concettuali del nuovo dispositivo che rivoluzionarono il mondo e cambiarono le abitudini di milioni di persone negli anni a venire (tutti copiati spudoratamente di li a pochi mesi)... se tale keynote non ci fosse stato, Samsung avrebbe continuato a fare fotocopie di Motorola e Blackberry come ha sempre fatto guadagnando una misera frazione.

Credo che Samsung dovrebbe accettare la sentenza come fanno tutti gli altri (anche Apple ha perso le sue sentenze e pagato senza fare tante storie e mobilitare i media) e ringraziare Apple per averla ispirata in un mercato di enorme successo, invece di avere atteggiamenti tanto sprezzanti.
iaio04 Marzo 2013, 10:46 #2
accettare la sentenza??? ahahahahahah questa è epica...

non c'è una società/ persona di successo che accetta una sentenza... apple in primis.

una domanda, ma poi non erano stati invalidati diversi brevetti che avevano portato a questo risarcimento??? non si vociferava che si doveva affrontare un nuovo processo?
CrapaDiLegno04 Marzo 2013, 10:49 #3
Che visione distorta del mondo. Accettare una sentenza senza fare storie.. ma in che mondo vivi?
Apple che non ha fatto storie?
Siamo arrivati a livello asilo (o bimbominkia) anche qui!
CrapaDiLegno04 Marzo 2013, 10:52 #4
Aggiungo solo che se uno paga senza fare storie è perché sa che dovrebbe pagare molto di più e che quindi la sentenza è praticamente una grazia e non si arrischia a cambiare il giudizio che potrebbe essere anche peggiore.
nickmot04 Marzo 2013, 10:55 #5
Originariamente inviato da: giofal
Se il famoso keynote del 2007 in cui Steve Jobs espose al mondo i capisaldi concettuali del nuovo dispositivo che rivoluzionarono il mondo e cambiarono le abitudini di milioni di persone negli anni a venire (tutti copiati spudoratamente di li a pochi mesi)... se tale keynote non ci fosse stato, Samsung avrebbe continuato a fare fotocopie di Motorola e Blackberry come ha sempre fatto guadagnando una misera frazione.

Cloni di Nokia no?

Per me iPhone non ha rivoluzionato proprio nulla, navigavo ed usavo applicazioni sul telefono ai tempi dei feature phone con J2ME, sono passato a Symbian e continuavo a farlo, ora ad Android e non mi cambia un tubo.
Le uniche differenze sono che con i full touch bestemmio, ancora mi domando perchè diamine debba installarmi un applicazione per avere un file manager, perchè non posso impostare di default connessioni ad intervalli regolari ed on demand anzichè dover scegliere tra sempre connesso od isolato, perchè cavolo non si possa installare ogni applicazione su memoria esterna senza che si esaurisca l'interna e perchè cavolo il mio 5800XM con un ridicolo ARM11 fosse molto più fluido di uno snapdragon 1GHz ed avesse molta più autonomia a parità di uso.

Originariamente inviato da: iaio
una domanda, ma poi non erano stati invalidati diversi brevetti che avevano portato a questo risarcimento??? non si vociferava che si doveva affrontare un nuovo processo?


Immagino che la revisione dell'importo della multa sia dovuta proprio all'annullamento di alcuni brevetti.
Armage04 Marzo 2013, 10:58 #6
Originariamente inviato da: nickmot
Cloni di Nokia no?

Per me iPhone non ha rivoluzionato proprio nulla, navigavo ed usavo applicazioni sul telefono ai tempi dei feature phone con J2ME, sono passato a Symbian e continuavo a farlo, ora ad Android e non mi cambia un tubo.
Le uniche differenze sono che con i full touch bestemmio, ancora mi domando perchè diamine debba installarmi un applicazione per avere un file manager, perchè non posso impostare di default connessioni ad intervalli regolari ed on demand anzichè dover scegliere tra sempre connesso od isolato, perchè cavolo non si possa installare ogni applicazione su memoria esterna senza che si esaurisca l'interna e perchè cavolo il mio 5800XM con un ridicolo ARM11 fosse molto più fluido di uno snapdragon 1GHz ed avesse molta più autonomia a parità di uso.
Immagino che la revisione dell'importo della multa sia dovuta proprio all'annullamento di alcuni brevetti.


Perché non hai tenuto il symbian se con android non ti cambia un tubo? e anzi da come dici le cose sembrano essere peggiorate
nickmot04 Marzo 2013, 11:06 #7
Originariamente inviato da: Armage
Perché non ti sei tenuto il symbian se con android non ti cambia un tubo? e anzi da come dici le cose sembrano essere peggiorate


Non è un mistero che Android non mi abbia mai convinto a fondo.
Quando ho cambiato telefono (il 5800XM era defunto) Symbian era ufficialmente abbandonato, non si trovavano praticamente più applicazioni (tutto iOS e Android) e mi sono dovuto scegliere il meno peggio.
Armage04 Marzo 2013, 11:24 #8
Originariamente inviato da: nickmot
Non è un mistero che Android non mi abbia mai convinto a fondo.
Quando ho cambiato telefono (il 5800XM era defunto) Symbian era ufficialmente abbandonato, non si trovavano praticamente più applicazioni (tutto iOS e Android) e mi sono dovuto scegliere il meno peggio.


android ha molti pregi, ma di sicuro non è un sistema efficiente, questo in merito alla tua perplessità sul perché certe cose vadano così male.
Se vuoi un OS efficiente e che sfrutti bene l'hardware devi usare iOS o windows phone. E prima che arrivino i fandroid a urlare, non è così perché apple o microsoft sono dei maghi, ma uno si costruisce il software su un preciso hardware e l'altro chiede comunque delle specifiche hardware abbastanza stringenti ai produttori, con più o meno lo stesso risultato.
Anche symbian era un buon sistema, soprattutto le prime versioni avevano una fluidità invidiabile, le ricordo bene. Alla fine della fiera, android paga (pesantemente) il fatto di essere basato su java. Questo lo metterà sempre un gradino sotto ogni altro in termini di ottimizzazione
nickmot04 Marzo 2013, 11:27 #9
Originariamente inviato da: Armage
android ha molti pregi, ma di sicuro non è un sistema efficiente, questo in merito alla tua perplessità sul perché certe cose vadano così male.
Se vuoi un OS efficiente e che sfrutti bene l'hardware devi usare iOS o windows phone. E prima che arrivino i fandroid a urlare, non è così perché apple o microsoft sono dei maghi, ma uno si costruisce il software su un preciso hardware e l'altro chiede comunque delle specifiche hardware abbastanza stringenti ai produttori, con più o meno lo stesso risultato.


Si si, questo lo so.
Ma all'epoca iOS e WP non avevano alcune delle funzionalità che volevo utilizzare.

Ad oggi WP8 ne ha implementate alcune, ma non tutte...
Ora chiudiamo l'OT, se sei interessato possiamo discuterne in PM.
dwfgerw04 Marzo 2013, 11:29 #10
Originariamente inviato da: giofal
Che sia un miliardo o mezzo miliardo per Samsung il bilancio resta sempre positivo: aver copiato Apple le ha portato tanti più soldi di quanti qualsiasi giudice glieli possa togliere...

Se il famoso keynote del 2007 in cui Steve Jobs espose al mondo i capisaldi concettuali del nuovo dispositivo che rivoluzionarono il mondo e cambiarono le abitudini di milioni di persone negli anni a venire (tutti copiati spudoratamente di li a pochi mesi)... se tale keynote non ci fosse stato, Samsung avrebbe continuato a fare fotocopie di Motorola e Blackberry come ha sempre fatto guadagnando una misera frazione.

Credo che Samsung dovrebbe accettare la sentenza come fanno tutti gli altri (anche Apple ha perso le sue sentenze e pagato senza fare tante storie e mobilitare i media) e ringraziare Apple per averla ispirata in un mercato di enorme successo, invece di avere atteggiamenti tanto sprezzanti.


quoto ogni virgola.
Aziende come samsung se la possono giocare giusto sul campo hw, non facendo software e servizi rimarranno sempre un passo indietro, cavalcando giusto l'onda del momento.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^