Apple verso il 5% del mercato desktop

Apple verso il 5% del mercato desktop

Grazie ad iPod e Mac mini, la compagnia di Cupertino potrebbe arrivare a breve a detenere il 5% del mercato di sistemi desktop negli Stati Uniti

di pubblicata il , alle 11:32 nel canale Apple
AppleiPod
 

Secondo alcune indagini e proiezioni di mercato, in seguito al successo del lettore iPod e grazie alla convenienza dei sistemi Mac Mini, Apple Computer potrebbe controllare presto il 5% del mercato. L'analista Morgan Stanley ha condotto un'indagine su 400 possessori di iPod che hanno dimostrato come il 19% degli utenti PC siano intenzionati a passare a Mac.

Secondo i dati di Gartner Dataquest nel corso del 2004 il market share di Apple sul mercato USA dei sistemi desktop si è portato al 3,2%, rispetto al 2,9% del 2003. Più precisamente, secondo i dati di IDC, Apple ha contribuito per il 2,9% delle consegne di desktop nell'ultimo trimestre 2004, rispetto al 2,2% del terzo trimestre 2004 e rispetto al 2,1% del quarto trimestre 2003.

Nonostante la crescita registrata e i buoni risultati confermati anche dalla pubblicazione dei risultati fiscali dello scorso anno, analizzando uno scenario più generale, Apple detiene solamente l'1% del mercato globale di computer.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

164 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
benotto23 Marzo 2005, 11:34 #1
Il Mac Mini è l'oggetto tecnologico che mi attizza di più degli ultimi 10 anni...
Aro23 Marzo 2005, 11:45 #2
Il Mac Mini è uno specchietto per le allodole...

a prestazioni equivale ad un powerbook di 3 anni fa..
dai è un po' troppo..Con quesi soldi mi faccio un pc almeno 6 volte più potente.

Il PowerMac si che mi attizza..bruta potenza di calcolo e ottima macchina da lavoro..peccato tutti quei soldoni..
ciop7123 Marzo 2005, 11:50 #3
Ma la gente vuole passare ad un Mac perchè sa cosa offre in fatto di applicativi o perchè è bello esteticamente? Una cliente della ditta in cui lavoro voleva acquistare un Mac per installarvi il CRM della Microsoft, non è stato facile spiegargli che non è possibile...
Che l'Ipod sia un (o forse il) prodotto di riferimento nel suo settore ormai si sa, ma che questo invogli qualcuno a passare ad un Mac mi lascia molto perplesso.
dins23 Marzo 2005, 11:52 #4
Originariamente inviato da Aro
Il Mac Mini è uno specchietto per le allodole...


è uno specchietto fatto bene.

attizza molto anche a me....
per l'HW che c'e' dentro è scontato che devi "rinunciare" a qualsiasi velleità prestazionale.....
Spectrum7glr23 Marzo 2005, 11:52 #5
Originariamente inviato da Aro
Il Mac Mini è uno specchietto per le allodole...

a prestazioni equivale ad un powerbook di 3 anni fa..
dai è un po' troppo..Con quesi soldi mi faccio un pc almeno 6 volte più potente.

Il PowerMac si che mi attizza..bruta potenza di calcolo e ottima macchina da lavoro..peccato tutti quei soldoni..



lo pensavo anch'io prima di provare l'ibook di un mio amico: 1.25ghz e 512mb di ram ed è una scheggia nel lavoro quotidiano ed è un altro mondo rispetto al mio acer con AMD 2800+ mobile e 512mb di ram...il mio prossimo poratile sarà Apple.
R0b123 Marzo 2005, 11:54 #6
Con quesi soldi mi faccio un pc almeno 6 volte più potente


Se nel totale conti i soldi per la licenza dell'OS più l'equivalente dei programmi che ti dà la suite iLife allora hai già raggiunto il prezzo del mac mini...
tra l'altro, a che serve farsi un pc 6 volte + potente se poi l'OS te lo rende 18 volte + lento?A meno che tu non smanetti con linux (e quindi appartieni all'1% degli utilizzatori di PC)...
almus!23 Marzo 2005, 11:57 #7
chi passa a mac lo fa per avere l'opportunita' di usare MAC OSX, non certo per la potenza di calcolo.
io farei pazzie per un imac g5 da 20"...ma costa troppo!
neverloser23 Marzo 2005, 12:00 #8
Magari i Powerbook di 3 anni fa avessero avuto 1,42 Ghz!!!! Il Mac Mini è potente quasi quanto il mio Powerbook attuale (1,5 Ghz) e a meno che non facciate video o usiate giochi di ultima generazione (es. Doom3) il MacMini vi soddisferà in TUTTO e per TUTTO... D'altronde come spiegate che i Centrini con un GHz di meno rispetto ai P4 vadano quasi meglio???
ripper7123 Marzo 2005, 12:15 #9
imho un utente windows medio (non proprio un utonto) se vuole passare a mac non è affatto per il macosx bensì per la qualità hardware e diciamocelo, per l'estestica ! in fondo siamo dei pigri, con win ormai ci abbiamo fatto il callo con i suoi pro e i molti contro, abbiamo tutti i ns. sotware piratati, perchè andare a scegliere un s.o. sicuramente + avanzato ma che deve farci ricominciare tutto daccapo??
Criceto23 Marzo 2005, 12:25 #10
Originariamente inviato da ripper71
imho un utente windows medio (non proprio un utonto) se vuole passare a mac non è affatto per il macosx bensì per la qualità hardware e diciamocelo, per l'estestica !


Quelli sono un plus.
La marcia in più dei Mac è sempre stato l'OS. Ma certo è più difficile da "vendere"...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^