Apple, un laboratorio segreto per produrre i display 'migliori di sempre'

Apple, un laboratorio segreto per produrre i display 'migliori di sempre'

Apple sta operando in uno stabilimento in Taiwan per la progettazione delle tecnologie da integrare nei futuri display di iPhone, iPad e dei personal computer della famiglia Mac

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Apple
AppleiPhoneiPadiMacMacBook
 

Sembra che Apple abbia aperto un laboratorio segreto in Taiwan negli scorsi mesi, al fine di sviluppare e progettare una nuova tecnologia di display da integrare nei propri dispositivi. A rivelarlo è Bloomberg, che afferma che all'interno della struttura sono stati impiegati alcuni ex di AU Optronics e Qualcomm, adesso responsabili della nuova tecnologia.

Apple, stabilimento per display in Taiwan
Fonte: Bloomberg

Nel report leggiamo: "Apple ha iniziato ad operare in questo laboratorio durante l'anno in corso, al fine di produrre prodotti più sottili, luminosi e più efficienti sul piano energetico. Stando alle nostre fonti, gli ingegneri sono al lavoro su versioni più avanzate dei display a cristalli liquidi attualmente utilizzati su iPhone, iPad e Mac. Apple ha anche l'obiettivo di spostarsi verso display OLED (organic light-emitting diode), che sono ancora più sottili e non richiedono alcuna retroilluminazione".

La struttura di cui si parla nel report era precedentemente di Qualcomm, ed ancora oggi circa 50 impiegati della società lavorano al suo interno. Ad alimentare le indiscrezioni di Bloomberg troviamo due vecchi messaggi di ricerca personale di Apple, entrambi legati alla potenziale produzione di display per dispositivi elettronici. Bloomberg è riuscita a confermare che lo stabilimento appartiene adesso ad Apple, facendo notare come all'interno i dipendenti indossino badge con la Mela morsicata.

Non c'è nulla di ufficiale, tuttavia è evidente che qualcosa si sta muovendo in quel di Cupertino nel tentativo di migliorare i display dei propri dispositivi. Sono numerose le società che stanno spingendo sugli OLED: in primis Samsung che utilizza con soddisfazione la tecnologia da anni, ma anche alcuni partner storici di Apple, come Japan Display (JDI), hanno iniziato ad investire sui LED organici cercando di accaparrarsi la ghiottissima possibilità di una possibile futura scelta da parte di Apple.

Parallelamente, la joint venture fra Hitachi, Sony e Toshiba sembra essere già in trattativa con Apple per ottenere il diritto esclusivo di rifornire Apple di display OLED per i prossimi iPhone. Il passaggio alla nuova tecnologia, però, non avverrà prima del 2018 secondo diverse fonti, visto che Foxconn ha investito su nuove linee di produzione di display a cristalli liquidi fino al 2018, probabilmente proprio per Apple.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Morghel7716 Dicembre 2015, 11:40 #1
Migliori di sempre, si certo, e con quale Know How? Quello di una minuscola realtà di provincia? Ma per favore.
gd350turbo16 Dicembre 2015, 11:50 #2
Parlatene bene, parlatene male, ma parlatene...
Su questo si basa il marketing di apple !
acerbo16 Dicembre 2015, 11:54 #3
Originariamente inviato da: Morghel77
Migliori di sempre, si certo, e con quale Know How? Quello di una minuscola realtà di provincia? Ma per favore.


al di la della frase "migliori di sempre" che é stata piazzata nel titolo della news da hardware upgrade e voi continuate a cascarci con tutte le scarpe, ti faccio presente che anche nella telefonia apple non aveva alcun know how finché non hanno presentato al mondo intero l'iphone.
Nell'articolo poi si parla semplicemente di investimenti mirati a farsi dei display con specifiche particolari per slegarsi probabilmente dalle attuali forniture di Lg e Samsung, cosi' come hanno fatto recentemente per la produzione del soc.
Bivvoz16 Dicembre 2015, 12:01 #4
Laboratorio segreto di cui tutti conoscono l'esistenza per produrre i display migliori di sempre che non hanno ancora cominciato ad arredare il laboratorio ma già sappiamo che saranno i migliori.
Axios200616 Dicembre 2015, 12:09 #5
Mi sa che torneranno al tubo catodico per fare il paio con l'iGobba...
Marko#8816 Dicembre 2015, 13:54 #6
Originariamente inviato da: Morghel77
Migliori di sempre, si certo, e con quale Know How? Quello di una minuscola realtà di provincia? Ma per favore.


Non avevano Know How neanche per gli smartphone o per i tablet: eppure...
LMCH16 Dicembre 2015, 14:03 #7
Originariamente inviato da: Morghel77
Migliori di sempre, si certo, e con quale Know How? Quello di una minuscola realtà di provincia? Ma per favore.


Quella "minuscola realtà di provincia" era in precedenza di proprietà di Qualcomm
e lavorava sui display Mirasol.
Quindi o stanno lavorando su un evoluzione delle tecnologie Mirasol
(display con consumi inferiori a lcd retroilluminati e oled, visibili sotto la luce diretta del Sole)
oppure stanno "ripensando" alcune cose riguardo i display
(in questo secondo caso potrebbe trattarsi di sviluppare moduli custom che integrano
"display+batteria" per ridurre i volumi oppure "display + heat spreader" o altre cose simili
in cui "si costruisce insieme al display" un qualche altro componente di smartphone
e tablet in modo da ridurre le dimensioni o migliorare dell'altro)
cose che non sarebbero economiche per display "per uso generico" su smartphone e tablet ma che nel caso di Apple avrebebro senso perche si parlerebbe di grandi numeri
e si saprebbe in anticipo cosa si vorrebbe integrare maggiormente.
adapter16 Dicembre 2015, 14:10 #8
Originariamente inviato da: Morghel77
Migliori di sempre, si certo, e con quale Know How? Quello di una minuscola realtà di provincia? Ma per favore.


Se Ferruccio Lamborghini fosse ancora vivo, leggendoti si farebbe una grande risata visto che ha iniziato a costruite trattori per poi passare a costruire macchine sportive che ci invidiano in tutto il mondo.
Ed è partito, esattamente come dici, dai trattori e "da una minuscola realtà di provincia".....
Lwyrn16 Dicembre 2015, 14:15 #9
Apple, un laboratorio segreto per clonare steve jobs, gli steve jobs 'migliori di sempre'
Simonex8416 Dicembre 2015, 14:16 #10
Ma chi è il Chief Secreter Officer di Apple? Topo Gigio??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^