Apple spiega come funziona Face ID in un documento di sei pagine

Apple spiega come funziona Face ID in un documento di sei pagine

All'interno di un documento di sei pagine Apple ha spiegato in maniera diffusa il funzionamento di Face ID e in quali casi avrà vantaggi o svantaggi rispetto agli attuali sensori biometrici di iPhone e iPad

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Apple
AppleiPhone
 

Apple ha rilasciato un documento particolarmente dettagliato intitolato "Face ID Security" in cui si leggono interessanti informazioni sul funzionamento del sistema di riconoscimento vocale presente su iPhone X. In questo modo possiamo avere un'idea preliminare della tecnologia prima di poterci mettere le mani sopra a novembre, con il rilascio del dispositivo. Nel documento si leggono alcune informazioni interessanti: come funziona, quanto è sicuro, e che problemi potrebbero esserci.

La descrizione data da Apple al funzionamento di Face ID è la seguente:

"Face ID capisce l'intenzione dell'utente rilevando la direzione del suo sguardo, poi utilizza algoritmi neurali per trovare l'abbinamento con i riferimenti presenti sul dispositivo in modo da sbloccare lo smartphone con lo sguardo. Face ID si adatta automaticamente ai cambiamenti nel tuo aspetto fisico, e attentamente gestisce la privacy e la sicurezza dei tuoi dati biometrici".

Anche con l'uso di Face ID il dispositivo può comunque chiedere la password d'accesso, in diversi casi che segnaliamo qui di seguito:

  • Il dispositivo è stato appena avviato o riavviato
  • Il dispositivo non è stato sbloccato da più di 48 ore
  • La password non è stata usata per sbloccare il dispositivo nelle ultime 156 ore e Face ID non ha sbloccato il dispositivo nelle ultime 4 ore
  • Il dispositivo ha ricevuto un comando di blocco remoto
  • Dopo cinque tentativi falliti di riconoscere un volto
  • Dopo aver inizializzato il processo di spegnimento / SOS lasciando premuto i tasti per la selezione del volume e quello laterale per due secondi

Il penultimo caso è quello avvenuto durante la presentazione del terminale da parte di Craig Federighi. Dopo cinque tentativi di riconoscimento falliti lo smartphone chiede la password nonostante sia stata attivata la funzione di riconoscimento vocale. La compagnia rivela anche alcuni dati sulla sicurezza del riconoscimento vocale rispetto al Touch ID (quindi il sensore d'impronte proprietario), con dati già rivelati in parte durante la presentazione:

"La probabilità che una persona a caso nella popolazione mondiale possa guardare il tuo iPhone X e sbloccarlo usando Face ID è approssimativamente 1 su 1.000.000, contro 1 su 50.000 per Touch ID. La probabilità di un falso positivo è diversa per i gemelli e per i fratelli che si somigliano, e anche fra bambini al di sotto dei 13 anni d'età, perché le loro caratteristiche facciali differenti potrebbero non essersi sufficientemente sviluppate".

In questi casi Apple raccomanda di affidarsi solamente alla password, e non utilizzare Face ID che in questo specifico ambito risulta inferiore al vecchio Touch ID. Quando si usa Face ID con Apple Pay, iPhone X funziona come Apple Watch: bisogna prima confermare l'intenzione del pagamento cliccando sul tasto laterale due volte (cosa che non avveniva con Touch ID). Face ID può fornire ad Apple alcuni dati diagnostici del sistema presenti sul dispositivo, ma solo su richiesta dell'utente:

"I dati utilizzati da Face ID per il riconoscimento non lasciano mai il dispositivo e non possono essere salvati su iCloud o da qualsiasi altra parte. Solo nel caso che tu voglia fornire i dati diagnostici di Face ID ad AppleCare per il supporto queste informazioni possono essere trasferite dal tuo dispositivo.

Nella procedura, l'attuale registrazione di Face ID verrà cancellata e dovrai chiedere nuovamente la prima registrazione. Il tuo iPhone X inizierà a registrare le immagini Face ID catturate durante i tuoi tentativi di autenticazione per i successivi 7 giorni; iPhone X smetterà automaticamente a salvare ulteriori immagini dopo quella soglia. Face ID Diagnostics non manda automaticamente dati ad Apple".

Il documento può essere letto nella sua interezza a questo indirizzo. Apple ha inoltre aggiornato il sito web legato alle informazioni sulla privacy degli utenti con un nuovo aspetto e informazioni aggiornate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13528 Settembre 2017, 19:25 #1
meno male che ho preso il plus
senno' praticamente quando sonnecchio e ascolto la musica dovrei spaccarmi il collo tirando su la testa
\_Davide_/28 Settembre 2017, 21:25 #2
si leggono interessanti informazioni sul funzionamento del sistema di riconoscimento vocale presente su iPhone X.


Ah sì?

Dopo cinque tentativi di riconoscimento falliti lo smartphone chiede la password nonostante sia stata attivata la funzione di riconoscimento vocale.


Ma non hanno detto che riconosceva la faccia?
maxsy29 Settembre 2017, 00:35 #3
quindi col faceid non si capirà se stanno facendo un selfie o provano a sbloccare l'iphone.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
mission impossible
gd350turbo29 Settembre 2017, 10:00 #4
A breve vedremo eserciti di "non saprei come chiamarli", che sorridono all'iphone !
Lampetto29 Settembre 2017, 11:27 #5
6 pagine per spiegare una cosa che dovrebbe essere immediata..

Anche con l'uso di Face ID il dispositivo può comunque chiedere la password d'accesso, in diversi casi che segnaliamo qui di seguito:

- Il dispositivo è stato appena avviato o riavviato
- Il dispositivo non è stato sbloccato da più di 48 ore
- La password non è stata usata per sbloccare il dispositivo nelle ultime 156 ore e Face ID non ha sbloccato il dispositivo nelle ultime 4 ore
- Il dispositivo ha ricevuto un comando di blocco remoto
- Dopo cinque tentativi falliti di riconoscere un volto
- Dopo aver inizializzato il processo di spegnimento / SOS lasciando premuto i tasti per la selezione del volume e quello laterale per due secondi

Ottimo per tirarlo contro un muro al terzo tentativo...
YetAnotherNewBie29 Settembre 2017, 12:34 #6
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/apple/...gine_71432.html
(...) La probabilità di un falso positivo è diversa per i gemelli e per i fratelli che si somigliano, e anche fra bambini al di sotto dei 13 anni d'età, perché le loro caratteristiche facciali differenti potrebbero non essersi sufficientemente sviluppate.


Non è Face ID che sbaglia, siete voi ad avere la faccia sbagliata.
maxsy29 Settembre 2017, 13:05 #7
Originariamente inviato da: gd350turbo
A breve vedremo eserciti di "non saprei come chiamarli", che sorridono all'iphone !


''eserciti del feiss''
Mparlav29 Settembre 2017, 13:25 #8
Quindi raccomandano di non usare il FaceID con i gemelli o fratelli molto somiglianti, che da tempo possono usare tranquillamente il TouchID e potevano pure scambiarselo, memorizzando diverse impronte.

Anche solo con i gemelli, all'incirca 1 su 300-350 delle nascite sono monovulari (monozigoti), [U]potenzialmente[/U] si taglia fuori una percentuale rilevante della popolazione che poteva tranquillamente usare il TouchID e che invece ora è costretto al buon vecchio pin.

Per me questo sistema è un passo indietro nella fruizione del prodotto, mi auguro che non venga introdotto anche sugli iPad.

Curioso di vederlo a confronto col sistema Huawei sul Mate 10 o altri già presenti sul mercato.
\_Davide_/29 Settembre 2017, 18:30 #9
Originariamente inviato da: Mparlav
Quindi raccomandano di non usare il FaceID con i gemelli o fratelli molto somiglianti, che da tempo possono usare tranquillamente il TouchID e potevano pure scambiarselo, memorizzando diverse impronte.


Spero che ci sia la possibilità di memorizzare più di una faccia, ed a parte casi particolari penso che tra fratelli il problema non sussista...

Se ci si fossilizza su una tecnologia non si andrà mai avanti!
Mparlav29 Settembre 2017, 18:53 #10
Originariamente inviato da: \_Davide_/
Spero che ci sia la possibilità di memorizzare più di una faccia, ed a parte casi particolari penso che tra fratelli il problema non sussista...

Se ci si fossilizza su una tecnologia non si andrà mai avanti!


Solo una faccia, secondo Apple.
Mentre di dita ne puoi mettere più di una, anche di persone diverse se dovesse servirti.

E non si tratta di fossilizzarsi, ma coniugare sicurezza con praticità quotidiana.

La prima impressione, visto che per ora possiamo basarci solo sulle dichiarazioni, è che il FaceID possa essere magari più sicuro del TouchID, ma meno pratico.

Ma a differenza delle implementazioni della concorrenza, Apple offre come unica alternativa, la digitazione del pin.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^