Apple sospettata di abuso di posizione dominante sul mercato della musica

Apple sospettata di abuso di posizione dominante sul mercato della musica

Il Dipartimento di Giustizia americano avvia un'indagine nei confronti di Apple, che avrebbe usato la propria posizione dominante per ostacolare i concorrenti

di pubblicata il , alle 08:33 nel canale Apple
Apple
 

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha avviato un'indagine nei confronti di Apple per verificare se la Mela abbia fatto uso della propria posizione dominante sul mercato della musica digitale per ostacolare i concorrenti, in particolare Amazon con il proprio servizio di vendita di brani mp3.

Secondo le informazioni disponibili è stata lanciata un'inchiesta per determinare se Apple ha fatto leva sulla potenza di fuoco iTunes per indurre le etichette a non concedere esclusive ad Amazon e fare in maniera tale che determinati brani e album musicali venissero resi disponibili su entrambi gli store nel medesimo momento.

Apple sarebbe sospettata di aver minacciato le etichette con la promessa del mancato supporto marketing che viene normalmente fornito per la promozione dei brani su iTunes. I brani sarebbero stati comunque messi a disposizione su iTunes, ma senza l'adeguata promozione avrebbero perso visibilità e, conseguentemente, vendite.

La forte presenza della Mela sul mercato della musica online (specialmente sul suolo USA) rende infatti rischioso per qualunque casa discografica perdere l'attenzione di Apple per un rilascio particolarmente importante. Nel caso i fatti venissero accertati, si tratterebbe pertanto di una misura anticompetitiva, dalla quale Apple potrebbe aver tratto vantaggio assicurandosi un trattamento di favore facendo, appunto, leva sulla propria posizione dominante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia27 Maggio 2010, 09:11 #1
pur non essendo un fan della mela questa è l'ennesima stupidata..
posizione dominante ogni volta che i concorrenti sono imbranati..
Kappa7627 Maggio 2010, 09:13 #2
Beh dai se è vero che Apple ha approfittato della sua posizione dominante con itunes facendo pressioni oppure offrendo soldoni alle case discografiche per non farle andare su altre piattaforme, avrebbe fatto pari pari quello per cui anche Intel è stata multata. Giusto quindi aprire un indagine.
Duncan27 Maggio 2010, 09:23 #3
Questa cosa delle indagini fatte per pagamenti od altro comincia ad essere strana, lo fanno in tantissimi, anche MS e Sony per avere esclusive anche solo temporali sui giochi, od indagano tutto e fanno sparire questa pratica, oppure la regolamentano.
Human_Sorrow27 Maggio 2010, 09:28 #4
Originariamente inviato da: Duncan
Questa cosa delle indagini fatte per pagamenti od altro comincia ad essere strana, lo fanno in tantissimi, anche MS e Sony per avere esclusive anche solo temporali sui giochi, od indagano tutto e fanno sparire questa pratica, oppure la regolamentano.


una cosa è comprare un servizio (un'esclusiva)
un'altra cosa è minacciare per ottenere un vantaggio (abuso di posizione dominante)

IMHO
Kappa7627 Maggio 2010, 09:30 #5
Originariamente inviato da: Duncan
Questa cosa delle indagini fatte per pagamenti od altro comincia ad essere strana, lo fanno in tantissimi, anche MS e Sony per avere esclusive anche solo temporali sui giochi, od indagano tutto e fanno sparire questa pratica, oppure la regolamentano.


Si ma ci deve essere una posizione dominante, altrimenti l'indagine non scatta.

Infatti secondo la legge se ad esempio la sony con la PS3 avesse il 90% del mercato delle console e facesse pressioni o pagasse le software house per NON fargli fare sviluppo su xbox e wii, sarebbe accusata di abuso di posizione dominante.

Di sicuro come hai detto dovrebbero regolamentare meglio la cosa ma se apple o intel o chicchesia fanno minaccie approfittandosi della loro posizione dominante è giusto che paghino...
djfix1327 Maggio 2010, 09:41 #6
...a questo punto la pirateria risolverebbe il problema...perchè nessuno dovrebbe più vendere musica!!!

scusate ma non sono serio ahahahahahahah!!!!
Obelix-it27 Maggio 2010, 09:49 #7
per indurre le etichette a non concedere esclusive ad Amazon e fare in maniera tale che determinati brani e album musicali venissero resi disponibili su entrambi gli store nel medesimo momento.

Cioe', avrebbero abusato della propria posizione dominante perche' *gli altri* non avessero esclusive??? ovvero, per garantire concorrenza??

Ok, capisco il senso della legge, ma mi pare difficile stabilire che per il consumatore poter comperare da dove gli pare sia peggio che dover comprare solo da uno ....
Asterion27 Maggio 2010, 09:55 #8
Originariamente inviato da: Human_Sorrow
una cosa è comprare un servizio (un'esclusiva)
un'altra cosa è minacciare per ottenere un vantaggio (abuso di posizione dominante)

IMHO


Io mi trovo molto bene con iTunes ma non voglio che diventi il monopolista del mercato basandosi su porcate simili, se è vero che gli diano una lezione esemplare.
Vincent1727 Maggio 2010, 10:00 #9
Originariamente inviato da: Obelix-it
Cioe', avrebbero abusato della propria posizione dominante perche' *gli altri* non avessero esclusive??? ovvero, per garantire concorrenza??

Ok, capisco il senso della legge, ma mi pare difficile stabilire che per il consumatore poter comperare da dove gli pare sia peggio che dover comprare solo da uno ....


avrebbe abusato perchè non permettendo di concedere esclusive agli altri è ovvio che quei brani o escono contemporaneamente o prima in esclusiva solo su itunes...
Asterion27 Maggio 2010, 10:04 #10
Originariamente inviato da: Obelix-it
Cioe', avrebbero abusato della propria posizione dominante perche' *gli altri* non avessero esclusive??? ovvero, per garantire concorrenza??

Ok, capisco il senso della legge, ma mi pare difficile stabilire che per il consumatore poter comperare da dove gli pare sia peggio che dover comprare solo da uno ....


Se il distributore di un servizio è unico, può farne quello che vuole perché tu non avrai alternativa. Se ce ne sono di più si fanno concorrenza, i prezzi per i consumatori di abbassano e tu puoi scegliere quello che preferisci.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^