Apple si fornirà ancora da Samsung nel 2015 per il SoC A9 per iPhone e iPad?

Apple si fornirà ancora da Samsung nel 2015 per il SoC A9 per iPhone e iPad?

In base a fonti asiatiche pare che Apple sia intenzionata a rivedere i propri propositi di abbandonare il concorrente Samsung per quanto riguarda la fornitura dei futuri SoC a 14nm. Ecco le voci nel dettaglio

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Apple
SamsungAppleiPhoneiPad
 

Riprendendo una notizia di Appleinsider, che a sua volta cita l'autorevole Korea Economic Daily, possiamo ragionevolmente riportare alcune voci che riguardano la fornitura di chip Apple per il futuro, poiché la questione è stata al centro di molte discussioni in tempi recenti.

Apple da tempo ha iniziato a staccarsi da Samsung come fornitore di componentistica, preferendogli TSMC per quanto riguarda i SoC e optando per fornitori differenti per tutte le altre necessità. Alla base di questa scelta troviamo prima di tutto la concorrenza diretta nel campo smartphone e tablet e dall'altra le numerose dispute legali che vedono contrapposte le due aziende in tribunali di tutto il mondo.

La fornitura di SoC a 20nm, che dovrebbe soddisfare le esigenze per i prodotti che verranno commercializzati nel corso del 2014, appare ad oggi coperta effettivamente da TSMC, ma le cose potrebbero cambiare per quanto riguarda la generazione seguente a 14nm, sempre secondo le fonti.

Apple, insomma, sta valutando di tornare alla porta di Samsung per la fornitura di SoC A9 a 14nm in virtù di motivazioni che possiamo solo ipotizzare, come ad esempio la garanzia di poter disporre in grandi volumi dei chip richiesti e le alte rese che Samsung garantisce. Sembra quindi che TSMC, in qualche modo, non possa garantire quanto rischiesto da Apple per i chip a 14nm, costringendo di fatto Apple a tornare sui propri passi.

Si tratta ovviamente di voci che non hanno finora trovato la consacrazione di una conferma o smentita ufficiale, motivo per cui invitiamo a prendere quanto detto come un semplice rumor, sebbene basato su considerazioni condivisibili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
checo15 Luglio 2013, 11:46 #1
ho sempre detto che apple non avrebbe abbandonato samsung, cavolo ad oggi ipjone e ipad sono praticamente dei samsung, apple semplicemente come fa per gli schermi dobe ha più di un fornitore, farà lo stesso per i soc, avere più di un fornitore è cuna cosa normale in ogni ambito..
Littlesnitch15 Luglio 2013, 11:46 #2
Lo sanno anche i sassi che senza Samsung non vanno da nessuna parte. Non esiste un fornitore alternativi a meno che non vogliano crearsene uno in casa, la liquidità glielo permetterebbe ma tutti i problemi a cui si va incontro sarebbero superiori ai vantaggi.
Littlesnitch15 Luglio 2013, 11:48 #3
Originariamente inviato da: checo
ho sempre detto che apple non avrebbe abbandonato samsung, cavolo ad oggi ipjone e ipad sono praticamente dei samsung, apple semplicemente come fa per gli schermi dobe ha più di un fornitore, farà lo stesso per i soc, avere più di un fornitore è cuna cosa normale in ogni ambito..


Adesso non scriviamo fesserie. I SoC Apple sono totalmente personalizzati da Apple e Samsung funge solo da fonderia.
nickmot15 Luglio 2013, 12:05 #4
Originariamente inviato da: Littlesnitch
Adesso non scriviamo fesserie. I SoC Apple sono totalmente personalizzati da Apple e Samsung funge solo da fonderia.


Si, ma senza le fonderie Samsung i vari iDevices sarebbero solo delle belle tavolette in vetro ed alluminio.
Ad oggi se vuole un produttore che le garantisca volumi e rese è costretta a rivolgersi a Samsung.
Littlesnitch15 Luglio 2013, 12:09 #5
Originariamente inviato da: nickmot
Si, ma senza le fonderie Samsung i vari iDevices sarebbero solo delle belle tavolette in vetro ed alluminio.
Ad oggi se vuole un produttore che le garantisca volumi e rese è costretta a rivolgersi a Samsung.


E io cosa ho scritto poco sopra? Ma da qui a dire che i prodotti Apple sono dei Samsung.... Allora il 70% dei dispositivi elettronici in circolazione sono dei Foxconn???
(IH)Patriota15 Luglio 2013, 12:23 #6
Originariamente inviato da: nickmot
Si, ma senza le fonderie Samsung i vari iDevices sarebbero solo delle belle tavolette in vetro ed alluminio.
Ad oggi se vuole un produttore che le garantisca volumi e rese è costretta a rivolgersi a Samsung.


Nel 2015 con l' A9 Apple torna in Samsung, se non sbaglio fino a quella data i soc saranno prodotti da TSMC (quindi un' alternativa che garantisca volumi adeguati già esiste).Mi pare anche di aver letto da qualche parte che si stanno organizzando per farseli da soli.

C'è da capire quale sia la motivazione del "ritorno" in Sansung, magari TSMC ha problemi di volumi piuttosto che problemi di qualità, piuttosto che qualche limite tecnico per architetture più complesse. Magari hanno in previsione di espandersi su qualche altro settore/prodotto che richieda volumi ancora più importanti degli attuali oppure semplicemente preferiscono diversificare le produzioni in modo da non essere legati ad un solo produttore.
Mparlav15 Luglio 2013, 13:05 #7
Ogni die shrink ha le sue magagne.
Magari TSMC da' maggiori garanzie per i prossimi 20nm piuttosto che per i 14nm, di cui avranno già fatto qualche sample.

Magari Samsung sui 14nm sono più avanti di TSMC, anche se oggi vedo qualche problema di troppo con le rese degli Exynons 5xxx.

E quando si tratta di grossi volumi, al mondo ci sono Intel (hanno bussato anche da loro?), Samsung appunto, e TSMC (ma Qualcomm magari paga meglio e non è secondo a nessuno sugli ordinativi).

Apple forse si rivolge pure a GF per farsi fare i soc e quale maggior pubblicità sarebbe un "Made in USA", usando la Fab in Texas, piuttosto che un "Made in Taiwan", avvalorando un'altra voce su un acquisto di una fonderia UMC.

In ogni caso poche certezze, Apple sta' cercando la strada migliore per uno dei componenti cruciali; io penso che non convenga troppo passare ogni 1-2 anni da un fornitore all'altro.
checo15 Luglio 2013, 13:31 #8
Originariamente inviato da: Littlesnitch
Adesso non scriviamo fesserie. I SoC Apple sono totalmente personalizzati da Apple e Samsung funge solo da fonderia.

io ho detto qualcosa di diverso? se schermo cpu e ram e storage sono prodotti da samsung,posso affermare che metà table è samsung o no?
checo15 Luglio 2013, 13:34 #9
Originariamente inviato da: Littlesnitch
E io cosa ho scritto poco sopra? Ma da qui a dire che i prodotti Apple sono dei Samsung.... Allora il 70% dei dispositivi elettronici in circolazione sono dei Foxconn???

leggi commento sopra.
non capisco perchè ti roda così tanto se uno dice che i device apple usano gran parte delle componenti prodotte da samsung.
Littlesnitch15 Luglio 2013, 16:53 #10
Originariamente inviato da: checo
io ho detto qualcosa di diverso? se schermo cpu e ram e storage sono prodotti da samsung,posso affermare che metà table è samsung o no?


Originariamente inviato da: checo
leggi commento sopra.
non capisco perchè ti roda così tanto se uno dice che i device apple usano gran parte delle componenti prodotte da samsung.


Allora le Mercedes sono prodotte dall'ILVA? Ma che discorsi fai? Boh continua a trollare da solo. Fine del discorso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^