Apple rilascia watchOS 2, primo aggiornamento importante per Watch

Apple rilascia watchOS 2, primo aggiornamento importante per Watch

È finalmente disponibile al download il primo aggiornamento importante del sistema operativo di Apple Watch con il supporto alle app native

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Apple
AppleWatch
 

watchOS 2 è stato il grande assente nell'ultima giornata di aggiornamenti Apple. Lo scorso 16 settembre la compagnia rilasciava iOS 9 annunciando contestualmente un ritardo a data da destinarsi per il sistema operativo dell'orologio. La causa era da addurre alla scoperta di un bug che i tecnici della Mela non sono riusciti a correggere in tempo, con l'aggiornamento che sarebbe stato "rilasciato a breve", ma non il 16 settembre.

Apple watchOS 2

L'ultima release è disponibile da lunedì 22 via OTA anche per coloro che avevano installato la build Golden Master. Per installarlo è richiesto l'abbinamento ad un iPhone sul quale a sua volta è stato già installato iOS 9. watchOS 2 è un aggiornamento cruciale per lo smartwatch di Cupertino, soprattutto perché introduce alcune funzionalità largamente attese come un maggior controllo sulle risorse dell'orologio e il supporto alle app native.

Sono presenti anche nuove tipologie di quadranti animati e statici e gli sviluppatori hanno adesso la possibilità di creare complicazioni personalizzate, ovvero piccole sezioni all'interno del quadrante che svolgono operazioni diverse dal semplice calcolo dell'ora. watchOS 2 aggiunge anche Time Travel, funzionalità con la quale accedere rapidamente a promemoria, appuntamenti o informazioni future attraverso la corona digitale.

Chiaramente è il supporto alle app native la novità principale della release. La caratteristica permette agli sviluppatori di realizzare app di terze parti in cui tutti gli asset vengono calcolati all'interno dell'orologio. Le prime riflessioni sulla novità sono però contrastanti: da una parte alcune applicazioni sono parecchio più veloci non essendo più limitate dal pairing con dispositivi esterni, dall'altra le app più pesanti rischiano di non consegnare prestazioni elevatissime.

Alla luce delle novità, è chiaro che valutare watchOS 2 a meno di un giorno dal rilascio è impossibile. Come spesso accade saranno gli stessi sviluppatori a dire l'ultima parola proclamando il successo della piattaforma grazie, soprattutto, alla loro partecipazione attiva.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited22 Settembre 2015, 13:16 #1
I congiuntivi, mannaggia a voi...

Dei quadranti animati che per il resto non danno funzionalità non me ne faccio granché. Ho un paio di complicazioni di terze parti ma sono il tipo che non userò. Aspettiamo che ne escano di più interessanti. Alcuni cambiamenti estetici più o meno opinabili (il meteo lascia più spazio inutilizzato sullo schermo, secondo me a scapito della chiarezza), tempi di risposta delle app solo parzialmente migliorati o anche solo cambiati. Anche lì, al momento non c'è abbastanza roba di terze parti per evidenziare gli effetti dell'aggiornamento. Gradita l'opzione orologio da comodino, ma se le sveglie sono quelle dell'iPhone e uno che non vuole dormire immerso nelle radiazioni e mette i dispositivi in modalità aereo, ancora non partono autonomamente da orologio, cioè non vengono copiate. Graditi i miglioramenti a Digital Touch. Ancora troppo dipendente da iPhone per le impostazioni, anche se c'era da aspettarselo. Ci vorrà un po' perché questo aggiornamento dia i suoi frutti.
mauriziogl23 Settembre 2015, 07:39 #2
Se non fosse per il fatto che trovo la prima versione lato HW ancora acerba, lo avrei preso. Credo che il prossimo anno ci sarà un notevole miglioramento sia lato SW, HW che per le app di terze parti. Poi il lato estetico è personale. Non è comunque un orologio, ma smartwach
recoil23 Settembre 2015, 08:57 #3
Originariamente inviato da: mauriziogl
Se non fosse per il fatto che trovo la prima versione lato HW ancora acerba, lo avrei preso. Credo che il prossimo anno ci sarà un notevole miglioramento sia lato SW, HW che per le app di terze parti. Poi il lato estetico è personale. Non è comunque un orologio, ma smartwach


io aspetto proprio perché non mi fido delle prime versioni Apple specialmente lato hardware
watchOS 2 non è mica male, ma scommetto che i prossimi orologi avranno qualche feature hw che diventerà "indispensabile" e farà pentire di avere il vecchio orologio
aspetto il 2016 o magari oltre per vedere cosa si inventano poi ne riparliamo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^