Apple rilascia la prima build di Mac OS X 10.3.9

Apple rilascia la prima build di Mac OS X 10.3.9

La compagnia di Cupertino inizia il testing della prossima maintenance release del sistema operativo Panther

di pubblicata il , alle 11:35 nel canale Apple
AppleMac OS X
 

Nella giornata di venerdì Apple Computer ha inviato agli sviluppatori la prima build della prossima maintenance release del sistema operativo Mac OS X "Panther". La prima build della versione 10.3.9 è identificata dal codice 7W72 ed è stata distribuita come immagine disco delle dimensioni di 29.5MB.

Nella nota di accompagnamento Apple notifica agli sviluppatori di focalizzare gli sforzi per il testing sulle seguenti aree: Bluetooth, player DVD, periferice FireWire, Modem interni ed esterni, Networking, Stampanti, Safari, Terminale e dispositivi USB. La compagnia ha inoltre chiesto agli sviluppatori di analizzare anche l'usabilità e l'affidabilità generale del sistema.

Apple ha inoltre elencato una trentina di cambiamenti e migliorie nella nuova build oltre a bugfix e versioni aggiornate di driver, oltre alla nuova versione del kernel Mac OS X, arrivata a 7.9.0. Secondo le fonti la versione finale sarà rilasciata a cavallo tra marzo e aprile.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*ReSta*28 Febbraio 2005, 11:47 #1
mi sono sempre chiesto quanto occupa macos sull'hd
Motosauro28 Febbraio 2005, 12:08 #2
Beh, credo che i 29 mb siano una iso per poi fare un netinstall. Mi sembrano pochini per un OS completo
Criceto28 Febbraio 2005, 12:34 #3
Originariamente inviato da *ReSta*
mi sono sempre chiesto quanto occupa macos sull'hd


Un botto!
1.5Gb sul mio iBook (poi dipende da varie cose).
Opteranium28 Febbraio 2005, 13:39 #4
ma non doveva uscire la 10.4?
biffuz28 Febbraio 2005, 13:53 #5
per quanto riguarda l'usabilità, i miei commenti sono:
- il dock è di una scomodità assurda
- spiegatemi perché Finder non ti dice le dimensioni dei file selezionati
- la pubblicità per comprare quicktime pro non la voglio
- sempre nel finder, se uno lavora con molte directory avere una finestra per ognuna è scomodissimo...
DioBrando28 Febbraio 2005, 14:16 #6
Originariamente inviato da Opteranium
ma non doveva uscire la 10.4?


verso metà anno
Xadhoomx28 Febbraio 2005, 14:23 #7
Biffuz
Il dock è per le applicazioni più usate
Il finder ti dice le dimensioni..basta guardare in basso...e cmq forse tu usi le finestre senza motivo metallico
Beh anche windows ti fa pubblicità per altre menate
Puoi usare la visuale a colonne...e poi forse non sai cosa è exposè..
Criceto28 Febbraio 2005, 14:34 #8
Originariamente inviato da biffuz
per quanto riguarda l'usabilità, i miei commenti sono:
1. il dock è di una scomodità assurda
2. spiegatemi perché Finder non ti dice le dimensioni dei file selezionati
3. la pubblicità per comprare quicktime pro non la voglio
4. sempre nel finder, se uno lavora con molte directory avere una finestra per ognuna è scomodissimo...


1. de gustibus... e comunque è funzionale ed adattabile a diversi modi di utilizzo
2. Perchè dovrebbe? Se sei curioso fai Mela-I. Almeno il Mac quando copi dei files su un altro disco ti dice subito se entrano oppure no. Non ti da un messaggio d'errore dopo (magari) minuti di copia dicendoti che non entravano... (vedi windoze)
3. E' vero, rompe. Ma puoi sempre usare VLC o qualche altro player freeware
4. Mah, questa non la capisco proprio! Le finestre possono avere 2 dimensioni, una "estesa" (brushed aluminium) e una normale. Nella versione normale le finestre sono estremamente compatte. Inoltre hai 3 diverse modalità per visualizzare il contenuto delle finestre (icone, lista (estendibile) e colonne). Quindi aprirne tantissime non è indispensabile. Inoltre puoi usare gli "spring load folders" per aprire finestre con un drag-n-drop al volo solo quando serve. Inoltre hai Exposè con il quale ridimensionare le finestre al volo, anche durante una copia. Infine il Finder "ricorda" la posizione e modalità di visualizzazione delle finestre (così se te le sei sistemate per benino le ritroverai allo stesso modo la prossima volta). OS-X da questo punto di vista è assolutamente insuperabile!
zabe28 Febbraio 2005, 15:44 #9

Per Opteranium

l'uscita di una nuova major release è assolutamente indipendente dagli aggiornamenti di maintenance release
sheijtan28 Febbraio 2005, 17:29 #10

che faccio me lo compro un iBook...

Secondo voi conviene comprare un iBook nel periodo marzo/aprile o conviene aspettare l' uscita di Tiger (mac osx 10.4) che, da quanto ho sentito in giro, porterà anche ad un probabile upgrade dell' hardware degli iBook? Certo che aspettare ancora sarà dura...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^