Apple rilascia iOS e iPadOS 17.1, watchOS 10.1 e macOS Sonoma 14.1. Ecco le novità

Apple rilascia iOS e iPadOS 17.1, watchOS 10.1 e macOS Sonoma 14.1. Ecco le novità

Apple rilascia ufficialmente a tutti le nuove versioni di iOS e iPadOS 17.1 ma anche macOS Sonoma 14.1 oltre a watchOS 10.1. Tutti aggiornamenti che permettono non solo di risolvere problematiche di sistema ma anche di aggiungere delle novità decisamente interessanti per tutti. Ecco tutto quello che dovete sapere.

di pubblicata il , alle 08:27 nel canale Apple
AppleiOSiPadOSmacOSiPhoneiPadiMacMac ProMac StudioMacBook
 

Apple rilascia iOS e iPadOS 17.1 per tutti gli iPhone e iPad che lo supportano. Non solo perché arriva anche macOS Sonoma 14.1 che permette agli utenti di risolvere alcuni bug e di avere anche alcune funzionalità in più ma anche watchOS 10.1 che introduce il doppio tap per una nuova esperienza di utilizzo dello smartphone con le dita senza toccare lo schermo. Ecco tutto quello che c'è da sapere per quanto riguarda le novità ma anche quali sono le procedure per installare gli aggiornamenti.

iOS e iPadOS 17.1: ecco tutte le novità

L’aggiornamento di iOS e iPadOS 17.1 porta risoluzioni a diverse problematiche accorse con le precedenti versioni ma soprattutto, come si può leggere nell’apposito documento, introduce le seguenti novità.

AirDrop

  • Il trasferimento dei contenuti prosegue tramite internet quando esci dal raggio di azione di AirDrop

StandBy

  • Sono state aggiunte nuove opzioni per controllare lo spegnimento dello schermo (iPhone 14 Pro, iPhone 14 Pro Max, iPhone 15 Pro, iPhone 15 Pro Max).

Musica

  • I preferiti ora includono brani, album e playlist e puoi filtrare la libreria per mostrarli.
  • La nuova raccolta di illustrazioni include immagini che cambiano colore in base ai brani nella playlist.
  • Per rendere più semplice l’aggiunta di musica simile, in fondo alle playlist vengono mostrati brani suggeriti.

L’aggiornamento include anche i seguenti miglioramenti e risoluzioni di problemi:

  • Ora possibile scegliere un album specifico da utilizzare con l’opzione “Foto casuali” sulla schermata di blocco.
  • È stato aggiunto il supporto delle chiavi di casa per le serrature Matter.
  • È stata migliorata l’affidabilità della sincronizzazione delle impostazioni di “Tempo di utilizzo” su più dispositivi.
  • È stato risolto un problema che poteva causare l’inizializzazione delle impostazioni della privacy di “Luogo frequente” durante il trasferimento o il primo abbinamento di Apple Watch.
  • È stato risolto un problema per cui il nome del chiamante di una telefonata in entrata poteva non essere mostrato durante un’altra chiamata in corso.
  • È stato corretto un problema per cui le suonerie personalizzate e acquistate potevano non essere mostrate come opzioni per la suoneria SMS.
  • È stato risolto un problema che poteva ridurre la capacità di risposta della tastiera.
  • Il rilevamento degli incidenti è stato ottimizzato (tutti i modelli di iPhone 14 e di iPhone 15).
  • È stato risolto un problema che poteva causare la persistenza delle immagini sullo schermo.

Nello specifico per iPadOS 17.1, le novità sono le stesse di iOS 17.1 per quanto riguarda AirDrop e Musica più l’aggiunta del supporto per l’Apple Pencil USB-C.

iOS e iPadOS 17.1: come aggiornare

In questo caso per aggiornare l'iPhone o l'iPad al solito, come per tutti i sistemi operativi di Apple si riceverà una notifica direttamente via OTA sullo smartphone. Consigliamo, se non lo avete fatto, di realizzare un completo backup dei propri dati direttamente con iTunes oppure con iCloud. Questo vi permetterà di recuperare in caso di problematiche tutte le vostre informazioni e i vostri dati e di rendere dunque più facile il ripristino in caso qualcosa non vada per la quale.

Per installare il nuovo iOS o iPadOS 17.1 due saranno le strade da intraprendere: tramite OTA ossia tramite iPhone oppure via iTunes collegando i dispositivi. Nel primo caso, quello più semplice ed immediato, basterà recarsi sul proprio iPhone o sul proprio iPad da aggiornare:

Impostazioni ---> Generali ---> Aggiornamento Software

A questo punto il sistema controllerà se l'aggiornamento è disponibile, cosa chiaramente affermativa, e l'update potrà essere attivato dall'utente. Lo smartphone scaricherà l'intero aggiornamento e automaticamente riavvierà il dispositivo aggiornandolo all'ultima versione di iOS.

Se invece preferite aggiornare da iTunes basterà collegare via cavo l'iPhone o l'iPad e una volta riconosciuto basterà andare su Riepilogo e quindi su Verifica Aggiornamenti. A questo punto iTunes chiederà se si vuole aggiornare ad iOS 17.1 e dando il consenso sarà possibile aggiornare i dispositivi che si riavvieranno una volta concluso il tutto.

watchOS 10.1: cosa cambia

Apple ha rilasciato anche l’ultima versione dell’aggiornamento per Apple Watch, portando il sistema alla versione watchOS 10.1, adesso disponibile al download per tutti gli utenti. L’update offre la nuova funzione NameDrop per condividere le informazioni di contatto con un altro proprietario di Apple Watch o con un iPhone avvicinando semplicemente i dispositivi toccando la complicazione e avvicinando il quadrante a quello di un altro Apple Wath. (NameDrop è supportato su su Apple Watch SE 2, Apple Watch Series 7 e modelli successivi e su Apple Watch Ultra).

Arriva poi il ''Doppio Tocco'', funzione che avevamo visto nella recensione di Apple Watch serie 9 e che Apple spiega come la possibilità di unire due volte la punta del pollice e dell’indice rapidamente per effettuare un doppio tap: questo gesto consente di eseguire l’azione principale nelle notifiche e nella maggior parte delle app, permettendo di rispondere a una chiamata, riprodurre e mettere in pausa la musica, interrompere un timer e altro ancora.

Ecco tutte le altre novità:

  • “La mia scheda” è disponibile come complicazione per accedere rapidamente a NameDrop.
  • È stato risolto un problema per cui la sezione Clima nell’app Casa appariva vuota.
  • È stato corretto un problema che causava la visualizzazione di un bordo bianco non previsto dopo la disattivazione di AssistiveTouch.
  • È stato risolto un problema per cui le città in Meteo potevano non essere sincronizzate su iPhone e Apple Watch.
  • È stato risolto un problema che poteva causare la visualizzazione sullo schermo di una barra di scorrimento non prevista.
  • È stato risolto un problema che mostrava valori di altitudine non corretti per alcuni utenti.

watchOS 10.1: come aggiornare

Per installare il nuovo watchOS 10.1 si potrà usare il solito sistema tramite OTA ossia tramite iPhone che potrà fare da tramite ad Apple Watch. In questo caso basterà recarsi sul proprio iPhone nell'applicazione Watch e qui cercare:

Generali ---> Aggiornamento Software

Stessa cosa potrà essere fatta su Apple Watch dove si dovrà andare nella sezione:

Generali ---> Aggiornamento Software

Ricordiamo che l'aggiornamento dovrà avvenire con l'Apple Watch ancora in carica nel suo caricatore magnetico e chiaramente l'orologio dovrà anche essere connesso alla stessa Wi-Fi di iPhone.

macOS Sonoma 14.1: ecco le novità

Apple ha rilasciato l’aggiornamento a macOS Sonoma 14.1, update per l’ultimo sistema operativo di Cupertino per Mac. Nelle note di rilascio Apple risolve alcuni bug sui servizi di localizzazione, risolve un bug che impediva il montaggio dei dischi cifrati e migliora la sicurezza del sistema operativo. Una piccola novità è la sezione “Copertura” presente in “Generali” nelle Impostazioni di Sistema. Con Copertura viene mostrata una schermata che consente di verificare lo stato di garanzia del computer e di altri accessori Apple associati allo stesso. Un click su uno dei dispositivi/accessori mostrati nella schermata Copertura, consente di verificare la data di scadenza della garanzia, richiamare l’eventuale supporto tecnico via chat o telefono, visualizzare le informazioni sul supporto a cui abbiamo diritto, incluse le riparazioni hardware e le opzioni di supporto tecnico.

Nell’app Musica, i preferiti ora includono brani, album e playlist ed è possibile filtrare la libreria per mostrarli.

macOS Sonoma 14.1: come aggiornare

La versione di macOS Sonoma 14.1 può essere scaricata direttamente nella sezione "Aggiornamento Software" dalle Preferenze di Sistema.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen26 Ottobre 2023, 09:14 #1
Io sono curioso di sapere come hanno risolto il problema della persistenza delle immagini sullo schermo...
AlexSwitch26 Ottobre 2023, 09:18 #2
Anche io... Ho visto delle immagini e mi sembrano più dei burn in che altro, insomma qualcosa di fisico al display.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^