Apple rilascia iOS 6.1.1 per risolvere i problemi di iPhone 4S

Apple rilascia iOS 6.1.1 per risolvere i problemi di iPhone 4S

Dopo le diverse segnalazioni di problemi derivati dall'aggiornamento ad iOS 6.1 di iPhone 4S Apple rilascia una nuova versione del proprio software che dovrebbe risolvere il malfunzionamento

di pubblicata il , alle 10:58 nel canale Apple
AppleiPhoneiOS
 

Il colosso di Cupertino Apple ha rilasciato il mese scorso, precisamente in data 28 gennaio, l'aggiornamento per i propri dispositivi mobile alla versione 6.1 del proprio sistema operativo iOS. L'aggiornamento è stato reso disponibile in quella stessa data per iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S e l'ultimo iPhone 5.

Fino a qui nulla di speciale, se non fosse che, a seguito dell'aggiornamento, gli utenti possessori di iPhone 4S non sembrano essere rimasti del tutto soddisfatti. Secondo quanto dichiarato anche da Vodafone UK, infatti, l'aggiornamento alla versione 6.1 del software di casa Apple, portava sul penultimo melafonino alcuni problemi legati alla connettività dati che non permettevano un corretto funzionamento del terminale con difficoltà nella ricezione di messaggi, chiamate e e-mail.

Lo stesso problema è stato successivamente riscontrato anche dall'operatore 3 in Austria, che ha conseguentemente sconsigliato l'aggiornamento del software del proprio terminale a tutti i possessori di un iPhone 4S.

Le segnalazioni di problemi simili si sono quindi susseguite su diversi siti e forum di supporto legati alla Mela morsicata, con alcuni utenti che segnalavano anche, come diretta conseguenza del mal funzionamento della rete dati, un calo delle prestazioni anche per quanto riguarda l'autonomia.

Nessuna smentita è giunta da parte di Apple che, anzi, nel corso della giornata di ieri, ha rilasciato un ulteriore aggiornamento destinato unicamente ai possessori proprio di iPhone 4S. L'aggiornamento porta il software alla versione 6.1.1 e, a seguito dell'installazione, dovrebbe garantire nuovamente il corretto funzionamento del prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iaio12 Febbraio 2013, 11:38 #1
28 gennaio uscito, riscontrato effettivamente 3/4 giorni dopo...risolto(in teoria) il 12 febbraio.

brava apple, in questo caso è stata efficientissima.

ora sarei veramente curioso di sapere da che derivava il difetto...
Darkon12 Febbraio 2013, 11:48 #2
28 gennaio uscito, riscontrato effettivamente 3/4 giorni dopo...risolto(in teoria) il 12 febbraio.

brava apple, in questo caso è stata efficientissima.


Ma manco per idea semmai è proprio il contrario. Questo è stato un problema diffuso segno che l'aggiornamento di gennaio non era manco stato testato o testato con superficialità.
Se da una parte Android e WP hanno una minima scusante dato che l'hardware di installazione è variegato e testarlo su tutti i dispositivi approfonditamente sarebbe un incubo.... È grave che tali problematiche succedano in apple che ha in iOS uno dei suoi punti forti da sempre e che ha da testare su un parco HW estremamente limitato e quindi ci si aspetterebbe che prima di rilasciare venga tutto ipercollaudato.

Semmai possiamo dire... bravi a correre ai ripari e metterci la toppa ma IMHO un tempo iOS usciva e non aveva bisogno di niente per molto molto tempo.

ora sarei veramente curioso di sapere da che derivava il difetto...


A parte che non lo saprai mai ma molto probabilmente chi ha compilato ha compilato usando a modello il 5 e i parametri del 5. Per creare un problema del genere basta una sciocchezza... Basta un parametro sbagliato nel controllo della potenza dell'antenna e ricevendo poco continuerà a fare ricerca rete sprecando inutilmente energia e già hai molti dei sintomi suddetti. Intendiamoci pura speculazione ma che apple tiri fuori il vero difetto non succederà mai.
inited12 Febbraio 2013, 11:57 #3
Dire che iOS 6.1 non sia stato testato è aberrante. Sono state prodotte cinque beta e una GM. Che poi il baco sia passato attraverso tutte le revisioni è senz'altro un cattivo segno, ma di un problema diverso. Probabilmente, è la filosofia dietro iOS stesso che si sta deteriorando in questo nuovo corso, iniziato da quando Jobs si allontanò per malattia.
insane7412 Febbraio 2013, 12:00 #4
Originariamente inviato da: Darkon
...molto probabilmente chi ha compilato ha compilato usando a modello il 5 e i parametri del 5...


se fosse vero tutti i modelli tranne il 5 soffrirebbero del problema, mentre è (a quanto pare) solo il 4S ad avere il problema, e solo per il 4S è uscito questo 6.1.1 "di corsa".

tra parentesi, io ho un 4S subito aggiornato alla 6.1 e non ho nessun problema col 3G né con la batteria (che dura sempre troppo poco! ), quindi questo 6.1.1 non lo installo nemmeno.

evidentemente:
1) non è un problema così diffuso
2) è stato fatto notare da vodafone e H3G in inghilterra e in austria (mi pare)
3) apple ha riscontrato il problema in qualche particolare condizione (modello 4S, rete, carrier, ecc ecc) e ha rilasciato al volo un fix.

direi che ci sta, anche se come ovvio uno che è affetto dal problema si scoccia considerando il costo del dispositivo ecc ecc.
iaio12 Febbraio 2013, 12:07 #5
Originariamente inviato da: Darkon
Ma manco per idea semmai è proprio il contrario. Questo è stato un problema diffuso segno che l'aggiornamento di gennaio non era manco stato testato o testato con superficialità.
Se da una parte Android e WP hanno una minima scusante dato che l'hardware di installazione è variegato e testarlo su tutti i dispositivi approfonditamente sarebbe un incubo.... È grave che tali problematiche succedano in apple che ha in iOS uno dei suoi punti forti da sempre e che ha da testare su un parco HW estremamente limitato e quindi ci si aspetterebbe che prima di rilasciare venga tutto ipercollaudato.

Semmai possiamo dire... bravi a correre ai ripari e metterci la toppa ma IMHO un tempo iOS usciva e non aveva bisogno di niente per molto molto tempo.


si messa così è più grave e certamente vodafone UK non è chissà quale rete in chissà quale posto e chissà quali impostazioni...

però dai ci può stare, wp o android fanno uscire aggiornamenti a scaglioni solo per alcuni dispositivi e tanto a volte prendono certe cappelle...

per me non è così grave perchè io la vedo come qualsiasi altra azienda, se invece come fanno molti la si vuole guardare come la perfezione in terra, allora si, siamo ben lontani...
ziozetti12 Febbraio 2013, 14:37 #6
Originariamente inviato da: iaio
28 gennaio uscito, riscontrato effettivamente 3/4 giorni dopo...risolto(in teoria) il 12 febbraio.

brava apple, in questo caso è stata efficientissima.

No, aspetta, brava se non avesse avuto buchi.
Su una gamma fatta di 4 diversi telefoni (3GS, 4, 4S, 5) dovrebbe essere richiesta una maggiore attenzione.
però dai ci può stare, wp o android fanno uscire aggiornamenti a scaglioni solo per alcuni dispositivi e tanto a volte prendono certe cappelle...

Google produce il software, gli altri l'hardware. Google "produce" in toto solo i Nexus. Apple produce tutto in casa.
E' profondamente diverso.
per me non è così grave perchè io la vedo come qualsiasi altra azienda, se invece come fanno molti la si vuole guardare come la perfezione in terra, allora si, siamo ben lontani...

Non è una qualsiasi azienda perché si è sempre voluta distinguere per alcuni fattori (qualità dei materiali, stabilità, aggiornamenti per molto tempo, non per ultimo prezzo alto), non può venir meno ad alcuni presupposti che l'hanno resa "unica".
Eress12 Febbraio 2013, 15:55 #7
I buchi scappano a tutti, secondo me non è il caso di prendere sempre spunto da qualsiasi inezia per attaccare Apple. L'importante è poi la capacità di mettervi rimedio rapidamente. Certo il ruolo leader che volenti o nolenti la Apple ha sempre svolto nel mondo della tecnologia informatica, la rende un bersaglio molto appetibile ai più. È vero che a differenza di Google, Apple produce tutto in casa, HW e SW, ma poi questa fondamentale differenza con gli altri emerge in tutta la sua importanza a prodotto finito, eccome.
ziozetti12 Febbraio 2013, 18:49 #8
Originariamente inviato da: Eress
I buchi scappano a tutti, secondo me non è il caso di prendere sempre spunto da qualsiasi inezia per attaccare Apple. L'importante è poi la capacità di mettervi rimedio rapidamente. Certo il ruolo leader che volenti o nolenti la Apple ha sempre svolto nel mondo della tecnologia informatica, la rende un bersaglio molto appetibile ai più. È vero che a differenza di Google, Apple produce tutto in casa, HW e SW, ma poi questa fondamentale differenza con gli altri emerge in tutta la sua importanza a prodotto finito, eccome.

A furia di menarla con il "think different" i clienti si aspettano qualcosa di diverso da Windows e Android.
Chi è causa del suo mal...
Rhemus8612 Febbraio 2013, 19:04 #9
Io non ho avuto nessun problema con iOS 6.1 su iPhone 4S. Per quegli utenti che hanno avuto problemi, è stato rilasciato in brevissimo tempo un update. I dispositivi su cui testano questi aggiornamento sono 5 modelli di iPhone, 3 modelli di iPad solo wifi, 3 modelli wifi+3G/4G, 3 modelli cdma, un modello di iPad mini con le tre varianti (come iPad) e due modelli di iPod touch, non sono proprio 2 modelli in croce (come alcuni vogliono far credere). In più i problemi si sono manifestato soprattutto dopo il rilascio del jailbreak (qualche giorno fa) che ha fatto sì che moltissimi utenti ancorati ad iOS 5.1.1, passassero a iOS 6.1.
ziozetti12 Febbraio 2013, 19:09 #10
Originariamente inviato da: Rhemus86
Io non ho avuto nessun problema con iOS 6.1 su iPhone 4S. Per quegli utenti che hanno avuto problemi, è stato rilasciato in brevissimo tempo un update. I dispositivi su cui testano questi aggiornamento sono 5 modelli di iPhone, 3 modelli di iPad solo wifi, 3 modelli wifi+3G/4G, 3 modelli cdma, un modello di iPad mini con le tre varianti (come iPad) e due modelli di iPod touch, non sono proprio 2 modelli in croce (come alcuni vogliono far credere). In più i problemi si sono manifestato soprattutto dopo il rilascio del jailbreak (qualche giorno fa) che ha fatto sì che moltissimi utenti ancorati ad iOS 5.1.1, passassero a iOS 6.1.

Spero che le versioni per iPad, iPhone e iPod siano diverse e non un unico minestrone valido per tutti... o no?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^