Apple rilascia iOS 15.1, watchOS 8.1 ma anche macOS Monterey 12. Ecco come installarli e cosa cambia

Apple rilascia iOS 15.1, watchOS 8.1 ma anche macOS Monterey 12. Ecco come installarli e cosa cambia

Arriva una nuova ondata di aggiornamenti per gli utenti Apple. L'azienda rilascia contemporaneamente iOS 15.1 per iPhone, iPadOS 15.1 per iPad ma anche watchOS 8.1 per gli Apple Watch e soprattutto il nuovo macOS 12 Monterey per tutti i Mac. Ecco come aggiornare i device e quali sono le novità.

di pubblicata il , alle 09:05 nel canale Apple
AppleiOSmacOSiPadOS
 

Apple rilascia una vera ondata di aggiornamenti che riguardano gli iPhone, gli iPad ma anche gli Apple Watch e ancora i Mac. In questo caso specifico parliamo della novità più attesa ossia macOS 12 Monterey che per la prima volta approda sui device dell'azienda portando dunque tutte le novità che erano state annunciate a giugno durante la WWDC 2021. Quali sono gli aggiornamenti? Apple rilascia un aggiornamento incrementale per iPhone con iOS 15.1, per iPad con iPadOS 15.1 ma anche per Apple Watch con watchOS 8. E poi c'è anche il più importante ossia macOS 12 con Monterey che permette di aggiornare tutti i Mac supportati dalle novità importanti del nuovo sistema operativo.

iOS 15.1 e iPadOS 15.1: novità e come aggiornare

Apple dunque rilascia l’aggiornamento ad iOS 15.1, importante update di iOS 15, il nuovo sistema operativo rilasciato nella prima release il 20 settembre 2021. iOS 15.1 arriva a due settimane da iOS 15.02, a più di un mese di distanza dalla major release e integra alcune novità, fix per vari bug e la soluzione ad alcune vulnerabilità.

Ecco tutto quello che cambia e che viene implementato con la nuova versione (chiaramente il tutto vale anche per iPadOS 15.1):

SharePlay

  • SharePlay è un nuovo modo di condividere esperienze sincronizzate in FaceTime con contenuti dall’app TV di Apple, Apple Music e altre app supportate di App Store.
  • I controlli condivisi consentono a tutti i partecipanti di mettere in pausa, avviare la riproduzione, andare indietro e andare avanti veloce.
  • Il volume smart abbassa automaticamente l’audio di un film, di un programma TV o di un brano quando uno dei tuoi amici parla.
  • Apple TV supporta l’opzione di guardare il video condiviso su uno schermo più grande mentre continui la chiamata FaceTime su iPhone.
  • La condivisione dello schermo consente a tutti i partecipanti alla chiamata FaceTime di guardare foto, navigare sul web o aiutarsi a vicenda durante un’attività.

Fotocamera

  • Registrazione video in formato ProRes con iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.
  • Impostazione per disattivare il cambio automatico della fotocamera durante la realizzazione di foto e video in modalità macro su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

Apple Wallet

  • Il supporto per le schede vaccini per il COVID-19 ti consente di aggiungere e mostrare dati verificabili sulle vaccinazioni da Apple Wallet.

Traduci

  • Supporto per il cinese mandarino (Taiwan) nell’app Traduci e per la traduzione nell’intero sistema.

Casa

  • Nuove opzioni di attivazione delle automazioni basate sulle misurazioni attuali di sensori di umidità, di qualità dell’aria e della luminosità compatibili con HomeKit.

Comandi Rapidi

  • Nuove azioni preimpostate per sovrapporre del testo su immagini o GIF.

Questa versione risolve anche i seguenti problemi:

  • L’app Foto poteva indicare incorrettamente che lo spazio di archiviazione era pieno durante l’importazione di foto e video.
  • L’app Meteo poteva non mostrare la temperatura attuale per “La mia posizione” e mostrare i colori degli sfondi animati in modo errato.
  • L’audio in riproduzione da un’app poteva andare in pausa quando si bloccava lo schermo.
  • Wallet poteva chiudersi inaspettatamente se si utilizzava VoiceOver con più biglietti.
  • Le reti Wi-Fi disponibili potevano non essere rilevate.
  • Algoritmi per la batteria aggiornati sui modelli di iPhone 12 per una stima più precisa della durata della batteria nel tempo.

iOS e iPadOS 15.1: come aggiornare

In questo caso per aggiornare l'iPhone (o anche l'iPad) al solito, come per tutti i sistemi operativi di Apple si riceverà una notifica direttamente via OTA sullo smartphone. Consigliamo, se non lo avete fatto, di realizzare un completo backup dei propri dati direttamente con iTunes oppure con iCloud. Questo vi permetterà di recuperare in caso di problematiche tutte le vostre informazioni e i vostri dati e di rendere dunque più facile il ripristino in caso qualcosa non vada per la quale.

Per installare il nuovo iOS 15.1 due saranno le strade da intraprendere: tramite OTA ossia tramite iPhone oppure via iTunes collegando i dispositivi. Nel primo caso, quello più semplice ed immediato, basterà recarsi sul proprio iPhone da aggiornare:

Impostazioni ---> Generali ---> Aggiornamento Software

A questo punto il sistema controllerà se l'aggiornamento è disponibile, cosa chiaramente affermativa, e l'update potrà essere attivato dall'utente. Lo smartphone scaricherà l'intero aggiornamento e automaticamente riavvierà il dispositivo aggiornandolo all'ultima versione di iOS.

Se invece preferite aggiornare da iTunes basterà collegare via cavo l'iPhone e una volta riconosciuto basterà andare su Riepilogo e quindi su Verifica Aggiornamenti. A questo punto iTunes chiederà se si vuole aggiornare ad iOS 15.1 e dando il consenso sarà possibile aggiornare i dispositivi che si riavvieranno una volta concluso il tutto.

watchOS 8.1: novità e come aggiornare

Si aggiornano anche gli Apple Watch con la versione watchOS 8.1. Ci sono anche qui delle importanti novità che riguardano non solo la stabilità del sistema operativo applicata allo smartwatch ma anche alcuni miglioramenti per quanto riguarda il supporto ad Apple Wallet e non solo.

Ecco tutte le novità nello specifico:

  • Algoritmi migliorati per il rilevamento delle cadute durante gli allenamenti e opzione per abilitare la funzionalità solo durante gli allenamenti (Apple Watch Series 4 e modelli successivi).
  • Con il supporto per le schede vaccini per il COVID-19 è possibile mostrare i dati verificabili sulle vaccinazioni da Apple Wallet.
  • Per alcuni utenti l’opzione “Sempre attivo” poteva non mostrare l’ora correttamente con il polso abbassato (Apple Watch Series 5 e modelli successivi).

watchOS 8.1: come aggiornare

Per installare il nuovo watchOS 8.1 si potrà usare il solito sistema tramite OTA ossia tramite iPhone che potrà fare da tramite ad Apple Watch. In questo caso basterà recarsi sul proprio iPhone nell'applicazione Watch e qui cercare:

Generali ---> Aggiornamento Software

Stessa cosa potrà essere fatta su Apple Watch dove si dovrà andare nella sezione:

Generali ---> Aggiornamento Software

Ricordiamo che l'aggiornamento dovrà avvenire con l'Apple Watch ancora in carica nel suo caricatore magnetico e chiaramente l'orologio dovrà anche essere connesso alla stessa Wi-Fi di iPhone.

macOS 12 Monterey: novità e come aggiornare

Apple ha rilasciato anche la versione definitiva del nuovo macOS 12 Monterey. La prima beta del nuovo sistema operativo per Mac era stata rilasciata a giugno di quest’anno a cui sono seguite varie beta, rilasciate prima agli sviluppatori, poi ai beta tester e, infine, la versione definitiva per tutti arrivata nella serata di ieri.

 

Tra le varie novità di questa versione di macOS, ci sono funzionalità che permettono agli utenti di restare in contatto, lavorare in modo ancora più fluido attraverso tutti i vari dispositivi Apple. Di seguito in dettaglio le novità e le funzionalità più interessanti:

  • Safari: cambia completamente la grafica rimodernando la barra delle tab più semplificata e capace di offrire una efficace organizzazione con il "gruppo di pannelli" salvando e organizzando dal menu File i gruppi in base alle proprie esigenze, e la possibilità di passare da uno all’altro a seconda di quello che ci serve in quel momento. È possibile attivare la barra dei pannelli compatta, il campo di ricerca intelligente è compreso nei pannelli: basta un clic sul pannello per usare le tipiche funzioni di ricerca del browser. 
  • Condivisione dei messaggi: in questo caso i link, le immagini e altri contenuti che i contatti ci inviano su Messaggi appaiono nella sezione "Condivisi con te", nell’app corrispondente.
  • Full Immersion: c'è la novità di Full Immersion che abbiamo visto già nel nuovo iOS 15 per gli iPhone e iPadOS 15 per gli iPad. Dalla barra dei menu è possibile richiamare la funzione attivando una delle opzioni Full immersion per ricevere solo le notifiche che vogliamo mentre lavoriamo o mentre stiamo guidando.
  • Note rapide: la funzione Nota rapida consente di segnare tutto quello che si vuole, ovunque ci troviamo e senza interrompere quello che stiamo facendo sul Mac. La sua comparsa avviene un po' come quella implementata su iPad ossia facendo clic in basso a destra dello schermo.
  • SharePlay: questa funzionalità, che arriverà però più avanti, sarà possibile durante le chiamate FaceTime condividere lo schermo e tutto quello che guardiamo o ascoltiamo, dai film alle serie TV alle canzoni con tutti quelli che vorremo.
  • AirPlay per Mac
  • Mail con novità per la privacy
  • Controllo universale: permette di passare da Mac a iPad usando lo stesso mouse e la stessa tastiera, alla stregua di un monitor esterno e senza richiede alcuna configurazione.

Quali Mac sono compatibili con macOS 12 Monterey?

macOS Monterey è compatibile con iMac fine 2015 e seguenti, iMac Pro 2017, MacBook Air inizio 2015 e seguenti, MacBook Pro inizio 2015 e seguenti, Mac Pro fine 2013 e seguenti, Mac mini fine 2014 e seguenti, MacBook inizio 2016 e seguenti.

macOS 12 Monterey: come aggiornare

La versione di macOS 12 Monterey può essere scaricata direttamente nella sezione "Aggiornamento Software" dalle Preferenze di Sistema.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yeppala26 Ottobre 2021, 10:59 #1
Quanto ben di dio in questo aggiornamento...
Dopo questo aggiornamento, il profilo operatore iliad si è aggiornato alla versione 48 cioè iliad 48.0
Impostazioni -> Generali -> Info
quartz26 Ottobre 2021, 11:42 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
In questo caso specifico parliamo della novità più attesa ossia macOS 12 Monterey che per la prima volta approda sui device dell'azienda portando dunque tutte le novità che erano state annunciate a giugno durante la WWDC 2021

Bruno, perchè non usi le virgole nel testo almeno quanto usi i punti esclamativi nei titoli?

A volte leggerti è davvero faticoso...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^