Apple recluta ex-ingegnere Waymo per il progetto guida autonoma

Apple recluta ex-ingegnere Waymo per il progetto guida autonoma

Jamie Waydo, che ha alle spalle oltre ad un trascorso in Waymo anche la responsabilità dello sviluppo dei rover per le missioni NASA su Marte, è entrata a far parte del team di Apple che si occupa dello sviluppo delle tecnologie di guida autonoma

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Apple
Apple
 

Il gruppo di lavoro dedicato alle tecnologie di guida autonoma in Apple si allarga accogliendo Jaime Waydo, che in precedenza è stata senior engineer per Waymo di Alphabet nonché ingegnere presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA.

Waydo ha ricoperto un ruolo chiave presso Waymo, con la responsabilità del controllo della sicurezza dei prototipi, oltre ad aiutare la compagnia a capire il momento giusto per avviare i test di guida autonoma nel mondo reale presso la cittadina di Phoenix. Per quanto riguarda invece l'attività presso la Nasa, Waydo si è occupata niente meno che dello sviluppo dei rover per le missioni su Marte.

Quali possano essere le motivazioni e gli obiettivi dell'assunzione non sono chiari, ma le società che lavorano allo sviluppo di tecnologie per la guida autonoma si trovano in una fase in cui la sicurezza è rapidamente divenuta una priorità chiave, dopo il fatale incidente causato da un veicolo Uber e i vari casi che vedono coinvolti veicoli Tesla parzialmente autonomi. E' quindi probabile che anche in Apple si voglia prestare ancor più attenzione alla sicurezza di quanto già non fosse in precedenza, e a fronte dell'ampliamento della flotta di veicoli di prova è possibile che si sia resa necessaria l'introduzione di una nuova figura maggiormente focalizzata sul controllo qualità e sicurezza.

Sappiamo però che molta incertezza circonda il progetto di Apple sulla guida autonoma. La società ha iniziato a progettare un proprio veicolo elettrico sotto il nome di Project Titan, ma ha deciso abbastanza presto di riconsiderare i piani e focalizzarsi sullo sviluppo di una piattaforma, con l'obiettivo a lungo termine di stringere accordi e partnerhsip con terze parti. Di recente Apple ha siglato un accordo con Volkswagen per l'uso dei van T6 Transporter, da equipaggiare con la tecnologia di guida autonoma, nel servizio navetta da Palo Alto a Infinite Loop. Secondo quanto si apprende il progetto è comunque in ritardo sulla tabella di marcia e sta assorbendo la maggior parte delle risorse della divisione auto della società, e anche una volta ultimati i veicoli prevederanno comunque la presenza di un guidatore umano di "backup".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^