Apple presenta il nuovo Mac Pro e il display Retina 6K: ecco tutte le caratteristiche

Apple presenta il nuovo Mac Pro e il display Retina 6K: ecco tutte le caratteristiche

Come da copione arriva anche il nuovo Mac Pro di Apple. Un Mac desktop come l'azienda di Cupertino non ha mai progettato e prodotto. Un device pronto a competere con i più potenti PC del momento. Ecco le sue specifiche tecniche.

di pubblicata il , alle 21:25 nel canale Apple
Apple
 

Dopo aver ammesso come il suo lucido "cestino" Mac Pro del 2013 sia stato un errore, Apple aveva promesso da tempo come il suo prossimo aggiornamento della linea di computer più professionale sarebbe stato un vero ritorno ad un computing più modulare, e meno vincolato termicamente parlando. Questo è stato realizzato e oggi al WWDC 2019 ha fatto il suo debutto ufficiale il nuovissimo Apple Mac Pro. Non solo perché assieme ad esso, Apple, presenta anche il nuovo monitor Retina 6K.

"Abbiamo progettato Mac Pro per gli utenti che richiedono un sistema modulare con prestazioni, espansione e configurabilità estreme. Con i suoi potenti processori Xeon, l'enorme capacità di memoria, l'architettura GPU rivoluzionaria, l'espansione PCIe, la scheda acceleratore Afterburner e il design sbalorditivo, il nuovo Mac Pro è un mostro che consentirà ai professionisti di fare il miglior lavoro della loro vita", ha detto Phil Schiller, Apple vicepresidente senior di Worldwide Marketing. "Pro Display XDR è il miglior display pro del mondo e il compagno perfetto per il nuovissimo Mac Pro. Con la risoluzione Retina 6K, colori splendidi, luminosità e contrasto eccezionali e un design altamente funzionale, Pro Display XDR offre il set di funzioni più completo mai offerto su qualsiasi display a questo prezzo".

Apple Mac Pro: si torna al classico

Anche se si tratta di un nuovo design, il Mac Pro 2019 è in qualche modo un ritorno alla classica "grattugia per formaggio" di Apple. L'interno è strutturato per essere completamente modulare e flessibile, affrontando uno dei grandi punti dolenti del Mac Pro presente sul mercato.

Il nuovo Mac Pro è una bestia di prestazioni. Può contare su un processore Xenon con fino a 28 core e non solo fino a quattro Radeon Pro Vega II per un totale di 56 teraflops. La memoria di sistema può essere estesa fino ad un 1,5 TB ed esistono otto slot PCI Express interni, di cui quattro sono a larghezza doppia. Due porte USB-C e due porte USB-A saranno presenti oltre ad un foro per il jack delle cuffie. Una potenza che richiede un'energia non indifferente: l'alimentatore arriva fino a 1,4 kilowatt.

Tre grandi ventole sono presenti nella parte anteriore, proprio dietro la nuova griglia in alluminio e permettono di soffiare aria attraverso il sistema ad una velocità di 300 piedi cubici al minuto. Non solo perché è possibile anche rifinire il nuovo Mac Pro con ruote opzionali per la migliore workstation "trasportabile".

Mac Pro offre la scheda grafica più potente al mondo e fino a 56 teraflop di prestazioni grafiche in un unico sistema. La sua architettura di espansione grafica, l'Apple MPX Module, è dotata di integrazione Thunderbolt e oltre 500W di potenza, entrambi primati per qualsiasi scheda grafica. E per operazioni estremamente silenziose, il modulo MPX è raffreddato dalle termiche del sistema Mac Pro.

Le opzioni grafiche di Mac Pro iniziano con Radeon Pro 580X. Mac Pro presenta la Radeon Pro Vega II, che offre fino a 14 teraflop di prestazioni di elaborazione e 32 GB di memoria con 1 TB di memoria in più, il più alto di qualsiasi GPU. Mac Pro introduce anche Radeon Pro Vega II Duo, che presenta due GPU Vega II per un incredibile 28 teraflop di prestazioni grafiche e 64 GB di memoria, rendendola la scheda grafica più potente del mondo. Mac Pro può alloggiare due moduli MPX in modo che i clienti possano utilizzare due Vega II Duos per uno stupefacente 56 teraflop di prestazioni grafiche e 128 GB di memoria video.

Il design del nuovo Mac Pro possiede un telaio spaziale in acciaio inossidabile con un alloggiamento in alluminio che si solleva per accedere a 360 gradi all'intero sistema. Il telaio fornisce una base per modularità ed incorpora maniglie lisce per spostare facilmente Mac Pro in studio. L'alloggiamento presenta anche un reticolo per massimizzare il flusso d'aria e il funzionamento silenzioso. Per i clienti che desiderano installare in rack il proprio Mac Pro in baie di modifica o sale macchine, questa versione sarà disponibile in versione ottimizzata per l'implementazione del rack.

Apple Pro Display XDR: un Retina da 32 pollici in 6K

Accanto al nuovo Mac Pro, Apple, presenta anche il Pro Display XDR che altro non è se non un enorme display Retina 6K da 32 pollici con colori P3 wide e 10 bit, un'estrema luminosità di 1600 nits, un incredibile rapporto di contrasto di 1.000.000: 1 e un angolo di visione ampio. Insieme, i nuovi Mac Pro e Pro Display XDR sono gli strumenti più potenti che Apple abbia mai messo nelle mani dei clienti pro e cambieranno, a detta dell'azienda, per sempre i flussi di lavoro professionali.

Pro Display XDR è dotato di un pannello LCD da 32 pollici con una risoluzione Retina di 6016 x 3384 pixel con oltre 20 milioni di pixel e possiede addirittura quasi il 40% in più di spazio sullo schermo rispetto a un display Retina 5K. Con una gamma di colori P3 ampia e un vero colore a 10 bit per oltre 1 miliardo di colori, i professionisti avranno un'esperienza di visualizzazione più realistica - fondamentale per il video e il fotoritocco, l'animazione 3D o il grading del colore.

Pro Display XDR offre inoltre la migliore tecnologia di polarizzazione del settore, offrendo un angolo di visione fuori asse estremamente accurato. Non solo, secondo Apple, per gestire la luce riflessa, Pro Display XDR ha un rivestimento antiriflesso leader del settore e offre una nuova opzione opaca innovativa chiamata nano-texture, con vetro inciso a livello nanometrico per una bassa riflettività e meno abbagliamento.

Pro Display XDR porta l'alta gamma dinamica a un estremo completamente nuovo. Pro Display XDR utilizza un sistema di retroilluminazione diretta con una vasta gamma di LED che producono 1.000 nits di luminosità a schermo intero e 1600 nits di luminosità di picco, superando di gran lunga quella di un display tipico. Con un sistema termico avanzato che utilizza il reticolo di alluminio come dissipatore di calore, Pro Display XDR è in grado di sostenere 1.000 nits di luminosità a schermo intero indefinitamente, cosa mai vista prima su un display a questo prezzo. E con un sorprendente rapporto di contrasto di 1.000.000: 1, le immagini avranno i punti luminosi più brillanti, i neri scuri e tutti i dettagli in mezzo.

Bordi stretti solo 9 millimetri in una cornice in alluminio, Pro Display XDR si presenta con un design altamente funzionale e flessibile. Il supporto Pro ha un braccio ingegnosamente progettato che controbilancia perfettamente il display in modo che si senta praticamente senza peso, consentendo agli utenti di posizionarlo facilmente in posizione. Il supporto Pro offre sia la regolazione dell'inclinazione che dell'altezza e consente anche a Pro Display XDR di ruotare in modalità verticale, ideale per attività come il ritocco di foto, la progettazione di una pagina Web o la scrittura di codice.

Facilmente rimovibile, il supporto Pro si attacca e si stacca rapidamente, quindi è facile portarlo sul posto. Per i professionisti con requisiti di montaggio esclusivi, un adattatore di montaggio VESA è intercambiabile con il supporto Pro. Con un singolo cavo Thunderbolt 3, Pro Display XDR si collega alla linea di prodotti Mac, incluso il nuovo Mac Pro, che supporta fino a sei schermi per 120 milioni di pixel mozzafiato.

Apple Mac Pro e Pro Display XDR: prezzi e disponibilità

Il nuovo Mac Pro partirà da un prezzo di 5,999$ e sarà disponibile per l'ordine in autunno. Pro Display XDR partirà invece da 4,999$. Il suo supporto Pro costerà 999$ mentre l'adattatore VESA sarà disponibile a 199$. Tutto sarà disponibile in autunno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

164 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AceGranger03 Giugno 2019, 22:16 #1
In pratica venderanno a peso d'oro un PC fatto con la peggiore CPU e la peggiore GPU per quelle fasce .
voodooFX03 Giugno 2019, 22:27 #2
sullo store italiano la versione maxed avrà un prezzo di NaN
spaccacervello03 Giugno 2019, 22:41 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Pro Display XDR partirà invece da 4,999$. Il suo supporto Pro costerà[SIZE="4"] 999$[/SIZE]




di cos'è fatto, d'argento?
demon7703 Giugno 2019, 22:55 #4
Ma come?
Che fine ha fatto il meraviglioso design a bidone dell'immondizia con il rivoluzionario dissipatore di calore in comune tra cpu e gpu??

Non era il macpro migliore di sempre?
Sono tornati a fare quell'orribile cassone come tutti quei plebei che usano le WS di hp o lenovo?

Però dai è un telaio SPAZIALE in acciaio inossidabile..
nickname8803 Giugno 2019, 23:01 #5
Originariamente inviato da: spaccacervello


di cos'è fatto, d'argento?

Il logo Apple vale più di una bustina di bamba.
spaccacervello03 Giugno 2019, 23:17 #6
Originariamente inviato da: nickname88
Il logo Apple vale più di una bustina di bamba.


Sullo stand il logo nemmeno c'è
Non ho seguito la diretta, ma leggo su altri siti che alla presentazione dei prezzi sono partiti diversi "boo", ora sono curioso di vedere il keynote
max_8003 Giugno 2019, 23:21 #7
999$ per il supporto del monitor, ovviamente prezzo senza IVA, veramente oltre 1000€ per un supporto del monitor??? il supporto VESA della TV 32" che ho in camera l'ho pagato 29€
Alfhw03 Giugno 2019, 23:26 #8
Dunque:

"Le opzioni grafiche di Mac Pro iniziano con Radeon Pro 580X". Correggetemi se sbaglio ma se non erro questa scheda grafica costa 200 euro circa.

Da apple.com :
la cpu base parte da "3.5GHz Intel Xeon W 8 cores, 16 threads". Qualcuno sa quanto costa?

memoria base 32 GB: 180-200 euro

ssd base 256 GB: 50-80 euro

Ovviamente monitor escluso.


"Il nuovo Mac Pro partirà da un prezzo di 5,999$". Cioè circa 6000 euro in Italia.

Sono conti un po' a spanne e non ho messo case, alimentatore, scheda madre e scheda Afterburner però insomma...
jepessen03 Giugno 2019, 23:27 #9
Prezzi a parte (su cui non mi pronuncio per adesso), il Pro mi sembra veramente una bella bestiolina… Bisogna solo vedere se la modularita' permettera' di installare normalmente upgrade o se si potranno solo acquistare scatolotti made in Apple...
spaccacervello03 Giugno 2019, 23:29 #10
Originariamente inviato da: max_80
il supporto VESA della TV 32" che ho in camera l'ho pagato 29€

Pensa te che se volessi usarlo dovresti sborsare altri 199$ + tasse, visto che probabilmente nella mente del signor Ive quattro fori filettati avrebbero rovinato l'estetica di un display con il retro pieno di fori

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^