Apple potrebbe utilizzare un nuovo Touch ID nel pulsante di accensione dell'iPhone 8

Apple potrebbe utilizzare un nuovo Touch ID nel pulsante di accensione dell'iPhone 8

L'azienda di Cupertino potrebbe eliminare il pulsante Home frontale utilizzano una nuova generazione di Touch ID da porre nel tasto di accensione e spegnimento. L'idea arriva da un brevetto che Apple ha depositato e che potrebbe dunque sfruttare nel nuovo iPhone 8.

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Apple
iPhoneApple
 

Il nuovo iPhone 8 dovrebbe possedere un design ben diverso da quello che siamo soliti vedere negli attuali iPhone 7 e 7 Plus. Sappiamo come le indiscrezioni degli ultimi tempi ma anche le nuove immagini dei pannelli frontali si indirizzino tutti verso la soluzione di un iPhone 8 con display OLED a tutto schermo tale da permettere di contrattaccare la concorrenza che negli ultimi tempi si è fatta decisamente sotto. Questa soluzione però non permetterebbe ad Apple di posizionare il classico tasto Home fisico sulla parte frontale dello smartphone e dunque i designer dell'azienda di Cupertino potrebbero essere ricorsi ad una soluzione alternativa per mantenere la sicurezza tramite l'ormai famoso Touch ID.

In questo caso il Touch ID di nuova generazione potrebbe essere stato sistemato nel pulsante di accensione e spegnimento del nuovo iPhone 8. Il brevetto presentato dall'azienda di Cupertino rivela proprio questa novità che dunque permetterebbe di posizionare senza problemi un display OLED a tutto schermo ma anche di non rovinare l'estetica del device ponendo il sensore per le impronte digitali nella parte posteriore. Il brevetto riferisce la presenza in un pulsante di un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali che dunque oltre a funzionare per accendere e spegnere il telefono permetterebbe lo sblocco in totale sicurezza solo dall'utente proprietario.

Questa funzionalità dunque potrebbe essere fonte di ispirazione per la soluzione adottata da Apple nel suo nuovo iPhone 8 in arrivo entro la fine di questo 2017. Una soluzione che abbiamo visto essere stata utilizzata da Sony nei propri Xperia che vengono appunto sbloccati semplicemente appoggiando il dito registrato sul pulsante fisico di accensione e spegnimento. Il posizionamento del sensore in quel punto non era mai stato preso in considerazione dall'azienda di Cupertino che si è sempre affidata ad un pulsante circolare ampio mentre in questo caso deve aver provveduto ad un'implementazione più sofisticata andando a ridurre di gran lunga la dimensione del suo nuovo Touch ID che dovrà comunque risultare sicuro per non permettere a malintenzionati di sbloccare il device.

Sarà uno dei tanti brevetti depositati e mai utilizzati? Purtroppo al momento non è possibile rispondere a tale domanda. E' capitato in molte occasioni il deposito di alcuni brevetti che sono divenuti poi reali tecnologie nei vari iPhone, iPad o Mac. Altrettante volte è capitato di non aver mai visto approdare nella vita di tutti i giorni quei determinati brevetti sintomo che non erano più necessari o si era andati a trovare una soluzione migliore. In questo caso Apple sembra realmente intenzionata a cambiare le carte in tavola per il prossimo iPhone e dopo anni di staticità a livello di design e di innovazioni è possibile che gli utenti fedeli alla Mela possano finalmente acquistare uno smartphone davvero "nuovo".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nessuno2915 Giugno 2017, 11:42 #1
Oddio mai utilizzato quanta euforia trapela da questo articolo me l'ha trasmessa ora mi sento stranamente eccitato...

Stronzate a parte il sensore di impronte sul tasto laterale è davvero molto comodo specialmente nel mio xperia x dove lo spessore non troppo ridotto mi permette di attivarlo senza sollevarlo dalla scrivania.Inoltre il movimento rimuovendo dalla tasca è davvero molto naturale,scelta giusta apple.
DjLode15 Giugno 2017, 11:49 #2
Originariamente inviato da: nessuno29
Oddio mai utilizzato quanta euforia trapela da questo articolo me l'ha trasmessa ora mi sento stranamente eccitato...

Stronzate a parte il sensore di impronte sul tasto laterale è davvero molto comodo specialmente nel mio xperia x dove lo spessore non troppo ridotto mi permette di attivarlo senza sollevarlo dalla scrivania.Inoltre il movimento rimuovendo dalla tasca è davvero molto naturale,scelta giusta apple.


Curiosità... è a sfregamento o basta appoggiare il dito e premere e si sblocca?
qboy15 Giugno 2017, 12:31 #3
Originariamente inviato da: DjLode
Curiosità... è a sfregamento o basta appoggiare il dito e premere e si sblocca?

Devi premerlo
recoil15 Giugno 2017, 14:16 #4
Originariamente inviato da: nessuno29
Oddio mai utilizzato quanta euforia trapela da questo articolo me l'ha trasmessa ora mi sento stranamente eccitato...

Stronzate a parte il sensore di impronte sul tasto laterale è davvero molto comodo specialmente nel mio xperia x dove lo spessore non troppo ridotto mi permette di attivarlo senza sollevarlo dalla scrivania.Inoltre il movimento rimuovendo dalla tasca è davvero molto naturale,scelta giusta apple.


io piuttosto che avere il sensore di impronte dietro penso preferirei averlo di lato anche se anni di abitudine fanno andare il pollice direttamente su home per lo sblocco quindi il top è che rimanga davanti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^