chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Apple potrebbe acquisire Shazam, l'annuncio forse già oggi

Apple potrebbe acquisire Shazam, l'annuncio forse già oggi

La Mela punta il popolare servizio di riconoscimento musicale. Ignoto il possibile valore dell'accordo, ma dalle indiscrezioni sembrerebbe inferiore alla valutazione che Shazam ha ricevuto negli anni passati

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:01 nel canale Apple
Apple
 

Nei giorni scorsi è circolata l'indiscrezione (probabilmente ben suffragata da validi elementi) secondo cui Apple potrebbe presto annunciare un accordo di acquisizione con Shazam, il popolare servizio per il riconoscimento di brani musicali. L'accordo potrebbe essere ufficializzato nella giornata odierna, e rappresenterebbe una delle acquisizioni di più alto profilo condotte da Apple dopo l'acquisizione di Beats nel 2014.

Per chi non lo conoscesse, Shazam è un servizio che, usato in forma di app, permette di riconoscere brani musicali semplicemente ascoltando pochi frammenti magari trasmessi da uno spot televisivo o diffusi in un locale.

Dalla distribuzione di iOS 8 Shazam è stato integrato con Siri, consentendo csì all'assistente vocale della mela di identificare i brani musicali riprodotti nelle vicinanze. Per esempio chiedendo a Siri "Che brano è questo?" l'assistente vocale fa uso di Shazam per poterlo identificare.

A conferma di una collaborazione già solida tra le due realtà, ricordiamo che Shazam è integrato anche con Apple Music, e gli abbonati di Apple Music che usano Shazam per identificare un brano lo possono riprodurre direttamente in Apple Music ed aggiungerlo ad un'apposita playlist.

E sul possibile valore economico dell'accordo si parla di cifre nell'ordine dei centiaia di migliaia di dollari (qualcuno indica 401 milioni), che tuttavia sarebbero inferiori rispetto alla valutazione di mercato di circa 1,02 miliardi di dollari che Shazam ha ricevuto nel corso dell'ultimo round di finanziamenti avvenuto nel 2015. Restiamo in attesa per un annuncio nelle prossime ore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Raid511 Dicembre 2017, 09:38 #1

Così poco?

"Si parla di cifre nell'ordine dei centiaia di migliaia di dollari" ... Se è così me lo compro subito io!
LucaLindholm11 Dicembre 2017, 12:27 #2

Info da WindowsCentral

OT (ma in fondo, sempre di Apple si tratta): Microsoft, attraverso WindowsCentral, ha confermato che il rilascio di iTunes per il MS Store sia ancora pianificato per la "fine di quest'anno" e in particolare entro Natale!

Quindi, entro due settimane dovremmo trovarlo pronto da scaricare.

Ma ci pensate che bello?
Finalmente un iTunes reattivo, che non esegue 4-5 processi in background, che non va ad intaccare il Registro di Sistema, compatibile con Win 10 S!

Scusate, dunque, l'OT, ma erano anni che aspettavo una cosa del genere... e credo che in fondo l'aspettavate pure voi.

Obelix-it11 Dicembre 2017, 12:41 #3
Originariamente inviato da: LucaLindholm
Scusate, dunque, l'OT, ma erano anni che aspettavo una cosa del genere... e credo che in fondo l'aspettavate pure voi.

Her... no, proprio no...
Hellraiser8311 Dicembre 2017, 13:22 #4
shazam negli anni è solo che peggiorato. Fui meravigliato agli albori di shazam, quando riconosceva tracce house/techno dentro ai locali, con tutto il casino che c'era. Tracce oltretutto abbastanza sconosciute. Ora invece a casa con l'impianto hi-fi, devo fare almeno tre tentativi prima di riconoscere una traccia, e molte volte da risultati diversi
mattia.l11 Dicembre 2017, 14:07 #5
Originariamente inviato da: LucaLindholm
OT (ma in fondo, sempre di Apple si tratta): Microsoft, attraverso WindowsCentral, ha confermato che il rilascio di iTunes per il MS Store sia ancora pianificato per la "fine di quest'anno" e in particolare entro Natale!

Quindi, entro due settimane dovremmo trovarlo pronto da scaricare.

Ma ci pensate che bello?
Finalmente un iTunes reattivo, che non esegue 4-5 processi in background, che non va ad intaccare il Registro di Sistema, compatibile con Win 10 S!

Scusate, dunque, l'OT, ma erano anni che aspettavo una cosa del genere... e credo che in fondo l'aspettavate pure voi.



no, programma totalmente inutile
gd350turbo11 Dicembre 2017, 14:29 #6
Concordo...
È un programma che contiene un numero di bytes inutili che supera il valore totale di bytes del programma
biometallo11 Dicembre 2017, 15:19 #7
Originariamente inviato da: Raid5
"Si parla di cifre nell'ordine dei centiaia di migliaia di dollari" ... Se è così me lo compro subito io!


Beh poi però si parla di una stima di circa 400 milioni, 4 centinaia di milioni,
(se ti avanzano me ne daresti uno?) d'altronde è anche vero che nell'articolo si parla di cen-tia-ia e non di cen-ti-nai-a magari sono unità di misura diverse
al13511 Dicembre 2017, 17:58 #8
Originariamente inviato da: Hellraiser83
shazam negli anni è solo che peggiorato. Fui meravigliato agli albori di shazam, quando riconosceva tracce house/techno dentro ai locali, con tutto il casino che c'era. Tracce oltretutto abbastanza sconosciute. Ora invece a casa con l'impianto hi-fi, devo fare almeno tre tentativi prima di riconoscere una traccia, e molte volte da risultati diversi


strano... a me sempre a prima botta...

comunque se ti riconosce dopo diversi tentativi potresti avere un problema al microfono.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^