Apple, più di 100 milioni di dollari per assicurarsi l'esclusiva di Songs of Innocence

Apple, più di 100 milioni di dollari per assicurarsi l'esclusiva di Songs of Innocence

Alla band corrisposta inoltre direttamente una cifra non rivelata: è questa il prezzo pagato da Apple per poter regalare il nuovo album degli U2 agli utenti di iTunes

di pubblicata il , alle 14:50 nel canale Apple
Apple
 

In occasione dell'evento Apple in occasione del quale sono stati presentati i nuovi iPhone e l'inedito Apple Watch, c'è stato un altro annuncio che ha sorpreso la platea: la distribuzione gratuita e in esclusiva (fino al 13 ottobre prossimo, quando verrà rilasciato in forma fisica e disponibile verosimilmente anche su altri servizi di streaming) del nuovo album Songs of Innocence della band irlandese U2.

Si tratta quindi di un regalo ai circa 500 milioni di titolari di un account iTunes. Ma come ha voluto sottolineare il frontman degli U2, Bono, rivolgendosi a Tim Cook, CEO di Apple: "Prima dovresti pagare per averlo, dato che non siamo qui per distribuire musica gratuita".

A quanto ammonta, quindi, il valore di 500 milioni di copie? Secondo varie indiscrezioni, la Mela avrebbe sborsato almeno 100 milioni di dollari per portare l'album sul mercato, più una somma ignota corrisposta direttamente agli U2. In termini di budget promozionale per un singolo album si tratta di una cifra enorme, ma per la Mela è un prezzo ben più che sopportabile.

La campagna di marketing per l'album, infatti, fungerà da occasione per promuovere anche i nuovi prodotti della stessa Mela e in secondo luogo Apple può vantare una liquidità di oltre 150 miliardi di dollari, in virtù dei quali l'esborso per l'operazione "Songs of Innoncence" equivale al profitto che l'azienda realizza in un paio di giorni.

La mossa di Apple potrebbe rappresentare un punto di rottura nel travagliato mercato della musica digitale: se da un lato può sembrare, infatti, un tentativo per ostacolare la concorrenza dei servizi di streaming gratuito (come Spotify, ad esempio), dall'altro è anche un nuovo modo di fare business per le etichette, che possono vendere l'esclusiva della distribuzione ad un solo interlocutore il quale può decidere come rilasciare i contenuti per un periodo di tempo limitato, più o meno esteso. E' inoltre fortemente probabile che l'ingresso in Apple di Jimmy Iovine, fondatore di Beats, sia stato funzionale a questo tipo di accordo, che potrebbe non essere l'ultimo della sua specie.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo15 Settembre 2014, 15:08 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Si tratta quindi di un regalo ai circa 500 ( milioni) titolari di un account iTunes. Ma come ha voluto sottolineare il frontman degli U2, Bono, rivolgendosi a Tim Cook, CEO di Apple: "Prima dovresti pagare per averlo, dato che non siamo qui per distribuire musica gratuita".


te lo regalo, però devi pagarmelo ?
*sasha ITALIA*15 Settembre 2014, 15:11 #2
Originariamente inviato da: gd350turbo
te lo regalo, però devi pagarmelo ?




Gli U2 lo vendono ad Apple che lo regala agli utenti
gd350turbo15 Settembre 2014, 15:14 #3
Originariamente inviato da: *sasha ITALIA*


Gli U2 lo vendono ad Apple che lo regala agli utenti


Apple che regala ?
Notturnia15 Settembre 2014, 15:16 #4
ammesso e non concesso che abbiamo speso 100 milioni per un brano questo non è fatto certamente per minare la Sony o altre realtà simili ma solo per poter sfruttare la canzone per altre cose e per fare un regalo (gradito) ai clienti itunes.

ricordo che anche Microsoft comprò un brano per Windows XP (se non erro).. non è la prima volta che si comprano le esclusive dei brani.. forse è la prima volta che la si regala a tutti i propri clienti.. ma anche questo del brano bonus non è una novità..

100 milioni però dubito.. forse è il mancato introito dall'ipotetica vendita.. ma non il costo dell'operazione..
theJanitor15 Settembre 2014, 15:19 #5
Originariamente inviato da: gd350turbo
Apple che regala ?


l'album degli U2 a chiunque abbia un account itunes
foggypunk15 Settembre 2014, 15:34 #6
leggete questa recensione:

http://sentireascoltare.com/recensi...s-of-innocence/

la trovo perfetta dall'inizio alla fine.
gd350turbo15 Settembre 2014, 15:36 #7
Originariamente inviato da: theJanitor
l'album degli U2 a chiunque abbia un account itunes


Sisi, ottima iniziativa, diciamo che vedere apple e regala nella stessa frase mi lascia alquanto basito, tutto qui !
Eress15 Settembre 2014, 15:39 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
Sisi, ottima iniziativa, diciamo che vedere apple e regala nella stessa frase mi lascia alquanto basito, tutto qui !

Il sistema operativo Apple te lo regala, per esempio a differenza di altri
floc15 Settembre 2014, 15:42 #9
con quello che ti fan pagare il resto state tranquilli che non ci perdono di certo
*sasha ITALIA*15 Settembre 2014, 15:44 #10
Originariamente inviato da: Eress
Il sistema operativo Apple te lo regala, per esempio a differenza di altri


Si beh, di sicuro non ti regalano niente dato che il Mac a monte lo paghi di più.. ma ci sta, compri un servizio e non solo un prodotto (e ci faccio rientrare anche l'ottima assistenza)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^