Apple, nuovo brevetto per interfaccia utente

Apple, nuovo brevetto per interfaccia utente

La compagnia della Mela deposita un brevetto relativo ad un meccanismo di interfaccia utente che consente di rappresentare icone con dimensioni differenti all'interno della stessa cartella

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:09 nel canale Apple
Apple
 

Apple ha recentemente depositato un brevetto relativo ad un nuovo meccanismo per l'interfaccia utente che consente di visualizzare icone con dimensioni differenti all'interno di una stessa finestra, a seconda dell'importanza di ciò che queste icone rappresentano. Il brevetto è stato presentalo lo scorso mese di Dicembre e pubblicato per la prima volta nella giornata di ieri.

Attualmente l'interfaccia utente dei sistemi operativi consente di modificare le dimensioni di tutte le icone presenti in una finestra o in una cartella, mentre sarebbe maggiormente funzionale poter modificare la dimensione delle stesse icone a seconda di quanto rilevanti siano rispetto ad altre situate nella medesima locazione.

Il sistema sviluppato da Apple permetterà di fare ciò, sia basandosi sulle preferenze dell'utente, sia considerando le caratteristiche dell'elemento che le date icone rappresentano. All'atto pratico è possibile applicare criteri predeterminati oppure crearne di personalizzati: sarà possibile così creare rappresentazioni che, ad una semplice occhiata, permettano di capire quale sia, ad esempio, l'eseguibile all'interno di una finestra oppure i file di dimensioni maggiori e via discorrendo.

Una volta che l'utente ha stabilito le dimensioni relative tra le icone, sarà compito del motore grafico calcolare la dimensione effettiva anche in accordo con il display sul quale dovranno essere visualizzate.

Non è dato sapere se questo sistema di dimensionamento delle icone sarà integrato nel sistema operativo Mac OS X 10.5 "Leopard", atteso per il lancio nel corso di questa primavera.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

74 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
loperloper06 Aprile 2007, 10:14 #1
secondo me,è solo un pensiero, da qualche parte qualcuno aveva già provveduto a fare una cosa del genere....la apple ha visto il tool e ha pensato bene di brevettarlo.....
Bulfio06 Aprile 2007, 10:18 #2
@ loperloper: Prove al riguardo? Io invece ho il pensiero che domenica arrivino gli alieni e ci infilano tutti nelle uova di pasqua.

Comunque, se questo apparirà in Leopard, evidentemente stanno mettendo pesantemente mano al finder, e questo non può che essere un'ottima notizia perchè è, secondo me, il tallone di achille mac osx.
Paganetor06 Aprile 2007, 10:19 #3
poso essere franco?

ma che cagata!

scusate il francesismo, ma non se ne può più! ormai le aziende brevettano TUTTO! e una roba così non mi sembra sia da brevetto...

e comunque il web è pieno di siti che operano con un principio IDENTICO (penso a www.hotfrog.it ad esempio): cos'è, poi andranno a rompere le palle a tutti questi siti per avere le royalties?

che schifo...
reptile998506 Aprile 2007, 10:22 #4
questo proliferare di brevetti anche per cazzate del genere mi sembra esagerato, una palla al piede per lo sviluppo tecnologico, sono perplesso
almus!06 Aprile 2007, 10:25 #5
Originariamente inviato da: reptile9985
questo proliferare di brevetti anche per cazzate del genere mi sembra esagerato, una palla al piede per lo sviluppo tecnologico, sono perplesso


hai ragione...ma a vedere come vista ha copiato OS X c'è veramente da incazzarsi.
massidifi06 Aprile 2007, 10:29 #6
Considerando le migliaia di brevetti veramente inutili che vengono registrati ogni giorno... e vedendo l'effettiva utilità di questa "tecnica" di visualizzazione delle icone... non posso far altro che i complimenti alla Apple....

P.s. Anche se la odio....
Automator06 Aprile 2007, 10:34 #7
bella cosa
BrightSoul06 Aprile 2007, 10:37 #8
ma possono brevettare una cosa del genere? Lo stesso sistema viene già usato in alcuni blog per evidenziare alcune parole-chiave che hanno maggiore importanza e che potrebbero interessare di più all'utente. Si chiama Word Cloud. Ecco un esempio: http://static.flickr.com/142/323820051_cc0a653f44.jpg

Incredibile quanto siano stati opportunisti questi tizi di Apple...

ziozetti06 Aprile 2007, 10:37 #9
Originariamente inviato da: Paganetor
poso essere franco?

ma che cagata!

L'idea mi sembra carina...
scusate il francesismo, ma non se ne può più! ormai le aziende brevettano TUTTO! e una roba così non mi sembra sia da brevetto...

e comunque il web è pieno di siti che operano con un principio IDENTICO (penso a www.hotfrog.it ad esempio): cos'è, poi andranno a rompere le palle a tutti questi siti per avere le royalties?

che schifo...

...e su questo concordo.
Magari Apple lo brevetta "a fin di bene" senza chiedere diritti e in modo che nessun altro possa farlo... Steve "Robin Hood" Jobs?
zatax06 Aprile 2007, 10:38 #10
Boh, a me sembra tanto il vecchio Workbench del AMIGA 500. Se non ricordo male li le icone del programma erano molto più grosse di quelle dei files normali. Ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^