Apple, nuovi Mac Mini con cuore Intel

Apple, nuovi Mac Mini con cuore Intel

Apple prosegue con il rinnovo del parco macchine con i modelli Mac mini, dotati ora di memorie DDR2 e processori Intel Core Solo e Core Duo, a seconda dei modelli

di pubblicata il , alle 11:11 nel canale Apple
AppleIntel
 

In seguito agli accordi di collaborazione fra Intel e Apple è lecito aspettarsi entro il medio termine un ricambio totale del parco macchine fregiati del logo della mela morsicata. Risale proprio a ieri sera un altro passo in questa direzione, con la presentazione ufficiale della versione rinnovata e riveduta del noto Apple Mac mini, recensito nella sua prima versione anche sulle pagine di Hardware Upgrade.

Per chi non fosse a conoscenza delle caratteristiche dell'apparecchio ricordiamo che si tratta a tutti gli effetti di un PC da tavolo di ridottissime dimensioni, che si pone come alternativa ai sistemi desktop tradizionali casalinghi di fascia bassa e media, giocando proprio la carta degli ingombri e del corredo software tipico della Casa.

La più grande novità, come accennato in precedenza, risiede nel passaggio ai microprocessori Intel di recente generazione, più altri aspetti che vanno dal corredo software al miglioramento di alcuni aspetti della versione precedente. Previste due versioni di processore: Intel Core Solo per la versione di ingresso, mentre il più performante Intel Core Duo è previsto come standard sulla versione top di gamma.

Il numero di porte USB 2.0 passa da 2 a 4, mentre fa la sua comparsa, finalmente, il connettore Line In audio, praticamente indispensabile in ottica VoIP. La versione precedente infatti ne era stranamente priva, costringendo l'utenza interessata alla comunicazione vocale a dotare l'unità con una scheda audio esterna o ai meno diffusi sistemi USB ad hoc. Completano le novità sul fronte hardware l'integrazione di una porta Gigabit Ethernet e l'adozione di dischi Serial ATA da 2,5 pollici. La sottosezione grafica è ora sotto il controllo del GMA (Graphic Media Accelerator) 950 di Intel.

La dotazione software si arricchisce di iLife '06 e dell'applicativo FrontRow, che permette di integrare un'interfaccia "Media Center" declinato secondo i gusti di Apple; previsto quindi di serie un telecomando a 6 tasti con il quale comandare a distanza l'apparecchio. La tecnologia di comunicazione fra macchina e telecomando è la classica ad infrarossi, il cui ricevitore è posto nella fessura frontale per l'inserimento dei dischi ottici per non rovinare l'estetica.

Di seguito le caratteristiche del modello di ingresso:

- Processore Intel Core Solo a 1,5GHz 2MB di cache L2 Bus frontside a 667MHz
- 512MB di memoria (SDRAM DDR2 a 667MHz)
- Disco rigido Serial ATA da 60GB
- Unità Combo (DVD-ROM/CD-RW)
- AirPort Extreme e Bluetooth 2.0 integrate
- Telecomando Apple Remote
- Prezzo: 659 euro IVA e trasporto inclusi

Il modello di fascia più alta integra invece un processore Intel Core Duo e masterizzatore DVD di serie, come riassunto in seguito:

- Processore Intel Core Duo a 1,66GHz 2MB di cache L2 Bus frontside a 667MHz
- 512MB di memoria (SDRAM DDR2 a 667MHz)
- Disco rigido Serial ATA da 80GB
- Unità SuperDrive con supporto al doppio strato (DVD+R DL/DVD±RW/CD-RW)
- AirPort Extreme e Bluetooth 2.0 integrate
- Telecomando Apple Remote
- Prezzo: 879 euro IVA e trasporto inclusi

Presentato in concomitanza con i nuovi modelli Mac Mini anche un nuovo "accessorio" per iPod, iPod HiFi, che si propone, nelle intenzioni di Apple, come sostituto dello stereo casalingo tradizionale. L'unità infatti integra delle casse acustiche (2 coni ad ampio raggio da 80 mm e 1 woofer a cono da 130 m), è alimentabile anche a batteria e viene dotata del telecomando Apple Remote. L'unità, che dispone in ogni caso di funzioni supplementari, è venduta al prezzo di 379 euro IVA e trasporto inclusi.

Maggiori approfondimenti possibili sul sito italiano Apple

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

189 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
discepolo01 Marzo 2006, 11:17 #1

voglio ..

voglio la x1600 128 sul mini, subito! come al solito steve j. sei una beep beeeeepp!!

bizzu01 Marzo 2006, 11:20 #2
Veramente interessante il mac mini core solo, finalmente avrà prestazioni decenti. Prezzo interessante, anche se 1 gb di ram non sarebbe guastato. Non capisco però perché abbiano messo il pulsante di accensione dietro
rastaivory01 Marzo 2006, 11:21 #3
la ventola secondo voi è molto rumorosa?
aLLaNoN8101 Marzo 2006, 11:21 #4
Originariamente inviato da: discepolo
voglio la x1600 128 sul mini, subito! come al solito steve j. sei una beep beeeeepp!!


E che te ne faresti? non dirmi che vorresti giocarci...

Comunque le scelte adottate per il MacMini erano prevedibili anche se mi aspettavo un prezzo un po' più basso per il modello entry-level, allineato con i 499 euro del modello base con il G4...
Cosimo01 Marzo 2006, 11:22 #5
il mini g4 aveva una semplice ma (dedicata) ati 9200 con 32 mb
Non so fino a che punto sia meglio questa nuova soluzione...
Alberello6901 Marzo 2006, 11:24 #6
Mac rumorosi?...non credo proprio..
FAM01 Marzo 2006, 11:25 #7
Io vorrei proprio vedere quella ciofeca integrata inserita qui:

http://www.hwupgrade.it/articoli/sk...1419/index.html

Come?
Rischiamo l'inclassificabile?
Criceto01 Marzo 2006, 11:25 #8

Errore

C'è un errore nell'articolo: il nuovo Mini integra la più recente scheda grafica Intel Graphics Media Accelerator 950, non 900 come scritto.
http://www.intel.com/products/chipsets/gma950/
May8101 Marzo 2006, 11:25 #9
Ed io voglio il celerom-M sull'entry-level per 499 euro!

Peccato che la apple non può accontentare tutti visto che avrà i suoi validi motivi per proporre configurazioni del genere.

Cmq mi aspettavo qualcosa di più ghiotto da questo keynote..
Leron01 Marzo 2006, 11:28 #10
Originariamente inviato da: Cosimo
il mini g4 aveva una semplice ma (dedicata) ati 9200 con 32 mb
Non so fino a che punto sia meglio questa nuova soluzione...

prestazionalmente è decisamente migliore, avevo la versione precedente sul vecchio note e era anni luce avanti alla 9200 32mb

non sono in ogni caso schede adatte al gioco (anche se io la usavo anche per quello)


più che altro ci sarà da vedere come se la cava con l'HD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^