Apple: nuove build per Mac OS X

Apple: nuove build per Mac OS X

La compagnia rilascia agli sviluppatori nuove versioni del sistema operativo, tra cui una appositamente studiata per impedirne l'utilizzo su sistemi Intel non autorizzati

di pubblicata il , alle 08:38 nel canale Apple
AppleIntelMac OS X
 

Nel corso del weekend passato Apple Computer ha distribuito ai membri della Developer Connection una nuova pre-release di MacOS X 10.4.3, il prossimo maintenance update del sistema operativo Tiger.

Secondo la documentazione consegnata assieme all'aggiornamento, l'ultima build 8F24 aggiunge 75 nuovi bugfix alla lista dei 400 presenti nelle precedenti versioni. Si segnalano migliorie per diverse funzionalità e applicativi del sistema, tra cui sincronizzazione .Mac, iChat, Spotlight, Automator, AppleScript, Mail, OpenGL, Safari e USB.

Sempre nel weekend Apple ha aggiornato, per la prima volta dopo l'annuncio del passaggio ad Intel, la versione di Mac OS X per piattaforme x86. Si tratta di Mac OS X 10.42 build 8B1027 che, tra le altre cose, introduce un sistema di contromisure per la pirateria che impediscono al sistema operativo di girare in maniera indolore su sistemi Intel non autorizzati da Apple. Le applicazioni incluse e compilate con l'ultima build non funzioneranno sulle precedenti versioni di Mac OS X per Intel.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
OmbraShadow14 Settembre 2005, 09:52 #1
Questo per la serie "non esiste un sistema operativo realmente sicuro"...molti criticano windows dicendo che è pieno di bug ma la verità è che sistemi alternativi come Linux o Mac OS X sembrano più sicuri e con meno bug semplicemente perchè, essendo meno diffusi, hanno meno utilizzatori e quindi meno persone esperte che possano beccare i bug.

Il bello è che questo lo dico proprio io che non posso vedere Windows,che sono costretto ad usare per motivi di lavoro ma adoro il Mac OS X e Linux, che invece sto imparando perchè li voglio imparare e me stragustano:-)

Ci tenevo solo a puntualizzare che ci sono un' infinità di motivi per detestare windows oltre che per i suoi bug^_^
stefanotv14 Settembre 2005, 09:58 #2
un'infinita' di motivi per detestare windows?

argomenta please.

S.
ArticMan14 Settembre 2005, 10:38 #3
Credo, invece, che chi usi linux sia molto più esperto di chi usa windows.
Non lo usa il primo capitato il pinguino
sari14 Settembre 2005, 10:45 #4
questo giro sbaglio oppure si è partiti subito per la tangente?... solitamente succede dopo almeno 10 commenti sulla news, quà invece subito si è partiti con Windows vs MacOs vs Linux... non si smette mai di stupirsi! LOL
aLLaNoN8114 Settembre 2005, 10:47 #5

x ArticMan

Se mi vieni a parlare di debian ti posso dar ragione ma se si parla di Suse o simili invece non puoi venirmi a dire che uno inesperto non le possa usare...
dennyv14 Settembre 2005, 11:03 #6
I bug ci sono ovunque sai che novità... io punterei più che altro sul tempo di correzione... però lasciatevelo dire... che p@lle sta storia Win vs Mac vs Linux vs BeOS... vivete sereni! ;-) scusate l'OT
ArticMan14 Settembre 2005, 11:04 #7
Io vivo sereno, ma si è partiti subito ad attaccare osx e linux!
Criceto14 Settembre 2005, 11:15 #8
La vera novità è che il nuovo OS X per Intel sarà più difficile da crakkare.
Vediamo se è vero che questi chip TPM, utilizzati con più attenzione, sono davvero inviolabili...
dennyv14 Settembre 2005, 11:19 #9

X ArticMan

Sì, non era riferito a te, ma al primo post...
DioBrando14 Settembre 2005, 11:24 #10
Originariamente inviato da: sari
questo giro sbaglio oppure si è partiti subito per la tangente?... solitamente succede dopo almeno 10 commenti sulla news, quà invece subito si è partiti con Windows vs MacOs vs Linux... non si smette mai di stupirsi! LOL


ah io n mi stupisco +, è la prassi.

E aggiungo "cheppalle"...invece di commentare la news e basta...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^